Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
16 ottobre 2018 2 16 /10 /ottobre /2018 17:21
NT7 Nibiru Milano 12 ottobre 2018

Milano, 12 ottobre 2018, venerdì

 

 

Al Presidente della Regione Lombardia

Attilio Fontana

 

 

Al Prefetto di Milano

Luciana Lamorgese

 

 

Al Sindaco Metropolitano

della Città Metropolitana di Milano

Giuseppe Sala

 

 

Al Sindaco del Comune di Varese

Davide Galimberti

 

 

Al Sindaco del Comune di Lozza (VA)

Giuseppe Licata

e agli abitanti di Lozza (VA)

e Santa Maria del Monte Castellanza di Varese

e per free diffusion

Grande gioia nel potervi scrivere gentile Presidente Fontana,

ricordando me medesimo Gennaro Gelmini di quando eravate Sindaco di Varese, tanto tempo è trascorso, sebbene sembra fosse ieri appena, le mie lettere e adesso più che mai il tempo incalza, che ciò di cui le scrissi nei trascorsi anni, trova conferma in questo periodo, tornado a ravvisarle nella corrente lettera, ad Autorità e Cittadini a cui è indirizzata, che adesso che gli eventi climatici sulla Terra fanno vedere una rapida espansione, al sentire dire che per un grado di temperatura in più sul pianeta Terra, non si tornerebbe più indietro sul surriscaldamento globale, fa pensare alla meteora denominata 2002 NT7, che alla data del 1 febbraio 2019, si sa da 16 anni ormai, potrebbe schiantarsi sul pianeta Terra, il che fa immaginare già conoscessero l’orbita del celato ai più pianeta Nibiru, ritenendolo una semplice meteora, anticipando il suo perigeo verso la fine del corrente anno 2018 siccome avverrà nella Fascia interna degli Asteroidi tra i pianeti Marte e Giove, così quel un grado di temperatura che manca, mi fa pensare ad un grado in tema di Astronomia, che guardando in direzione della stella Sole, manca un grado per osservare in cielo il pianeta Nibiru ad occhi nudi e del perché Nibiru si sia avvistato con difficoltà fino ad adesso è presto detto, difatti i corpi celesti gravitano nello spazio orbitando nei Sistemi Stellari o viaggiando tra Sistemi Stellari nello spazio profondo e siccome i movimenti dei pianeti avvengono sospinti da corpi celesti più grandi, ne acquisiscono la stessa velocità, rimanendo per tale motivo Nibiru per lungo tempo nascosto dietro il disco solare, tra un istante visibile.

Gli eventi sismici e vulcanici predetti per settembre 2018 in una precedente lettera consegnata a Roma ai Ministri del Governo Italiano e Autorità il 29 agosto 2018, sono riscontrabili nel terremoto di 7.5° Richter avvenuto in Indonesia nella provincia di Sulawesi Centrale il 28 settembre 2018, ridestante nella successiva eruzione del vulcano Soputan nella provincia di Sulawesi Settentrionale e di ulteriori scosse di terremoto ed eruzioni vulcaniche a livello globale, che sempre a causa dell’enorme attrazione gravitazionale esercitata dal pianeta avente nome ampiamente conosciuto Nibiru, che determina sul pianeta Terra il consistente aumento dei terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni e siccità, tempeste, tornado, uragani tifoni, maremoti e onde anomale, grandinate e cadute meteoriche, continueranno tali eventi pure nel corrente mese di ottobre 2018 e per alcuni mesi successivi, occorrendo farlo sapere divulgando.

E infallibilmente credo che Creature extraterrestri siano in procinto di tornare sul pianeta Terra e prendere dimora stabile, un’occasione per noi Terrestri per lo sviluppo tecnologico e spirituale.

Allego per gentile Presidente, Prefetto e Sindaci, lettera consegnata a Roma ai Ministri del Governo Italiano e Autorità il 29 agosto 2018, da ogni Cittadino consultabile pure tramite il web.

Distinti Saluti.

IN FEDE

GENNARO GELMINI

 

 

 

Gelmini Gennaro, Viale Valganna 216, 21100 Varese, telefono 0332232143, cellulare 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it - sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it 

Condividi post
Repost0
14 ottobre 2018 7 14 /10 /ottobre /2018 22:38
Uragano Michael e alluvioni: un cambiamento rapido

L’uragano Michael, tra i più forti che abbiano colpito gli Stati Uniti d’America, per la velocità del vento, 250 chilometri orari (Km/h) e pressione atmosferica, ha causato 33 vittime e numerosissimi danni per 8 miliardi di Dollari USA tra America Centrale, Stati Uniti e Canada, colpita soprattutto la Florida, dove l’uragano Michael ha toccato terraferma, dove 300 mucche sono riuscite a salvarsi mettendosi al riparo scappando dalle stalle invase completamente dall’acqua.

In Indonesia e più precisamente in Sumatra Settentrionale 27 le vittime per un alluvione con frane.

Eventi di questi stessi giorni della prima metà del mese di ottobre 2018 e si continua, nell’attesa di trovare spazio pure per gli articoli a tema informatica, eppure occorre andare avanti fino in fondo, fino alla verità.

Condividi post
Repost0
11 ottobre 2018 4 11 /10 /ottobre /2018 23:48
Molteplici alluvioni incessanti sulle Isole Sardegna e Baleari

E ci risiamo a dover parlare di alluvioni, che è appena di ieri il dato sulla nuova alluvione che ha colpito le isole del Mar Mediterraneo, in particolare in Italia la Sardegna e in Spagna le Isole Baleari.

Sulle Baleari si contano almeno 10 vittime e 200 sfollati, più un ingente quantitativo di danni, mentre in Sardegna una strada di collegamento col Capoluogo Cagliari è sprofondata, sarà comunque ripristinata il prima possibile, senza lunghe attese.

Eventi del 9 e 10 ottobre 2018, dopo i tanti eventi a precedere e seguire, che siamo all’11 ottobre 2018 e mentre è evidente il cambio climatico, nulla di veramente consistente viene attuato, almeno però quelle frasi “tra 25 anni vedremo che fare” si è capito che non sono più attuabili, il futuro di cambiamento ci attende adesso.

E si continua, fino alla verità.

Condividi post
Repost0
10 ottobre 2018 3 10 /10 /ottobre /2018 14:19
Attenzione alla distanza tra treno e Bianchina la capra

Inizio di giornata di sole senza nuvole tra due perturbazioni, un cammino a piedi, verso la stazione, chiacchere tra amici, un mobilificio che per il mese della cucina regala la lavatrice, proposta allettante, però la lavatrice non va in bagno?

E continuando coi discorsi, un pozzo a Lonate Pozzolo (VA), che non va (spiegazione per gli extra Lonatesi: a Lonate Pozzolo, paese della provincia di Varese, un pozzo dell’acquedotto non funziona).

Eh, chissà cosa cambia tra vivere in città e vivere in campagna, che 1000 volte alla stazione ferroviaria abbiamo sentito “attenzione alla distanza tra treno e banchina” ai megafoni, che in campagna ci rifacciamo col sentir dire “attenzione alla distanza tra treno e bianchina” detto dal Capotreno al Macchinista, poiché c’è allerta per la fuga della capra Bianchina, dopo aver litigato con la capra Nerina per futili motivi ed essere quindi scappata alla custodia della signora Gina, questo per ora soltanto nei nostri pensieri di turisti della domenica, rivoluzionati dal poter fare una foto, eppure me la ricordo ancora la signora Gina, che nel secolo 1900 in campagna ad ogni passante chiedeva di indovinare come si chiamassero le sue due capre e siccome nessuno indovinava, lei chiariva che si chiamavano Nerina e Bianchina, nome dato dal colore che avevano, una nera, l’altra bianca.

Scritto free sul treno della domenica, in data 7 ottobre 2018 da Gennaro Gelmini.

Nella foto: passaggio a livello della tramvia oramai dismessa, che dal Capoluogo Varese portava a Luino sul Lago Maggiore, in un quadro del 1900.

Condividi post
Repost0
9 ottobre 2018 2 09 /10 /ottobre /2018 10:44
Casa degli Eremiti e lago a Candia Canavese

E questo titolo calza a pennello, che sulla montagna la casa era residenza, abbiamo scoperto, anche per Parroci non più in attività, oltreché per poveri, una residenza ottima per chi è dedito alla preghiera e in più, in valle, nelle vicinanze del fiume Dora Baltea, Il Lago di Candia, ci troviamo in realtà in provincia di Torino, sulla strada, ferrata e ciclabile, che in direzione nord porta ad Ivrea, felicissimi!

Felici di esserci riusciti, anche stavolta, al 30 settembre 2018, a portare a termine l’impresa, io Gennaro Gelmini, Youtuber Maury Urbex Movies Misteri e Attualità, Stefano Urbex Urban e Albyphoto, entusisti si continua a fare urbex!

ecco i Canali video di questo fantastico urbex:

Urbex Movies Misteri e Curiosità:

https://www.youtube.com/channel/UC4xnEGm9vodF1l1nEESpUzg 

Maury Channel una Vita in corsa:

https://www.youtube.com/channel/UCXVzrezExsBinzTYyTTJdqg 

Stefano Urbex Urban:

https://www.youtube.com/channel/UC797Egv4Aj4f8incv1rl54A 

Albyphoto:

https://www.youtube.com/user/Albyphoto 

Albyphoto 2:

https://www.youtube.com/channel/UCoklPfn8C-wSpewhCbv4SCw 

Inoltre ricordate come sempre ad esempio il link al Canale Youtube di Gennaro Gelmini:

https://www.youtube.com/user/gennarogelmini 

Il video dal titolo “Ex Romitaggio Caritas e Lago di Candia Canavese” lo trovate qui sotto all’articolo, oppure per le connessioni ridotte short, al link:

https://www.youtube.com/watch?v=9JMI7tQ-n4M 

I restanti video di Youtuber Maury relativi all’esplorazione ai seguenti titoli e link:

Ex Convitto Caritas con Albyphoto e Stefano Urbex Urban:

https://www.youtube.com/watch?v=VzInkIgyzVg 

Ex Convitto caritas abbandonato 2 parte:

https://www.youtube.com/watch?v=D-SjPa6jILY 

Quelli che attendono... Chivasso in attesa urbex:

https://www.youtube.com/watch?v=Y7y6xZw8Zlw 

Buona visione!

Condividi post
Repost0
6 ottobre 2018 6 06 /10 /ottobre /2018 18:11
Alluvione e terremoto nel Meridione d'Italia

La prima settimana di ottobre 2018 ha visto numerosi eventi, 2 dei quali preoccupanti:

L’alluvione del 4 e 5 ottobre 2018 sulle regioni Calabria, Sicilia e Sardegna ha provocato ingenti danni, tra i quali un ponte crollato a Isola Capo Rizzuto in provincia di Crotone, a causa del quale un’auto è incidentata, oltreché 2 vittime e un disperso a Lamezia Terme in provincia di Catanzaro.

Un terremoto di magnitudo 4.8° Richter è avvenuto questa notte alle prime ore del 6 ottobre 2018 in Italia in Sicilia, causando fortunatamente solo lievi danni materiali.

Ci teniamo aggiornati, Saluti a presto da Gennaro Gelmini.

Condividi post
Repost0
4 ottobre 2018 4 04 /10 /ottobre /2018 18:10
Oroscopo del mese di novembre 2018

Giove attesissimo entra in Sagittario l’8 novembre 2018 inaugurando una nuova stagione di prosperità per chi sa guardare in faccia la realtà, che per avere lavoro, successo, salute, occorre pure che qualcosa cambi, siete pronti?

Successivamente Marte entra nel Segno dei Pesci nella notte tra il 15 e il 16 novembre 2018.

E il 22 novembre 2018 entra pure il Sole in Sagittario, a suggellare i giorni di Compleanno del Segno nel migliore dei modi, ovvero, sarete indaffarati, molto meglio.

La Luna è Nuova nel Segno dello Scorpione il 7 novembre 2018, Luna Piena in cuspide tra Toro e Gemelli il 23 novembre 2018.

Il Sole in Scorpione è trigono a Nettuno in Pesci il 6 novembre 2018, Marte in Acquario è trigono a Venere in Bilancia il 9 novembre 2018, il Sole in Scorpione è in sestile a Plutone in Capricorno in data 11 novembre 2018, Marte in Pesci è sesto a Urano in Toro il 15 novembre 2018, Giove in Sagittario è in quadratura a Marte in Pesci il 20 novembre 2018, Giove è congiunto al Sole in Sagittario nel frattempo che Mercurio in Sagittario è in quadratura a Marte in Pesci il 26 novembre 2018, infine il Sole in Sagittario è congiunto a Mercurio in Sagittario, Saturno in Capricorno è sesto a Marte in Pesci ambedue il 27 novembre 2018 e Giove è congiunto a Mercurio in Sagittario alla mezzanotte circa tra il 27 e il 28 novembre 2018.

Cari amici, possiamo toglierci una soddisfazione, novembre 2018 inizia con grinta, si può dire inaudita? No? Beh, allora che diciamo per il mese di novembre? Auguri Sagittario! Certo, Auguri pure per lo Scorpione, eppure in data 8 novembre 2018 Giove compie l’ingresso in Sagittario e ciò sarà estremamente importante, perché si aprirà una fase di Giove in un Segno di Fuoco, però stavolta senza Plutone, ormai da tempo in Capricorno, così al Sagittario sarà permesso di scoccare la freccia!

Vivete questo periodo con lucidità, che ciò che fate con lucidità si trasmette agli altri in modo positivo, una positività che bisogna ottenere e saper donare, per poter superare ogni scoglio che in questo periodo si presenterà, difatti i sestili e le quadrature, daranno possibili divergenze tra persone, che non riescono a vedere la vita alla stessa maniera, che con estrema facilità potrebbero invece comunque vedere la vita sotto la stessa prospettiva, che ad esempio al giorno 8 e al giorno 22 buoni per i segni di fuoco, c’è da considerare che l’entrata di Marte nel Segno dei Pesci a metà mese decreterà l’inizio di battaglie in difesa dei diritti Umani, ma già prima, dal 6 novembre 2018, per l’effetto della retrogradazione di Urano, molti nodi verranno al pettine, decretando apertire mentali a più largo raggio, evviva, meglio così, ci si sveglia ad un rinato riconoscimento di identità Umana, mese da vivere questo novembre 2018, in piena regola e vale per tutti.

Oroscopo di Gennaro Gelmini basato sulle Effemeridi Astrologiche.

Condividi post
Repost0
3 ottobre 2018 3 03 /10 /ottobre /2018 23:37
Luce da est ed eruzione Soputan e bilancio alluvione in Nigeria

Trovandomi ieri al tramonto a sud del Lago di Varese, al tramonto ho potuto notare una luce provenire da est (nella foto), nel frattempo che il Sole stava ovviamente tramontando ad ovest; niente luci artificiali, nel continuo di quella luce color arancio, al 2 ottobre 2018.

E nel frattempo, pure a immensa distanza, è entrato in eruzione il vulcano Soputan in Indonesia, nella regione di Sulawesi Settentrionale e ciò dopo il terremoto in Sulawesi Centrale del 28 settembre 2018, che conta oramai 1400 vittime.

E per l’alluvione in Africa in Nigeria avvenuta dal 17 al 30 settembre 2018 il bilancio ufficiale è salito a 200 vittime, che gli eventi avvengono sempre più marcatamente nel Mondo intero.

Nella foto free, ciò che io Gennaro Gelmini ho potuto osservare ieri sera a sud del Lago di Varese, una luce diffusa immensa.

Condividi post
Repost0
2 ottobre 2018 2 02 /10 /ottobre /2018 13:11
Perché 1200 vittime? Terremoto in Indonesia 28 settembre 2018

Occorre pur darle queste news, nel tentativo di evitare il ripetersi degli errori e prevenirli informando.

La situazione che si è venuta a sviluppare dal terremoto in Indonesia del 28 settembre 2018, di 7.5° Richter, è delle più terribili, poiché alle 800 iniziali vittime, si devono aggiungere le 400 vittime recuperate sul litorale, che il mare ha sospinto a riva e alle domande sul perché sia potuto accadere, che un così consistente numero di persone abbia perso la vita è presto detto: un terremoto, a partire dai 7° Richter a oltre, con epicentro nei pressi delle coste del mare, provoca sempre delle onde anomale, sempre, infatti l’allarme tsunami era scattato, suonando su tutta la costa del mare nella zona dell’epicentro, che è la provincia di Sulawesi Centrale, in Indonesia, però una volta suonate le sirene, siccome le attività lavorative sulla costa fremono per essere portate avanti, appena possono l’allarme rientra e così è accaduto pure il 28 settembre 2018.

Presto, troppo presto, non si è atteso il tempo necessario e un’onda anomala alta 6 metri ha sommerso interi villaggi.

Sapere, in questi casi, andare contro ogni forma di minimizzazione, è ciò che occorre per salvarsi.

Nella foto: epicentro del terremoto e successivo sciame sismico del terremoto in Indonesia del 28 settembre 2018.

Condividi post
Repost0
1 ottobre 2018 1 01 /10 /ottobre /2018 12:25
Storia di una villa che merita la ristrutturazione: Casa Rossa

Con video. With video. Un articolo che merita di essere letto, che della villa di cui stiamo parlando si interessò pure il Fondo Ambiente Italiano (FAI), per poi scoprire che la villa è in zona a forte rischio idrogeologico e quindi per questo non è possibile una sua ristrutturazione, ma chissà che le cose possano cambiare, che il Piano di Governo del Territorio, che gli Amministratori ben conoscono di cosa stiamo trattando, possa permettere un giorno la ristrutturazione della struttura, in un luogo teatro di frane, l’ultima nel mese di novembre 2002, quando una gigantesca frana provocata da pioggia battente record della durata di 18 giorni ininterrotti, fece temere la devastazione del paese di Cortenova, situato a beve distanza, stiamo infatti parlando della Casa Rossa Villa De Vecchi, in provincia di Lecco, in Valsassina, facendo temere che fosse stata letteralmente portata via dalla frana, mentre invece un vero Miracolo ha salvato sia la villa, sia il paese di Cortenuova.

Un’altra parte della parete rocciosa della montagna, sempre in parte rimboscata, ovvero col terreno nuovamente ricoperto dalla vegetazione, la troviamo a nord della villa, mentre la frana del 2002 la troviamo a sud della villa, sempre comunque nei pressi di essa, i miei pensieri volgono quindi ad una quanto pare frana avvenuta precedentemente nei secoli scorsi, che ha gettato un’occhiata sulla valle dell’Illustre Garibaldino Felice De Vecchi, che invece di plaudire al Miracolo, ci costruì casa sua.

E tornando al video per intanto, alla Casa Rossa dimora De Vecchi, che trovate qui sotto al corrente articolo, oppure, per le connessioni ridotte short, al link:

https://www.youtube.com/watch?v=2QgSZxfJJis 

Fateci qualcosa di questa casa!

Sono inoltre visibili ai seguenti titoli e link gli ulteriori video alla Casa Rossa di Youtuber Maury:

Villa De Vecchi Casa Rossa 1 Parte:

https://www.youtube.com/watch?v=va9o7HsNeoo 

Villa De Vecchi Casa Rossa seconda parte:

https://www.youtube.com/watch?v=CR1yfENiflM 

In viaggio verso Villa De Vecchi The Red House:

https://www.youtube.com/watch?v=1X1LSDDjYw4 

Villa De Vecchi le mie sincere impressioni oltre la laeggenda:

https://www.youtube.com/watch?v=HuP0WCjqMcY 

Al Canale video “Urbex Movies Misteri e Curiosità” potete pure gratuitamente iscrivervi per ogni novità video di Youtuber Maury, rimandandovi direttamente alla sezione video al seguente link:

https://www.youtube.com/channel/UC4xnEGm9vodF1l1nEESpUzg/videos 

E tra i buoni link, ricordate inoltre il Canale video di Gennaro Gelmini:

https://www.youtube.com/user/gennarogelmini 

Buona visione!

Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito