Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
26 giugno 2022 7 26 /06 /giugno /2022 16:30
Saltimbanchi a Garbagnate Urbex all'opera

E così siamo tornati a Garbagnate, un quartetto di artisti dell'urbex, Gennaro Gelmini, Maury del Maury Official Channel Youtube, Daniele Ravaioli e Fiamx, ad esplorare e fare pure cabaret.
Siamo stati felici di fare arte per l'ennesima volta e ci siamo riusciti, andare artisticamente avanti è una cosa molto bella.
Così è venuto il video al titolo e link correnti, il video lo trovate qui sotto l'articolo, altrimenti rticercatelo per titolo oppure copiate e incollate il link.
Urbex in pantofole cabaret esplorazione Garbagnate
https://www.youtube.com/watch?v=fk8KJyL-2SE
E della stessa giornata di esplorazioni, video di Maury e Daniele Ravaioli ai correnti titoli e link:
Maury Official Channel Youtube:
Ospedale G. Salvini tra devastazione (parte 1)
https://www.youtube.com/watch?v=_uX8taAmqB8
Ospedale G. Salvini visita reparti momenti di cabaret si ride (parte 2)
https://www.youtube.com/watch?v=0HmKUaJQEc8
Ospedale G. Salvini dentro i sotterranei (parte 3)
https://www.youtube.com/watch?v=wb39rcEadV0
Ospedale G. Salvini Pediatria Sale Parto (ultima parte)
https://www.youtube.com/watch?v=OPAoCt5ZJP8
Daniele Ravaioli:
Garbagnate Milanese Ospedale abbandonato
https://www.youtube.com/watch?v=1lD_MGk-kx0
Garbagnate Milanese Ospedale abbandonato seconda parte
https://www.youtube.com/watch?v=pbjYancXf4M

Condividi post
Repost0
14 giugno 2022 2 14 /06 /giugno /2022 18:59
A Milano per Nibiru dal 10 giugno 2022

Milano, 10 giugno 2022, venerdì

Al Presidente della Regione Lombardia
Attilio Fontana

Al Prefetto di Varese
Salvatore Rosario Pasquariello

Al Presidente della Provincia di Varese
Emanuele Antonelli

Al Sindaco del Comune di Varese
Davide Galimberti

Al Sindaco del Comune di Cuasso al Monte (VA)
Loredana Bonora

Al Presidente della Repubblica Italiana
Sergio Mattarella

Al Presidente del Consiglio dei Ministri
Mario Draghi

Al Ministro agli Affari Regionali e Autonomie
Mariastella Gelmini

Agli abitanti di Cuasso al Monte (VA) e frazioni
e per free diffusion

Gentile Presidente Fontana e Autorità titolari della corrente, nell'importanza del momento io Gennaro Gelmini trovo doveroso contattarvi per esprimere le mie apprensioni in questo periodo che volge al 24 giugno 2022 in cui sto spingendo per la divulgazione, che dopo gli ultimi 2 anni trascorsi con le difficoltà che abbiamo finalmente superato, ci si avvia adesso ad una fase nuova, che coinvolge ognuno, diversa da quella precedente, occorrendo adesso più che mai divulgare di un pianeta conosciuto col nome di Nibiru, un pianeta errante nello spazio, che ogni 3600 anni gravita nel Sistema solare transitando nel Sistema Solare nella Fascia degli Asteroidi tra i pianeti Giove e Marte, che per il suo costante influsso gravitazionale causa sul pianeta Terra il cospicuo aumento dei terremoti e onde anomale tsunami ad essi collegati, eruzioni vulcaniche, alluvioni e siccità, tornado, tifoni, uragani e tempeste, rapidi rimescolamenti nella temperatura e pressione atmosferica, emissione di vapori dal sottosuolo, frane e smottamenti, grandinate, impatti meteorici, modifiche geomagnetiche e elettromagnetiche e spostamento dell'Asse Terrestre, pure nel mese di giugno 2022 che stiamo attraversando e mesi successivi, motivo per cui continuo a chiedere sia ufficialmente rivelata l'esistenza del pianeta Nibiru, ora tornando dove iniziai il mio cammino, passo per passo, tempo per Cuasso.
oltre ciò, c'è da annoverare che i pianeti sono sovente abitati pure in cavità interne, rischiarate da fonti di magma incandescente che donano luce e calore ed essendoci naturalmente la presenza di acqua, sono abitate da Creature con cui stiamo per arrivare al palese contatto, per un felice incontro, rimanendo poi stabilmente sulla Terra.
Infine, essendo importante connetterci su internet, ad uso dei tecnici informatici per la sicurezza informatica, che vogliano arginare questo genere di incresciose situazioni, segnalo la possibilità di creare collegamenti in prossimità e addirittura collegamenti a stampanti che non ci appartengono, ad utilizzo di connessioni in prossimità, tramite apparecchi telefonici che leggono dati sensibili e applicazioni e/o estensioni inserite durante collegamenti telefonici.
Allego alla corrente lettera, per gentili Autorità Titolari della corrente, precedente lettera consegnata a Roma l'8 aprile 2022 a gentili Ministri e Autorità del Governo Italiano.
Cordiali Saluti.


Milano, 10 giugno 2022, venerdì


IN FEDE
GENNARO GELMINI

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, tel.0332232143, cell.3407077946
sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it - e-mail: gennaro.gelmini@email.it 
gennaro.gelmini@gmail.com - gennaro.gelmini@katamail.com - gennaro.gelmini@bigmir.net

Condividi post
Repost0
3 giugno 2022 5 03 /06 /giugno /2022 18:47
Quando i sogni sono in allestimento e Buone Festività

Ci sono misteri nella vita che è difficile spiegare, tra un luogo e l'altro ci sono località di passaggio, qualche volta anguste, come se i sogni dovessero essere allestiti e nel trattempo si sta in questi luoghi a metà strada, un poco disadorni, nei quali ci sembra di perderci, ma non è così, semplicemente i sogni sono in allestimento.
Fortuna, in queste circostanze viene incontro chi ci vuole bene, in questo modo risolvete.
Se vi siete inimiciati la protezione celeste potete avere qualche aiutino, nei luoghi di passaggio tra un allestimento e l'altro vi terranno compagnia.
Così, quando ho sognato che mi trovavo su di una strada di quelle a veloce scorrimeto delle auto in una galleria, avente un parziale muro divisorio con una strada ferrata, con per luci soltanto quelle delle auto, dei treni e dei lampioni al neon, mi sono all'istante trovato su di un furgoncino per passeggieri, di quelli a 9 posti ed eravamo in 3, io, il pilota e il copilota, a fare avanti e indietro a zonzo nella galleria, invertendo il senso di marcia nel piazzale della centralina elettrica, finché il copilota mi dice che il sogno è concluso.
Mentre mi sto per svegliare, vedo i 2 trasformarsi in uccelli del paradiso dalle dimensioni enormi e il furgoncino sparire alla mia vista, pensando così che la vettura che avevamo preso era una Creatura mutante in grado di cambiare completamente nelle sembianze, che avesse ora preso la forma di qualcos'altro, evidentemente di un muro della galleria.
Fortuna gli Angeli, del Cielo e degli Abissi, ci sostengono venendoci in tal modo incontro, affinché non si stia mai soli, in questi passaggi tra un luogo e l'altro, pure nei sogni, sogni in allestimento.
Nel frattempo questi sono giorni di festa, in Italia ieri 2 giugno 2022 con la Festa della Repubblica e sempre da ieri, per 4 giorni, nel Regno Unito col Giubileo per i 70 anni dall'Incoronazione della Regina Elisabetta II, Auguri a tutti da Gennaro Gelmini e si continua!
Anche i fiori possono crescere sulla roccia, non dubitarlo mai, roccia di sogni in allestimento.

Condividi post
Repost0
27 febbraio 2021 6 27 /02 /febbraio /2021 15:39
Nibiru Lombardia Milano 26 febbraio 2021

Milano, 26 febbraio 2021, venerdì

 

Al Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana

 

Al Prefetto di Varese Dario Caputo

 

Al Presidente della Provincia di Varese Emanuele Antonelli

 

Al Sindaco del Comune di Varese Davide Galimberti

 

Al Sindaco del Comune di Lozza (VA) Giuseppe Licata

 

Al Sindaco del Comune di Sesto Calende (VA) Giovanni Buzzi

 

Al Sindaco del Comune di Laveno Mombello (VA) Luca Carlo Maria Santagostino

 

Agli abitanti di Lozza (VA),

di Santa Maria del Monte Sacro Monte di Varese,

al Centro Mediaset Produzione TV e per free diffusion

Gentile Presidente Fontana e Titolari della corrente,

che ne direste se scrivessi questa lettera mentre sono in viaggio per il Lago Maggiore, a cercare di avvalorare la tesi, che so esser vera, di un pianeta Nibiru nel Sistema Solare? Viviamo in luoghi bellissimi qui in Lombardia, però senza avere un riscontro a Roma sul nostro operato, permaniamo in incantevoli posti, nel mentre la spedizione di mail ci toglie dal contatto diretto che avremmo ottenuto con i governanti.

Ovviamente lettera consegnata dapprima a Milano, sembrando invece mai accadere granché qui al lago, abbiamo da mangiare, rimaniamo però immobili, fortuna vuole che il prossimo mese di marzo 2021 vede in numerosi luoghi la riscoperta della realtà, perché adesso è il momento, io Gennaro Gelmini ho fatto ciò che ho potuto, in cambio di tanto amore che Creature extraterrestri e intraterrene mi donano, veniamo però al sodo del discorso.

Viviamo in un momento burrascoso, pure per i terremoti attorno i 7° Richter che affliggono numerose aree del pianeta, soprattutto sulle isole degli oceani e anche in aree continentali tramite il diramarsi nello scorrimento tettonico, a cui c’è da aggiungere la sismicità nei Circoli Polari Artico e Antartico e nelle immediate vicinanze, alle Isole Shetland a sud e in Islanda a nord, assieme ad eruzioni vulcaniche, che a guardare il magma di notevole profondità che sta fuoriuscendo dalle bocche del vulcano Etna in Sicilia, proprio per la diversa composizione del materiale che arriva in superficie, c’è da attendere il verificarsi della stessa situazione sul vulcano Vesuvio a Napoli.

Gentile Presidente, dal 1999 ad oggi, per 22 anni il tanto daffare nella divulgazione, mentre l’ultimo anno ho fatto ciò che ho potuto, finché la verità appare improvvisa, uscirà fuori a breve, allorquando eventi di risonanza globale stimoleranno la ricerca del perché ciò avvenga e troveranno che ciò è dovuto all’influsso gravitazionale di un pianeta a nome Nibiru, avente un’orbita ellittica, gravitante nella nostra Galassia Via Lattea, tra la Nube di Oort e il Sistema Solare, che incrementa sul pianeta Terra terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni, tornado, tifoni e tempeste, maremoti e onde anomale tsunami, veloci sbalzi di temperatura e pressione atmosferica, grandinate, siccità, frane e smottamenti del terreno, interferenze elettromagnetiche, impatti meteorici e spostamento dell’Asse terrestre, avvenendo nel prossimo mese di marzo 2021 sopratutto eruzioni vulcaniche e terremoti con tsunami.

Io Gennaro Gelmini chiedo si possa evitare lo svolgimento per evidenti motivi di sicurezza del programma televisivo Isola dei Famosi, in quanto temo che uno tsunami post terremoto possa abbattersi sul luogo delle riprese senza che vi siano colline nei paraggi dove andarsi a rifugiare, già in 2 edizioni della trasmissione le località furono cambiate a causa di uragani, lo scorso anno l’edizione è saltata, quest’anno 2021 a marzo una ripartenza troppo affrettata, mobilitate barche che possano prendere il largo, fuori dalla fatalità delle onde, tenete colline a vista, nelle quali trovare rifugio.

Inoltre, io Gennaro Gelmini, che ho trascorso la maggior parte di un’intera generazione a proclamare questo ardimento, rinnovo la richiesta alla rivelazione ufficiale dell’esistenza del pianeta Nibiru ed eventi ad esso collegati, essendo inoltre abitato il pianeta Nibiru, in cavità rischiarate da magma incandescente e dove trovasi acqua allo stato liquido, alla stessa maniera che in cavità del pianeta Terra, da dove infine proverranno Creature extraterrestri e intraterrestri sopra il pianeta Terra, vivendo con noi Terrestri felici assieme nella gioia, fosse divulgata la notizia in anticipo sarebbe bello.

Cordiali Saluti.

Milano, 26 febbraio 2021, venerdì

IN FEDE

GENNARO GELMINI

 

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, tel. 0332232143, cell. 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it - sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it 

Condividi post
Repost0
18 febbraio 2021 4 18 /02 /febbraio /2021 10:21
Aree dei patiboli dell'Inquisizione che evito e una storia

Provate a non dare peso alle mie parole e a sperimentare, ho viaggiato, viaggio e continuerò a viaggiare, riscoprendo posti a me graditi, altri meno, le onde, di quali onde sto parlando?

Il passato che rimane permeato nel luogo visitato, finendo infine nei visitatori, i quali logicamente conseguono questa esperienza di visita che li maturerà infine a non scoraggiarsi mai, sempre speranzosi in ciò che può donare la vita, che perciò va adeguatamente vissuta.

Ah, che bel posto si può dire, ma quale posto?

Di ogni area di interesse c’è un polo positivo e uno negativo, dovete saperlo per essere cultori dell’ignoto, in realtà in tutte le aree potrete andarci, a meno che non sappiate o non vogliate gestire le energie che da quelle aree si propagano, perché da ogni luogo un’energia sarà emanata.

Prendete pure un polo nero se il polo bianco vi spaventa, che delle onde il negativo c’è pure nel polo bianco, ciò accade quando in quell’area si ritiene di essere gli unici cultori del bene, andando a sopraffare gli altri, che hanno l’unico inconveniente di non pensarla come voi.

Ed ecco, guardate, vi faccio un rapido esempio riguardante l’Inquisizione, una stradina di campagna che porta in un luogo isolato nel bosco, ce ne sono tante anche in Italia, si chiamano con nomi eloquenti, come a rammentare ciò che si svolgeva lì e alla fine della strada, qualche volta a fianco alle rive di un fiume dove buttare le ceneri, molteplici le varianti che infine fanno capire un unico intento, in più, nei pressi, una chiesa secondaria, di periferia ai bordi della campagna, come per un ultimo tentativo di ritrattazione.

Con l’avvento dell’Epoca Napoleonica questa pratica di annientamento viene soppressa, per tenere le persone oppresse in manicomi fino al secolo scorso, pratica oggi trasformata con 2 firme per un ricovero obbligato, tanto per omologare.

Le stradine divengono in alcuni casi viali verso un nuovo costruendo cimitero, poiché viene vietato tumulare e/o seppellire i propri cari all’interno della cinta muraria della città, inutile che queste stradine siano oggi oggetto di chiusure alla circolazione, il passato sempre torna a farsi ricordare, pure cambiando la toponomastica, il nome delle strade, da evocative in ciò che vi si svolgeva, in nomi di artisti aventi cognome identico, scelti per trasformare un luogo di cui poter sparlare in un cognome di cui non poter parlare o un diverso cambio di riferimenti, ogni idea di trasformazione era solitamente accettata, pur di disconoscere il passato.

E veniamo ad una storia vera, su come sia facile finire al patibolo, documentato da Alessandro Manzoni in Storia della Colonna Infame:

Oggi come allora, era una bella giornata il 21 giugno 1630, momento in cui un barbiere il cui nome è documentato ma eviterò di elencarlo, tornava a casa dal lavoro, oramai sul far della sera, stando bene attento a evitare di infangarsi sulla stradina sterrata tra le case e per tenere le mani pulite, che il cliente è la prima cosa che guarda, così come ad un barbiere conviene, dovendosi appoggiare al muro in alcuni tratti per evitare di scivolare, teneva in mano un fazzoletto, senza considerare che dalla finestra di un ponticello coperto di civile abitazione, una signora lo guardava, al pari di come fanno le telecamere in piazze e strade ai nostri giorni.

La signora credette fermamente che il barbiere fosse un untore e vi sovvenne di chiamare le guardie e raccontare tutto, tutto cosa?

Gli untori venivano annoverati coloro i quali ungevano muri, travi, porte e pomelli di porte, insomma, tutto ciò che si potesse toccare, per diffondere la peste bubbonica tramite l’unto, cioè unguenti, pomate, una storia di creduto fosse, diveniva in breve certezza, così il barbiere fu torturato per estorcere confessioni e alla fine in ogni modo messo al patibolo.

Vennero fuori ogni genere di testimoni, la signora trovò una sua amica che asserì la stessa versione in testimonianza e venne trovata una sostanza viscida nella casa del barbiere, ma che, era forse la crema da barba?

Sul luogo dove il barbiere osò poggiare il fazzoletto, passarono con delle fiaccole a bruciare il muro per pulire dalla pestilenza, però così facendo, se i segni prima non c’erano, dopo ci sarebbero stati certamente.

La casa del barbiere fu rasa al suolo e su quel luogo eretta una colonna, da chiamare infame in merito all’accaduto, con pure un epitaffio, per intimare le alle generazioni future come doversi convenientemente comportare.

Il fatto era accaduto a Milano, la colonna al giorno d’oggi non c’è più, mentre l’epitaffio risultava custodito al Castello Sforzesco, ma ciò che volevo dirvi è essenzialmente questo, che se certi luoghi li evito, ci sarà un perché, riesco a viaggiare nel buio più cupo, a naufragare per poi ritrovarmi, i luoghi più terribili possono sembrare a me Gennaro Gelmini i più belli e quelli che notoriamente oggigiorno vengono considerati i più belli, possono essere i più terribili.

Condividi post
Repost0
6 gennaio 2021 3 06 /01 /gennaio /2021 23:50
Sismicità del mese di dicembre 2020 trascorso e novità

In definitiva siamo fortunati, perché tutto cambierà un giorno, ovviamente c’è un breve percorso da fare per arrivare a quel momento di massimo splendore, che nel frattempo assistiamo ad un susseguirsi tra l’altro di una sempre più intensa attività sismico-vulcanica, seppure a tutt’oggi 6 gennaio 2021 nessuno sembra volersi accorgere di queste anomalie.

Ho fatto un piccolo elenco, zona per zona:

Roma e provincia, Lazio: il 18 dicembre 2020 a Lanuvio 2.4° Richter, il 23 dicembre 2020 a Saracinesco 2.0° R., il 25 dicembre 2020 a Vicovaro 2.1° R.;

Napoli e provincia, Campania: il 20 dicembre 2020 ai Campi Flegrei 2.7° Richter, il 28 dicembre 2020 a Pozzuoli 2.6° R.;

Reggio Calabria e provincia, Calabria: il 19 dicembre 2020 3.9° Richter sull’Aspromonte, il 22 dicembre 2020 a Roccaforte del Greco 3.0° R.;

Caltanissetta, Catania e provincia, Sicilia: il 22 dicembre 2020 a Gela (CL) 4.6° Richter, il 31 dicembre 2020 a Ragalna (CT) 3.8° Richter;

Foggia e provincia, Puglia: il 21 dicembre 2020 a Macchia Rotonda 3.3° Richter, il 31 dicembre 2020 a Rodi Garganico 2.9° R.;

Fermo e provincia, Marche: il 21 dicembre 2020 a Montegiorgio 3.6° Richter;

Ravenna, Reggio Emilia e Provincia, Emilia Romagna: il 13 dicembre 2020 a Castellarano (RE) 3.3° Richter, il 20 dicembre 2020 a Cervia (RA) 2.4° R., il 31 dicembre 2020 a Bagnolo in Piano (RE) 2.3° R.;

Verona e Provincia, Veneto: il 29 dicembre 2020 a Nogara 4.4° Richter;

Milano e provincia, Lombardia: il 17 dicembre 2020 a Milano periferia ovest 3.9° Richter, il terremoto più forte degli ultimi 500 anni;

Lucca e provincia, Toscana: il 7 dicembre 2020 a Sillano Giucugnano 3.2° Richter;

In questa lista siamo partiti da Roma in direzione della Sicilia sulla sponda tirrenica, per poi tornare verso nord sulla sponda adriatica, in Valle Padana, infine tornare sulla sponda tirrenica nord in Toscana.

Sull’Italia sono in atto dei piccoli sciami sismici, che continuano pure nel corrente mese di gennaio 2021, un esempio a Napoli, dove nella vicina Pozzuoli il 2 gennaio 2021 si è verificato uno sciame sismico di almeno 7 scosse, la più forte delle quali non ha però superato 1.7° Richter, nel frattempo che all’estero nella vicina Croazia già sul finire del mese di dicembre 2020, il 28 un terremoto di 5.2° Richter e il 29 di 6.4° R. con epicentro la città di Petrinja hanno fatto collassare diversi palazzi e causato decine di vittime.

Sul fronte dei movimenti tettonici, la placca si muove anche in corrispondenza ai terremoti avvenuti in Yemen, di 5.4° Richter con epicentro nell’Oceano Indiano il 28 dicembre 2020 e in Giappone, di 6.2° R. il 20 dicembre 2020 e ciò importa per la faglia tettonica che dal Giappone scorre fino nell’area mediterranea.

Dall’altra parte dell’Oceano pacifico, ripartendo a nord est del Giappone e andando sulla costa degli Stati Uniti d’America, il 3 gennaio 2021 in Alaska è avvenuto un terremoto di 6.1° Richter, il 29 dicembre 2020 in Oregon 5.7° R., entrambi con epicentro nell’Oceano, nel frattempo che in California il 31 dicembre 2020 è avvenuto un terremoto di 3.3° Richter e il 2 gennaio 2021 un terremoto di 4.3° R.; più a sud il 27 dicembre 2020 un terremoto di 5.7° Richter in Perù e nello stesso giorno di 6.7° R. in Cile, infine nel Circolo Polare Antartico lo scorso 3 gennaio 2021 sulle Isole Shetland, con epicentro sull’Isola King George, 6.1° Richter per un terremoto che, per la posizione, ne preannuncia di ulteriori.

Nel frattempo si è scatenato un ulteriore 5.2° Richter per un terremoto nuovamente avvenuto in Croazia oggi 6 gennaio 2021, per un anno 2021 che si preannuncia come sapevamo, che non per dire, vedrà altri protagonisti e non più le malattie, a breve.

Nella foto: Milano quartiere Isola, non lontano dall’epicentro del 17 dicembre 2020.

Condividi post
Repost0
16 maggio 2020 6 16 /05 /maggio /2020 23:51
Canale Villoresi tra boschi e campagne lombarde
Canale Villoresi tra boschi e campagne lombarde
Canale Villoresi tra boschi e campagne lombarde

Fortuna vuole che bei boschi si trovano anche alle porte delle città, la campagna è veramente dietro l’angolo, assieme alla felicità, sempre possibile, sempre sperabile, sempre di diritto inalienabile dell’esistenza.

Così, Gennaro Gelmini e Youtuber Maury rieccoli stavolta a vagare allegramente per la Valle del fiume Seveso, fino all’incrocio tra questo fiume e il Canale Villoresi, pur senza che le acque si mescolino, mediante un sistema idraulico progettato addirittura da Leonardo da Vinci.

Durante il tragitto per sentieri un airone cinerino fa capolino nel fiume Seveso, intento a pescare pesci dalle placide acque ed infine la sera ci attende una fantastico piatto di verdure alla greca!

Ed ecco qui sotto il video, al corrente titolo e link:

Fiume Seveso airone cinerino verdure alla greca:

https://www.youtube.com/watch?v=9k8uM8p06lc 

E inoltre al Canale Maury Youtube Official, della medesima esplorazione, i video ai correnti titoli e link:

Al Parco Cappellini Paderno e seguiti da uomo misterioso:

https://www.youtube.com/watch?v=tji7X7-PIQc 

La ditta dell’impiccato (video esterno con asta telescopica):

https://www.youtube.com/watch?v=p3iU13oZuMQ 

Camminata sociale e airone cinerino:

https://www.youtube.com/watch?v=wW3qCVC9ixI 

Passeggiata sociale antisistema mondiale:

https://www.youtube.com/watch?v=SNlUnYzEf2U 

Passeggiata sociale tra fiumi e fabbriche abbandonate:

https://www.youtube.com/watch?v=7RlNZtgtxJE 

Buona visione!

Condividi post
Repost0
31 gennaio 2020 5 31 /01 /gennaio /2020 12:51
Nibiru Milano 21 gennaio 2020 ad un passo dalla verità

Milano, 21 gennaio 2020, martedì

 

 

Al Presidente della Regione Lombardia

Attilio Fontana

 

 

Al Prefetto di Varese

Enrico Ricci

 

 

Al Presidente della Provincia di Varese

Emanuele Antonelli

 

 

Al Sindaco del Comune di Varese

Davide Galimberti

 

 

Al Sindaco del Comune di Lozza (VA)

Giuseppe Licata

 

 

Agli abitanti di Lozza (VA),

Santa Maria del Monte Sacro Monte di Varese

e per free diffusion

 

Illustri Autorità titolari della corrente, io Gennaro Gelmini mettendo in campo le arti divulgatorie che mi contraddistinguono da 21 anni, torno a precisare su quegli influssi gravitazionali che determinano sul pianeta Terra un consistente aumento dei terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni, tornado, tifoni e tempeste, maremoti e onde anomale tsunami, veloci sbalzi di temperatura e pressione atmosferica, grandinate, siccità, frane e smottamenti del terreno, interferenze elettromagnetiche, impatti meteorici e spostamento dell’asse terrestre, dovute all’avvicinarsi di un pianeta errante denominato Nibiru al suo Perielio, sito tra i pianeti Marte e Giove nella fascia asteroidale interna, rimanendo interessante notare che a 2 settimane e mezza dalla trascorsa Eclissi di Sole, si è verificata l’eruzione del vulcano Taal alle Isole Filippine, un chiaro segno dell’ulteriore continuo aumento degli eventi geofisici climatici sopradetti, che si riproporranno in maniera vistosa nel Mondo intero pure nel prossimo mese di febbraio 2020, e a motivo della corrente, la mia consueta spinta, affinché l’esistenza del pianeta Nibiru venga dichiarata ufficialmente, giacché gli eventi attendono di precipitare, ma in un bilancio positivo, tramite la presa coscienza dei misteri dell’Universo finalmente rivelati, in preparazione all’imminente ritorno delle Creature extraterrestri e intraterrestri.

Allego per le Autorità titolari della corrente, lettera consegnata il 10 ottobre 2019 ai Ministri e Presidenti del Governo Italiano. Cordiali Saluti.

Milano, 21 gennaio 2020, martedì

IN FEDE

GENNARO GELMINI

 

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, tel. 0332232143, cell. 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it - sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it 

Condividi post
Repost0
15 giugno 2019 6 15 /06 /giugno /2019 23:24
Gioia di una visita urbex di gruppo: Garbagnate e Legnano

Qual gioia andare ad esplorare in gruppo, stavolta abbiamo trovato dei deliziosi sotterranei urbex all’Ospedale Salvini di Garbagnate Milanese in provincia di Milano, ci siamo andati coi Ricercatori Italiani Paranormale Rip Ghost.

Con Maury, oltre ai sotterranei del Salvini, andiamo a Legnano sempre in provincia di Milano, in un misterioso magazzino, al Castello e al Mulino Cornaggia, un interessantissimo programma.

Il video, dal titolo “Visita con Maury e Rip Ghost Hunter Salvini e Legnano”, lo trovate qui sotto e pure tra l’altro al link:

https://www.youtube.com/watch?v=VhajSZ05NG0 

Il nuovo Canale di Maury lo trovate al titolo e link:

Video e urbex Milano

https://www.youtube.com/channel/UCvtlYK4Nvb1X3uVxOHn_HAw 

E qui il Canale dei Rip Ghost:

https://www.youtube.com/channel/UCswF_1m6jEoWxubOYe_LOQg 

Buona visione a tutti!

Condividi post
Repost0
3 giugno 2019 1 03 /06 /giugno /2019 23:51
Milano e la sua periferia: movida all'Idroscalo

Il mare dei milanesi, che ospitava lo scalo per gli idrovolanti di Milano, in qualche decennio fu soppiantato dall’Aeroporto di Linate, sito nei paraggi, Gennaro Gelmini e Maury lo vanno ad esplorare, per vedere da vicino la movida milanese e siccome è primavera, trovano una bella giornata di sole e vento.

Il video lo trovate qui sotto, tratto dal link e titolo seguente:

Movida Milanese indagine all’Idroscalo di Linate

https://www.youtube.com/watch?v=a8wYVV5oxj4 

Inoltre, cliccate qui per il nuovo Canale video di Maury, al corrente titolo e link:

Video e urbex Milano

https://www.youtube.com/channel/UCvtlYK4Nvb1X3uVxOHn_HAw 

E come sempre buona visione, un video tutto da guardare.

Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito