Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
21 giugno 2022 2 21 /06 /giugno /2022 16:12
Soluzione alla siccità nell'utilizzo dei fiumi ex industriali

La netta distinzione tra fiumi utilizzati per l'industria e per l'agricoltura al momento non è opportuna, giacché in molti fiumi non viene più sottratta l'acqua e scaricati i liquami di fabbriche, che ormai non lavorano più.
Tali fiumi hanno una portata d'acqua costante anche nei periodi siccitosi, è un esempio il fiume Olona, che scorre per tutta la Regione Lombardia, uno dei tanti, il giusto pensiero in questi tempi di siccità, in cui non soltanto non piove da molto tempo, pure quando ha piovuto lo ha fatto scarsamente.
Chi è avvezzo al cambiamento lo sa, questi sono segni premonitori, siccità, alluvioni, sempre più cospicue, nella durata e nell'intensità, al momento approvvigionarsi a fiumi non utilizzati appare la decisione migliore.
Nella foto: il fiume chiamato Bolletta a Porto Ceresio, sul Lago di Lugano in provincia di Varese.

Condividi post
Repost0
17 giugno 2022 5 17 /06 /giugno /2022 12:46
A Varese e provincia per Nibiru dal 13 giugno 2022

Varese, 13 giugno 2022, lunedì

Al Prefetto di Varese
Salvatore Rosario Pasquariello

Al Presidente della Provincia di Varese
Emanuele Antonelli

Al Sindaco del Comune di Varese
Davide Galimberti

Al Sindaco del Comune di Cuasso al Monte (VA)
Loredana Bonora

Agli abitanti di Cuasso al Monte (VA) e frazioni
e per free diffusion

Gentile Prefetto di Varese e Titolari della corrente lettera, per l'iniziativa Dono del Tempo che io Gennaro Gelmini ho avuto modo di mettere in cantiere fino al 24 giugno 2022, è importante adesso sottolineare che ho intenzione di compiere un monitoraggio sismico a partire dalla mattina di lunedì 20 giugno 2022, per una visione più consona nella divulgazione che da 23 anni proseguo con spirito di seria iniziativa, muovendomi spesso a Roma per Ministeri, adesso localmente, per concludere questo periodo che volge ad una fase nuova, nel territorio in cui iniziai il mio interesse per l'ambiente nel secolo scorso, a Cuasso al Monte, qui in provincia di Varese.
Chiedo sia ufficialmente annoverata l'esistenza del pianeta a nome Nibiru, errante nello spazio, che ogni 3600 anni transita nel Sistema Solare nella Fascia Interna degli Asteroidi tra i pianeti Giove e Marte, che per il suo influsso gravitazionale causa sul pianeta Terra il consistente aumento dei Terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni e siccità, tornado, tifoni, uragani e tempeste, rapidi rimescolamenti nella temperatura e pressione atmosferica, emissione di vapore dal sottosuolo, frane e smottamenti, grandinate, impatti meteorici, modifiche geomagnetiche ed elettromagnetiche e spostamento dell'Asse Terrestre.
Felicemente imbarcato in quest'avventura, con la consapevolezza che presto torneremo ad incontrare Creature extraterrestri e intraterrestri sulla superficie del pianeta Terra, porgo Cordiali Saluti.
Allego alla corrente lettera, per le Autorità titolari e pure per le Autorità del Governo Italiano alla precedente lettera, le lettere consegnate a Milano il 10 giugno 2022 e a Roma l'8 aprile 2022.


Varese, 13 giugno 2022, lunedì


IN FEDE
GENNARO GELMINI

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, tel.0332232143, cell.3407077946
sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it - e-mail: gennaro.gelmini@email.it
gennaro.gelmini@gmail.com - gennaro.gelmini@katamail.com - gennaro.gelmini@bigmir.net 

Condividi post
Repost0
12 giugno 2022 7 12 /06 /giugno /2022 13:07
Frana a Laglio Como tra alluvioni e siccità

Le forti piogge di questa settimana, prima del bel tempo adesso, hanno causato anche l'esondazione dai 1234 metri della Punta Forcoletta a Laglio, in provincia di Como, sul versante ovest dell'omonimo lago, paese di seconde case di personaggi famosi.
Masse di detriti di pietre e tronchi d'albero hanno fatto chiudere la Strada Provinciale 583, ora riaperta e la Strada Provinciale 71, che rimarrà chiusa ancora per qualche giorno, l'evento è avvenuto prima dell'alba del 7 giugno 2022, quando avevo già scritto l'articolo sulle alluvioni, occorrendo adesso aggiornare.
Nonostante il ripetersi di queste alluvioni, grava ancora sull'Italia da mesi la siccità, pure molto accentuata.
Nella foto: tronchi d'albero caduti su di un ponte pedonale in provincia di Varese.

Condividi post
Repost0
24 maggio 2022 2 24 /05 /maggio /2022 17:10
Natura esagerata: cospicua deposizione di uova
Natura esagerata: cospicua deposizione di uova

Ogni tanto cambiando strada, in modo tale da scoprire ciò che altrimenti non vedremmo, mi dico che faccio bene, perché arrivo nel posto giusto al momento giusto, stavolta trovando delle uova a quanto pare di insetto, su di un albero di fico.
L'evento ha destato l'interesse di poche persone, siccome sembra che alcuni si lascino passare la vita addosso senza batter ciglio, mentre invece la vita va vissuta attivamente, per il proprio bene, giusto così.
Alcuni insetti depongono le uova in grande quantità, per essere certi di avere un seguito di figliolanza, perché poi non andranno a curare le uova, mentre altri depongono in minore quantità e tengono con cura uova e figli.
Su un solo albero di fico sono state deposte una quantità smodata di uova, tanto che l'albero si è ricoperto di una coltre bianca come fosse neve, mentre gli alberi tutt'attorno, anche altri fichi e un vitigno, non hanno ricevuto neppure un uovo, pure essendo tutte coltivazioni biologiche, anzi di più, sono alberi proprio selvatici.
Con l'arrivo della pioggia, una pioggerellina notturna che di tanto in tanto stacca da questo periodo di arsura, parte delle uova sono dilavate scendendo sopra il terreno, per iniziare presto a schiudersi e gli insetti scendere dentro il terreno, loro casa abituale, da dove continueranno l'avventura della vita.
E che avventura!
Le seguirò, voglio capirci di più, potrebbero essere insetti con capacità di salto fino a 10 centimetri, che volano librandosi nel vento e aventi tane sotterranee, per adesso rimangono le foto delle uova qui sopra, a presto da Gennaro Gelmini.

Condividi post
Repost0
8 maggio 2022 7 08 /05 /maggio /2022 17:38
L'alba degli Alieni: il ritorno

Dalle periferie del Mondo non è facile fare tutto come nelle metropoli, fare a piedi 6 chilometri per pagare una bolletta, che per fare il percorso in linea retta, occorreva salire e scendere da una collina e in più, chiedendo ad un amico dove si potesse andare in bagno, giacché avevamo delle case a vista, dai Frati Cappuccini mi sono sentito rispondere e che, soltanto per andare in bagno citofono ai Frati?
Sono andato nel bosco, nel frattempo che un camioncino che aveva scaricato le batterie veniva trainato da un altro furgoncino e siccome erano sulla discesa al bosco, salita per loro, in 6 ci siamo cortesemente messi a spingere per aiutare, che non ce la facevano da soli a trainare, 15 Km in totale a piedi, ma chi conosce le periferie del Mondo sa che questa è prassi ordinaria.
Detto questo, ciò che per noi è difficile, non che per altri sia altrettanto difficile, semplicemente hanno dei tempi che occorrono essere compresi, un ciclo della vita che occorre percorrere per comprendere la vita stessa, epperò con dei tempi che tengano conto dei tempi dell'Umano vivere e divenire.
Di questi tempi troviamo nuovamente, certamente così, date sul ritorno delle Creature extraterrestri, alieni, sul pianeta Terra, che però trovano soprattutto interesse negli snocciolatori del tempo.
Le persone nate nel secolo scorso forse capiranno meglio questa espressione, che per snocciolatori si intende quelli che vanno a contare il tempo e una volta come si faceva? Si contava anche con delle cordicine a cui venivano applicati dei noccioli di olive per far meglio contare.
E qui si intende che le persone starebbero solo a contare le date senza muoversi, attendendo soltanto che passino, per avere da dire.
Però ormai il tempo ci viene incontro, permettendoci di sapere che gli eventi Umani hanno permesso una presa di coscienza su svariate attività che ci hanno permesso di comprendere ciò che prima magari non era così evidente, pure in particolar modo quell'Umana insicurezza che di questi tempi ci accomuna, negli eventi che cambiano da un giorno all'altro.
Le Creature extraterrestri e intraterrene non hanno queste incertezze e adesso che le esperienze dell'Umana esistenza sono complete, certamente torneranno.
Non dobbiamo più avere incertezze nel futuro, poiché saremo nell'abbraccio Divino, sarà bello quando torneranno le Creature extraterrestri e intraterrestri sul pianeta Terra, perché saremo felici!
Vedete come fanno i glicini nella foto?
Si arrampicano pian piano, fin sopra gli alti alberi, giacché sono rampicanti e solo allora sfoggiano i loro fiori e sempre e comunque per quanto tempo occorra, senza gravare troppo sull'albero che li ospita, così van fatte le cose, ci vuole il suo tempo.

Condividi post
Repost0
30 aprile 2022 6 30 /04 /aprile /2022 16:50
Pensieri alle Autorità ed eventi trascorsi

Guardando dal finestrino del treno a Varese viaggiando in direzione di Roma, avevo trovato conforto affinché la divulgazione andasse bene, vedendo sulla strada un'auto che sembrava di quelle da esposizione, avente sulla carrozzeria una stella portafortuna, indi l'ho fotografata.
Ci attendevano dei ravioli al vapore a Milano, cotti da un cuoco provetto, nell'attesa del successivo treno della notte per Roma.
Abbiamo agito in anticipo, 2 Esposti e una lettera, aver incontrato tantissime persone, amici, conoscenti, abitanti di molteplici luoghi, paesi e città, per la divulgazione, così ho sempre voluto, che il contatto diretto non finisse mai, con 3 documenti in 3 mesi al posto di un documento ogni 4 mesi come sarebbe umanamente legittimo fare, 3 documenti all'anno sarebbero stati più che sufficienti, invece no, ho voluto dare il massimo e il destino mi è venuto incontro, muovendomi per come ho trovato la disposizione di agire, le mie preghiere sono state esaudite, però in un modo che tuttavia non mi sarei aspettato, ma tant'è, l'importante è il risultato, non abbiamo perso tempo, pure quando perder tempo sarebbe stato piacevole, ma siamo in missione, suvvia.
Conoscete i miei argomenti, Gennaro Gelmini è ciò che mostra di essere e proprio per portare avanti i miei studi, occorre comunicare che il 22 aprile 2022 è avvenuto un terremoto di 6.0° Richter in Bosnia Erzegovina, con una casa crollata e uno sciame sismico fino a 5.1° Richter nelle successive 48 ore.
Nelle Filippine è avvenuto un terremoto di 6.3° Richter il 19 aprile 2022 e pure il giorno dopo un ulteriore sisma di 6.2° Richter, legato ad attività vulcaniche.
Alle Isole Tonga è avvenuto un terremoto di 6.2° Richter il 19 aprile 2022, in Nuova Caledonia 6.0° Richter il 20 aprile 2022 e a largo della costa del Nicaragua 6.6° Richter il 21 aprile 2022.
In Italia terremoti di 3.7° Richter il 19 aprile 2022 in provincia di Bologna e di 3.2° Richter il 23 aprile 2022 all'Abetone, comprensorio sciistico della provincia di Pistoia.
E senza andare fuori tema, tante le scoperte di questo periodo, ne parleremo, intanto c'è un'Eclissi di Sole al suo calare oggi 30 aprile 2022, visibile soltanto sull'Antartide, punti importanti i Poli nell'assetto del pianeta.
E spinti dall'aumento anche in credibilità del prossimo periodo, per quanto stiamo facendo, risolveremo in breve le situazioni che ci premono, per guardare al futuro con ottimismo.

Condividi post
Repost0
7 aprile 2022 4 07 /04 /aprile /2022 09:36
E si continua!

In questo periodo mi sono dato tanto ad organizzare progetti che sto mettendo in pratica, fortuna senza mai tralasciare lo studio dell'informatica e pure quello di Nibiru!
Sto dedicandomi, sappiate, ce la metto tutta e si continua!
Un momento indimenticabile questo, perché ancora in grado di far portare avanti una divulgazione che occorre, ora più che mai.
E nel frattempo ho immortalato la Torre Civica di Varese e un Sole tenue tra le nuvole, ieri 6 aprile 2022, ci sentiamo presto!

Condividi post
Repost0
31 marzo 2022 4 31 /03 /marzo /2022 17:47
Tra siccità e pioggia ed evento 7.3° Richter
Tra siccità e pioggia ed evento 7.3° Richter

Foto dei giorni trascorsi di questo mese di marzo 2022 che si conclude, la messa a dimora di un impianto di irrigazione in Pianura Padana e il torrente Selvagna, affluente del più celebre fiume Olona, in Lombardia, che dopo oltre 100 giorni di siccità, aveva ancora acqua nel suo alveo.
Vivo qui, le foto fatte da me le presento a ricordo che l’ultima pioggia cospicua sul nord d’Italia era avvenuta l’8 dicembre 2021 e soltanto adesso, da ieri 30 marzo 2022, è tornato a piovere, pioggia abbondante, non torrenziale, come invece è caduta al sud in Sicilia, dove ha causato danni materiali.
Nel mese di marzo 2022, di progetti svolti e cantiere di nuovi che verranno, si è verificato pure un terremoto di 7.3° Richter in Giappone, questo l’evento più forte al momento, nel frattempo che la divulgazione continua.

Condividi post
Repost0
8 marzo 2022 2 08 /03 /marzo /2022 08:29
Auguri anche di questi tempi per l'8 marzo Festa della Donna

Pure se viviamo in tempi difficili, nell’attesa che il Mondo si volga al nuovo, dobbiamo pure festeggiare, Auguri a tutte le donne, che la Festa della Donna sia un momento per riunire tutte le famiglie a guardare con fiducia al futuro.

E’ un momento difficile per tutta l’Umanità, eppure bisogna avere la consapevolezza che ne usciremo da questa situazione, quindi Auguri a tutte le Donne e si festeggia, comunque, ovunque, pure in questo 8 marzo 2022.

Ho messo la foto delle Alpi innevate in questo periodo, che lo scorso febbraio è tornata la neve e nell’attesa di una primavera alle porte, Auguri!

Condividi post
Repost0
28 febbraio 2022 1 28 /02 /febbraio /2022 18:44
La gioia per la vita dev'essere sempre indiscutibile

La gioia per la vita deve sempre e comunque rimanere certa, riflettevo su questo allorquando, lavando i piatti nella mia cucina, nel frattempo stavano trasmettendo un film, in cui una donna sembrava interessata a voler dire al suo uomo di volerla sposare, poi invece l’epilogo tragico, si poteva evitare?

Suvvia, quel regista poteva essere un po’ più benigno, lasciando spazio a un messaggio positivista per il finale, che invece ha lasciato l’amaro in bocca e fortuna era un film e fortuna stavo lavando i piatti.

Sobbarcati da pensieri in questi momenti storici che stiamo vivendo, ci scordiamo che per vivere la vita occorre pure essere felici, ma cos’è la felicità?

Vivere ogni fase della nostra vita con rinnovato ottimismo, ecco cos’è la felicità, in 100 anni dobbiamo vivere dei bei momenti, perché trascorrono in fretta, pur senza avere fretta, perché bruciare le tappe non ci giova, piuttosto bisogna sempre avere qualcosa in cui avere fiducia, perché la vita così vuole.

Dai che ce la fai! Non è soltanto un modo di dire, rappresenta forza e coraggio di cui abbiamo bisogno, sempre, per cui occorre essere ottimisti.

Ce l’hai un attimo per te e per gli altri? Occorre per vivere bene la vita, star bene con se stessi e con gli altri, muoversi e dai, muoviti!

Avere dei progetti e dire anche che oggi abbiamo fatto 12 chilometri, domani ne faremo 48, uscire dallo stress nel quale l’Umanità si è immersa, tornare a quell’equilibrio che c’era una volta e ora non c’è più, ritrovandolo.

E poi, siamo sempre rimasti nell’attesa di un Mondo migliore, che arriverà, certamente.

Oggi viviamo tra legami nella vita reale resi impossibili, che viaggiare rimane una delle difficoltà in questo periodo e inoltre legami virtuali allo stesso modo resi difficoltosi dalle numerose fallanze nella rete web, che occorre essere bravi informatici per venirci a capo, anche in questo comunque ci riusciremo.

Occorre essere felici per superare questi momenti, che allorquando si potevano organizzare interessanti convegni, per me di ufologia, per voi magari di qualcos’altro, era sempre un successo, mentre ora non si può organizzare nulla, vedere niente, nemmeno al teatro parrocchiale, ci riusciremo comunque molto presto, perché la vita lo chiede.

Nella foto: albero in fiore in questi giorni conclusivi del mese di febbraio 2022 a Varese.

Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito