Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
14 giugno 2014 6 14 /06 /giugno /2014 09:29

Casa-smarrita.jpg

Parte il Mondiale di calcio 2014 ed arrivati in Brasile a Rio de Janeiro con l’aereo, altrimenti con un’immensa crociera o che già lì ci abitiate, l’importante è giocare.

Il Mondiale è partito l’altroieri giovedì 12 giugno 2014 ed è in calendario fino a domenica 13 luglio 2014, i tifosi sugli spalti fanno chiasso quanto basta, sventolando bandiere.

Sommosse popolari, subite e sedate, hanno però ridato lustro ad antichi problemi, siffatte vicende, a spiegazione di quanto stia originalmente accadendo, che vogliamo sensibilizzare sul tema della casa, perché sia per tutti.

Gli impianti sportivi richiesti dal Mondiale li hanno costruiti dove il piano regolatore della zona non evidenziava nulla di costruzioni antecedenti, luoghi ideali quelli, non lontani dalle stazioni metropolitane, tutto regolare quindi, senza regolamentazione invece le case per numerose famiglie, case però abusive e per questo mancanti sulle mappe!

Conseguenza facile da immaginare il loro abbattimento e quindi non soltanto perdere la propria casa, ma pure la vicinanza della metropolitana, occorrente per andare a lavoro, scuola e per le varie incombenze.

Da qui eccoli a manifestare, più o meno autorizzati, e a contestare; al dover ricostruire le case più lontano si somma l’aumento delle tariffe di biglietti e abbonamenti della metropolitana, oltreché, all’abbattimento di case subentra invece la notizia che uno degli stadi utilizzati, quello di Manaus, alle porte della troppo spesso bistrattata Foresta Amazzonica, non prima della fine dei mondiali verrà riutilizzato come galera per la malavita e tra questi  ci potrebbero pure essere i diseredati manifestanti di questi giorni.

 

Nella foto: dov’è finita la casa di nonno Luigi? E’ sempre lì dov’era, ma stavolta è sotto il grattacielo, in effetti un po’ nascosta.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
9 giugno 2014 1 09 /06 /giugno /2014 23:20

Nei-Secoli-Fedele.jpg

Ogni punto di arrivo è un punto di partenza, potendo pure dire che ogni buon punto di partenza è un buon punto di arrivo, perché per ogni buon proposito, all’attivazione è già proposto al bene, quindi già conosciamo quale via seguitare evitando i dubbi, la certezza ci è data dal perché compiamo ciò che essendo un bene per gli altri, solleva noi stessi, vivere per gli altri è linfa vitale per noi.

Un incontro invocazione per la Pace ha visto Cristiani, Ebrei e Musulmani nei giardini del  Vaticano a pregare assieme al Presidente Israeliano Shimon Peres, il Presidente Palestinese Abu Mazen, il Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo e Papa Francesco I° ieri 8 giugno 2014 e oggi 9 giugno 2014 si festeggiano i 200 anni dalla Fondazione dei Carabinieri, avvenuta però a luglio, esattamente il 9 luglio 1814 per opera pia del Re Vittorio Emanuele I° a Torino, che a Torino istituì il Corpo Militare dei Carabinieri Reali, attualmente impegnati pure nell’epoca repubblicana a combattere la criminalità e per la pace nel Mondo tramite missioni umanitarie continue.

 

Non capitano spesso occasioni del genere, occorreva scriverne, il bene, adesso.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
8 giugno 2014 7 08 /06 /giugno /2014 14:23

Lago-Anna.jpg

Un popolo, un’espressione, come si agisce, così si continua ad agire quando si sa di arginare e superare gli ostacoli, siamo onesti, gli sbocchi sul mare fanno gola a tutti, che, non ve ne siete accorti? Partiamo dal principio, la città sorta 3 secoli fa, San Pietroburgo, nata perché i russi vollero accaparrarsi l’estuario del fiume navigabile Neva nel Golfo di Finlandia, prendendo quel territorio ai finlandesi e per mantenere i confini conquistati avevano pure spostato la capitale da Mosca a San Pietroburgo, volendo pure per un certo lasso di tempo costruire con marmi e mattoni soltanto lì, dove facevano convergere tutti i materiali edili, a questo si devono pure le enormi chiese costruite interamente in legno intrecciato senza chiodi e/o collanti nelle aree nelle quali col solo legno si potevano erigere costruzioni, oltreché le famose isbe russe, case ovviamente di legno di un solo piano, a modo di villetta unifamiliare con piccolo giardino e orto antistante.

Seguitando al crollo dell’era sovietica, gli Stati confinali si sono in parte dissociati ridiventando autonomi e gli sbocchi sul mare se li sono accaparrati frammiste fazioni, esempio è la Repubblica Moldova, alla quale non hanno lasciato uno sbocco sul mare come nei confini antichi, come l’orografia del fiume Moldova voleva, stessa cosa nella Yugoslavia, dove la nata Repubblica di Croazia ha lasciato soltanto un corridoio umanitario transitante dalla città di Neum come sbocco sul mare per la Repubblica di Bosnia Erzegovina.

Ultimamente, al pari di quanto svariate volte accaduto, la sommossa improvvisa della Crimea contro l’Ucraina per distaccarsene è almeno momentaneamente riuscita per la rivalsa dello sbocco sul mare, utile per gli svariati traffici commerciali, diversamente dalle altre 2 province ucraine la cui formazione è soltanto un espediente per temporeggiare sul destino crimeo, divenendo esso così irraggiungibile accaparramento senza condizioni, intanto però è stato eletto il nuovo Presidente dell’Ucraina, Petro Poroshenko, destinato a portare la nazione verso il nuovo, il Giuramento è avvenuto ieri, 7 giugno 2014, bene così.

 

Ricordiamo inoltre che la discesa verso il Mar Nero da parte della Russia si è già verificata tra il 7 e l’8 agosto 2008, decurtando una parte dello Stato della Georgia, del quale nell’immagine possiamo ammirare un lago della zona “Lago Anna”, in georgiano “ანას ტბა”, ma che, mia madre è arrivata fin lì? Non scherziamo, da tale popolo, tale movimento di popolo, richiedendo corridoi umanitari.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
5 giugno 2014 4 05 /06 /giugno /2014 23:23

UFO-Roma.gif

Sensazionale avvistamento quello avvenuto dall’Appennino Abruzzese al Mare Tirreno, tra le città di L’Aquila e Roma in centro Italia, dove si è avvistato in cielo un disco volante di colore bianco, nitido alla visuale e con scia altrettanto bianca, alle ore 20:50 del 4 giugno 2014, la direzione del disco volante è quindi da considerarsi viaggiante da nord est a sud ovest.

Numerose le testimonianze, confermate da persone che non si conoscevano tra loro ma che ne affermano l’avvistamento con i medesimi dettami, oltreché dalle nuove tecnologie, che ci hanno concesso di averne pure una foto a prova del suddetto avvistamento UFO (sopra).

 

Nel corrente mese di giugno 2014 si attestano per di più i primi crop circe (cerchi nel grano) della stagione 2014, le quali formazioni fanno prefiggere all’unione tra cielo e terra, un collegamento che sopravvede pure al passaggio da stilizzati labirinti, facendo comprendere che siamo arrivati al momento della conoscenza che ci porta al contatto con le Creature extraterrestri (Alieni, Aliens).

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
3 giugno 2014 2 03 /06 /giugno /2014 15:21

Corvi-Memoria-e-Pensiero.jpg

Amore è il tema meglio presentato da numerosissimi oroscopi in questo periodo, oltreché come sempre più trattato, ma non si debba orientativamente dover dire a tutti i 12 segni zodiacali va bene, fatevi avanti, perché una reticenza non porta giovamento, seppure può esserlo per i caratteri che sbagliano a prendere tutto precipitevolissimevolmente, non fareste una salita con l’automobile  ingranando la quarta neanche se vorreste, per questo vi indico, come sempre come un consiglio disinteressato e sotto l’unica vostra consapevolezza, che non potrebbe essere diversamente siccome l’amore è una cosa a due e quindi abituatevi agli alti e bassi che la vita concede, impariamo anche a non fare ciò che si dice di dover fare, con l’ipotesi di seguire dei consigli interessati, ma ciò che ci sentiamo di fare, come sempre nel rispetto dell’altrui persona e della società, più che per regole scritte, per regole di convivenza, detto questo i giorni utili ai sentimenti sono il 16, il 22 e il 26 luglio 2014, intervallati dai giorni dal 4, 13 e 28 luglio 2014, il 26 luglio 2014 vi vedrà da una parte disposti, dall’altra irritati dal distacco, irritati? Si, per la mancanza di continuità sulla quale possiate fare conto, tale configurazione rimarrà fino a fine mese, andrà meglio ad agosto?

Ora vi spiego, Mercurio e Venere in Cancro spingono affinché i segni d’Acqua, Cancro, Scorpione e Pesci, trovino momenti alquanto interessanti nella sfera emotiva e pure finanziaria a partire dal 13 e dal 18 luglio 2014, per i segni di Fuoco Ariete, Leone e Sagittario benissimo nel sociale dal 16 e 22 luglio 2014, la sfera emotiva li vedrà non pienamente propensi, seppure marte trovando casa nello Scorpione dà l’impressione che il dio della guerra sia finito in un mare d’acqua, ma evidentemente appunto manca qualcosa nelle decisioni, che permane molto volubile, volatile, siete ancora in lotta contro qualcosa o contro voi stessi, sentimenti contrastanti anche a causa di posizioni indefinite, casi da risolvere, che vedono i segni d’Aria Gemelli, Bilancia e Acquario a momenti tra i due contrapposti e i segni di Terra Toro, Vergine e Capricorno allontanarsi da questi contrapposti, il responso è che la situazione è in evoluzione ed è proprio adesso che le cose iniziano a mostrarsi, gli impegni vi richiamano più in altri ambiti; il 24 luglio 2014 avviene il clou dei sentimenti, spesso contrastanti, del periodo.

Pesano le decisioni che potranno essere rese realizzabili solo dal primo giorno d’agosto 2014 su ciò che già si presumerà dalla metà del mese di luglio 2014.

Ingressi: il 13 luglio 2014 Mercurio in Cancro, il 16 luglio 2014 Giove in Leone, il 18 luglio 2014 Venere in Cancro, il 22 luglio 2014 Venere in Cancro e il 26 luglio 2014 Marte in Scorpione.

I movimenti: il 7 luglio 2014 Venere in Gemelli è sesta a Urano in Ariete, il 9 luglio 2014 il sole in Cancro è trigono a Saturno in Scorpione, il 13 luglio 2014 Venere in Gemelli è trigona a Marte in Bilancia, il 19 luglio 2014 il Sole in Cancro è quadrato a Marte in bilancia, il 24 luglio 2014 avviene la congiunzione astrale di Sole e Giove nel segno del Leone e Venere in Cancro è trigona a Nettuno in Pesci, il 25 luglio 2014 Mercurio in Cancro è trigono a Saturno in Scorpione e in quadratura ad Urano in Ariete, infine il 28 luglio 2014 Venere anch’essa nel segno del Cancro è opposta a Plutone in Capricorno.

 

Nell’immagine sopra i corvi Memoria e Pensiero, che spediti ogni mattina sopra il Mondo a scrutare dall’alto cielo, distinguono perfettamente le persone e le conoscono perfettamente e come noi umani li distinguiamo perché uno è bianco albino, l’altro nero, mentre non li distingueremmo se fossero ambedue neri, loro ci distinguono se siamo buoni o cattivi seppur ci paventassimo tutti identici.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
1 giugno 2014 7 01 /06 /giugno /2014 20:37

Muro-sgarrupato.jpg

Un terremoto 6.2° Richter, una nuova eruzione vulcanica, un netto ripetersi di alluvioni in eventi globali, è evidente la mancanza di intervalli tra gli eventi e questo si confà perfettamente ad un avvicinarsi del nuovo in questa irrimediabile trasformazione alquanto lenta, proverbiale nell’azione, velocissima a tratti, senza una data ma composta da più date d’avanzamento.

 

Il terremoto di 6.2° Richter si è verificato in Messico con epicentro nell’Oceano Pacifico appena ieri 31 maggio 2014, ovvero sulla faglia che di lì a poco più a nord entra in territorio USA in California, San Andreas Faut (faglia di Sant’Andrea), la nuova eruzione vulcanica, di enormi proporzioni, si sta verificando in Indonesia alle Isole della Sonda, fuoriuscita dal vulcano Sangeang Api; nessuna vittima, ma molta attenzione all’evento.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
28 maggio 2014 3 28 /05 /maggio /2014 16:11

Faccia-da-basilico.jpg

“Ma quando le hai viste l’ultima volta le Creature?” Questa la domanda che spesso ricorre da chi vuol sapere a che punto siamo con gli avvistamenti, un punto in movimento!

Per scrivervene occorre che vi mostri degli identikit da fare, si tratta di un avvistamento avvenuto a Bologna alle 16:30 di domenica 27 aprile 2014, giorno nel quale i pellegrini erano a Roma e i turisti sembravano più interessarsi alla visita ai monumenti della città, che destreggiarsi a riconoscere Alieni, Creature extraterrestri, così capita di non vedere nulla, di non riconoscere nessuno, però loro, le Creature, che sembra siano restie a farsi vedere, ci scrutano benissimo, ecco perché possono decidere di evitarci quando accorgendoci di loro potremmo scaraventarli alla ribalta nel pieno della loro meticolosa, inaccessibile missione e pure per questo li si lascia agire senza interferire, aiutando alla dovuta, e che fratelli saremmo altrimenti? Intendo dire che quando un fratello agisce per il bene non è importante da dove arrivi, l’importante è che ci sia! E siccome non sempre vengono ben accolti, evitiamo di intralciarli.

Non così per Bologna, dove la loro figura è rimasta compromessa, in quanto dell’avvistamento, avvenuto nel pomeriggio, seppure dapprima rimasto celato, qualcuno già sapeva alla sera, troppo in vista Bologna per non saperne nulla, difatti se in un primo tempo ogni comunicazione della notizia soleva essere fermata per questioni di sicurezza delle Creature extraterrestri, alla sera questo consiglio era naufragato in un “scrivine pure”.

Me medesimo Gennaro Gelmini, testimone oculare dell’accaduto, bado a scrivervene, con pure un’immagine dell’accaduto, non dubitatene, il possibile per accrescervi di nozioni.

 

Intanto, siccome non mi è facile farvi una descrizione esaustiva, un buon segno per invogliarmi a scrivere di questo avvistamento ravvicinato è del basilico che avevo utilizzato, si, proprio del Basilico utilizzato nel sugo per gli spaghetti, i cui rametti li ho poi appoggiati sul coperchio della pentola, dove sono visibili anche i segni dell’acqua di cottura ed essi hanno creato una figura come quella di un extraterrestre umanoide, vi scrivo “l’immagine è puramente indicativa, serving suggestion” come potreste trovare sulle confezioni di surgelati, dove quell’insalata abbinata alle patatine fritte non la trovate nella confezione, però almeno serve a dirvi che quelle patatine sono buone, surgelate ma come fresche come l’insalata.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
27 maggio 2014 2 27 /05 /maggio /2014 18:43

Piccolo aggiornamento prima della serie di articoli che ho da pubblicarvi, che desteranno, comunque, sorpresa.

Gli eventi alluvionali nell’ex-Yugoslavia in Serbia e Bosnia sono in corso di svolgimento, diciamo nella loro parte ulteriore, sembrerebbe ai più una cosa incredibile, invece sta piovendo nuovamente in quantità finora inconsiderate, con, da risolvere, approvvigionamento elettrico e di acqua potabile, collegamenti interrotti con strade e case inondate, questo e altro.

 

C’è poi da fare nozione che il terremoto nel Mare Egeo è risultato di magnitudo maggiore del previsto, 6.9° Richter, un grado in più di quanto scritto al link http://gennaro-gelmini.over-blog.it/article-24-maggio-2014-terremoto-5-9-richter-nell-area-mediterranea-123721287.html seguito da un macroscopico susseguirsi di ulteriori terremoti rilevanti non per la magnitudo, ma per la capillarità globale, piccoli sismi accentuati in vaste aree, nell’Oceano Atlantico, coste centro meridionali del Continente Americano prospicienti l’Oceano Pacifico e dal Mar Mediterraneo al Corno d’Africa.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
25 maggio 2014 7 25 /05 /maggio /2014 00:03

Foto-scie-chimiche.jpg

Facendo le dovute considerazioni, su questo nuovo articolo si possono fare delle annotazioni in ambito di casistica d’eventi, l’alluvione in Serbia e Bosnia, le eclissi di Luna e di Sole, il fatto che sia accaduto proprio al sabato, mi riferisco al terremoto di 5.9° Richter avvenuto ieri 24 maggio 2014 nel Mare Egeo, Grecia, nei pressi del confine con la Turchia, causante più di 200 feriti, insomma, non per farci un processo, ma per muoverci assieme verso il cambiamento, qualunque sia, comunque sia e ben si vede.

E che dire delle scie chimiche, oggi non se ne vedevano, un’azione non soltanto climatica quindi, ma anche di contrasto all’azione d’influsso gravitazionale degli altri pianeti nella casistica sismica evidentemente, ne abbiamo trovati di spunti positivi.

Tornando alla casistica sismica, il giorno di sabato, l’alluvione, il calcolo post eclisse, ovvero 18-19 giorni dopo una conclusiva eclissi del periodo avviene un forte terremoto è cosa divergente in prassi di studio, però è sentitamente da studiare, impossibile prevedere un terremoto è prassi corretta, ma ci rende pure inermi nello studio, intendo nel tentativo di sapere oltre, un esigenza di studio che ci permetta di progredire nel sapere, nella conoscenza, vivere!

 

In effetti questo terremoto avviene con una settimana di ritardo attenendo ai dovuti calcoli di me medesimo Gennaro Gelmini, però è un bene che non vi possa dare date precise, cioè, vi posso dare date per ciò che concerne dirvi “il giorno tale cosa facciamo?” Si, questo si, ma non per farmi contrariare per essersi differite le date di una settimana dagli studi, occorre fare pure una valutazione sulle alluvioni avvenute, evidentemente, la cosa deve essere approcciata a più mani, a presto cari amici.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
24 maggio 2014 6 24 /05 /maggio /2014 22:02

Scheda-voto.gif

La vedo grigia, appunto grigia, grigio, fazioni grigie in tonalità di nero e bianco, per il futuro? No, proprio alle Elezioni Europee di domenica 25 maggio 2014, qui da noi alla circoscrizione Italia Nord occidentale la scheda elettorale, dove potete apporre la crocetta ed eventuali preferenze, è di colore grigio, tecnicamente perché il grigio è una tonalità del nero col bianco, il foglio bianco, il colore nero, molto facile da realizzare, monocromatico assieme al testo.

Vogliamo un Mondo nuovo, bada ad adesso, vota!

 

Caro elettore, vai a votare perché se non voti lasci un vuoto (Gennaro Gelmini).

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito