Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 aprile 2012 7 15 /04 /aprile /2012 11:50

Un ciclone, la cui natura è chiara a giudicare dal suo cosiddetto occhio, è comparso nel Mar Mediterraneo, più precisamente nel Mar Tirreno, il suo nome è Lucy e spira con venti che arrivano fino a 100 km/h ed inutile vedere in esso della normalità, traffico marittimo nel Mar tirreno momentaneamente interrotto, una mareggiata ha colpito il Golfo di Napoli, ma i soliti di turno non dicevano che eventi del genere nel Mar Mediterraneo non potevano capitare? Invece rieccoli a giudicare che è tutto normale, primo fra essi il meteorologo Mario Giuliacci, che dice vi siano al momento aree analoghe di bassa pressione anche in finlandia, Polonia e Danimarca, normali come le alluvioni? Si continua a giudicare tutto normale, ma forse qualcuno sembra stia svegliandosi però:  http://www.latinatoday.it/cronaca/terremoto-sopralluogo-geologi-pozzi-pantani-d-inferno-11-aprile-2012.html , mentre al contrario c’è chi ancora rivede i risultati: http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/errata.php&ei=cpGKT6qwIoGWOs-YoMwJ&sa=X&oi=translate&ct=result&resnum=1&ved=0CCoQ7gEwAA&prev=/search%3Fq%3Dusgs%2Balarm%2Busa%26hl%3Dit%26sa%3DX%26biw%3D1024%26bih%3D600%26prmd%3Dimvns , non c’é la possibilità ci facciano sapere tutto fin dall’inizio? Sapete che io rimango inflessibile sulle mie opinioni.

Per i risultati miei invece, ho in questi giorni definito quelli di inizio anno con dovizia, è tutto vagliato, ve ne spiegherò nel dettaglio nelle prossime settimane, giacché la cosa è complessa e non vorrei che qualcuno mal comprendesse, è tutto in costruzione e costituzione, da cosa nasce cosa, non sarà mica per niente che ho 13 anni di esperienza in questo genere di cose.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

nik82 05/02/2012 11:48

ho detto che "sembra" poi ognuno ha una sua realtà/verità, dico solo che se una persona scrive di un evento senza saperne nulla, riporta una notizia scritta da un'altro senza sincerarsi della sua
veridicità (spesso chi fa il giornalista di lavoro distorce la realtà a favore del sensazionalismo) e questo non è informare :) con tutto il rispetto di sto mondo credimi, sto solo esprimendo un
mio punto di vista :)

Gennaro Gelmini 05/03/2012 09:47



Ok, ma quando mio padre Giancarlo Gelmini faceva il giornalista era tutto più semplice, i dati debbono pur essere presi da qualche parte, ma le parole sono mie.



nik82 04/30/2012 20:31

"Tra gli studiosi c'è chi sa ma non parla, in questi casi meglio chi non ha studiato ma almeno parla."
NO SE PARLANDO DICE INESATTEZZE o porta avanti discussioni senza saperne nulla.. mi dispiace dissentire ma una persona per portare avanti delle tesi deve saperne qualcosa altrimenti equivale al
fare copia incolla di notizie qua e la senza cercare di capire ed informarsi, Gennaro questo non dimostra alcuna voglia di capire le cose ma solo il desiderio di far un post e basta... ALMENO COSì
SEMBRA...

Gennaro Gelmini 04/30/2012 21:35



Non mi risulta di aver mai fatto copia incolla di nessun articolo di altro internauta, piuttosto mi è capitato di leggere commenti simili su molti altri siti che invece si davano un grande da
fare per smuovere le coscenze, non ho desideri internet, piuttosto come desiderio passerei gioiosamente le giornate con gli amici e spesso ci riesco, anche stasera sto lavorando per tutti, che tu
ci creda o non ci creda; per quanto riguarda questo articolo in particolare, i dati non potevano essere di certo diversificati, l'evento è questo, gli altri articoli sono una ventata di novità.



Gianluca 04/20/2012 12:55

Sempre meglio di chi non ha mai studiato.Ok perfetto,pero,non e' detto,che una persona debba esprimersi in certi termini.

Gennaro Gelmini 04/21/2012 00:10



Tra gli studiosi c'è chi sa ma non parla, in questi casi meglio chi non ha studiato ma almeno parla.



EmilioCt 04/17/2012 18:29

Perfetto! Allora cambiamo termine: CATASTROFISMO!

Gennaro Gelmini 04/18/2012 12:35



Devo trovare dei sinonimi? Intanto ti ho trovato questo film: http://www.youtube.com/watch?v=kE5g_ki5Vhg . Io cerco di essere
equilibrato nel comunicare, ma gli eventi sono visibili, altrimenti avrei aperto un sito di comiche: http://www.youtube.com/watch?v=_NnEMudxQp8 .



EmilioCt 04/17/2012 07:14

Sempre meglio di chi non ha mai studiato...
ad esempio chi non sa che nella zona Grecia-Anatolia i terremoti da SEMPRE sono frequentissimi.

Gennaro Gelmini 04/17/2012 15:23



Lo sappiamo fin dai tempi dei Miti e della Mitologia, però nulla toglie che il periodo sia critico.



Gianluca 04/17/2012 05:15

Compimenti Ilaria.Hai studiato ad Oxford?

Gennaro Gelmini 04/17/2012 15:21



Studiato dove studiato, il discorso non cambia, ringrazio ancora tutti per quanto riesca ancora a fare nella divulgazione.



ilaria 04/17/2012 02:13

il termine miniciclone in metereologia non esiste. hanno voluto esagerare un po'. diciamola tutta hanno scritto una stronzata. e di fatti non è successo nulla di eclatante che non sia gia'
avvenuto. anzi ci sono state perturbazioni molto piu' violente di questo immaginario miniciclone. insomma per farla breve hanno fantascticato come fai sempre tu caro gennaro. fra ciarlatani vi
capite. quanta ingnoranza. ma mica la colpa è vostra. fate bene voi. mi stupisco a chi crede ai minicicloni e ai coglioni

Gennaro Gelmini 04/17/2012 15:17



Quante parolacce...



Madero 04/16/2012 20:54

Chi non si aspetta l'inaspettato non trovera' la verita'.

Gennaro Gelmini 04/16/2012 22:37



Vero così.



EmilioCt 04/16/2012 19:20

Allora Caro Gelmini, ti rispondo qui, visto che sul tuo facebook hai scritto che sul blog siamo irriverenti:
beh, se c'è qualcuno che lo è sei proprio tu, che hai il coraggio, dall'alto della tua assoluta IGNORANZA, di criticare pure il dott.Giuliacci.
Sei presuntuoso, irriverente ed irrispettoso: ti è stato spiegato per filo e per segno che UNA SEMPLICE DEPRESSIONE, come se ne formano a decine sul Mediterraneo non posso dare adito a NULLA,
chiaro? Nulla!

Gennaro Gelmini 04/16/2012 22:32



Ma sei sicuro di aver letto giusto? Non ho detto quella parola, ma con quel Mauro che mi augurava buona giornata a parolacce, non c'era molto da poter dire.



Anonimissimo 04/16/2012 17:30

http://blog.miglioriamo.it/

sono bellissimi questi 2 "episodi" ;)

Gennaro Gelmini 04/16/2012 22:37



http://blog.miglioriamo.it/ , tempo di cambiare, mi ricorda questa canzone: http://www.youtube.com/watch?v=09xH-F7nOxg , tutto cambierà.



Mario 04/16/2012 16:42

Tutto questo allarmismo è inutile.

Gennaro Gelmini 04/16/2012 22:33



Ma basta con quella parola, guardate cosa succede la fuori.



simone 04/16/2012 13:51

gennaro gli eventi che accadono in italia sono minimi e non degni di nota,per divulgare l'allarmismo per nibiru servono eventi palpabili e catastrofici,purtroppo il tutto viene ovattato dai media
che distolgono l'attenzione su omicidi,gossip,insomma italia paese di merda gestito da un servo della bce,bastardo aggiungo come monti

Gennaro Gelmini 04/16/2012 15:31



E daglie con quella parola, "allarmismo" ha un significato illegale, e daglie con la politica, le notizie vengono filtrate come vogliono.



EmilioCt 04/16/2012 10:51

http://wishuload.de/images/2nthit-97.jpg

Come vedi dal link, ci sta anche un'altra area di maltempo, chiamata Karla.
Il Centro meteo di Berlino usa una nomenclatura come fanno gli americani con gli uragani e ciò avviene da sempre. Non c'è assolutamente nulla di anomalo, lo hanno sempre fatto e continueranno a
farlo. Le depressioni sul Mediterraneo si sono sempre formate (non parlo di uragani) e sempre si formeranno, senza coinvolgere ipotetiche presenze planetarie

Gennaro Gelmini 04/16/2012 15:50



Ma allora che titolo avrei dovuto mettere, questo: http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/I-Puffi-insegnano-che-il-tempo-non-si-puo-governare/34914/ ???



Mauro 04/16/2012 08:41

Gennaro, ma va a cagher! và!

Gennaro Gelmini 04/16/2012 15:40



http://www.youtube.com/watch?v=GBVagEcdeic&ob=av2n .



EmilioCt 04/16/2012 07:17

Come non sei allarmato? HAi scritto che non è tutto normale.
Ora una semplice area depressionaria viene additata come conseguenza nibiruiana,,,

Gennaro Gelmini 04/16/2012 15:37



Ce n'è sempre una.



EmilioCt 04/15/2012 14:37

Caro Gennaro, non ti fare anche tu influenzare da questo esagerato allarmismo creato ad hoc!

Ecco l'articolo di un mio amico, espertissimo in materia:

Da diverse ore l'informazione sui mass media si è infarcita di catastrofismo gratuito e di allarmismo meteorologico, per il passaggio sul Mediterraneo della bassa pressione battezzata "Lucia" dal
centro tedesco FU-Berlin. Noi ci opponiamo costruttivamente a siffatta strumentalizzazione e vi spieghiamo il perché.

Ciclone: sì o no? Ecco la situazione reale

•''LUCIA'' è un profondo vortice di bassa pressione - di cui abbiamo già parlato nei bollettini ed in un articolo apposito - con minimo al suolo di circa 985-990 hPa. Occorre innanzitutto precisare
che non si tratta affatto di un CICLONE (o, "mini-ciclone", neologismo creato ''ad hoc'' nelle ultime ore) dalle pericolose caratteristiche TROPICALI, ma di una depressione tipica delle latitudini
europee e niente affatto rara.
•La modesta temperatura attuale del mar Mediterraneo (compresa tra +14 e +16°C, a fronte dei "canonici" +28/+32°C del Golfo del Messico), nonché le caratteristiche termo-dinamiche attuali (tra cui
la baroclinicità del sistema), infatti, risultano assai lontane da quelle favorevoli alla genesi degli uragani di stampo tropicale, la cui genesi è intrinsecamente legata allo straordinario apporto
termo-igrometrico degli oceani nelle stagioni calde.

•Il gergo meteorologico, inoltre, prevede l'uso del termine "ciclone" anche solo per definire semplicemente delle figure di bassa pressione che presentano attorno al proprio minimo una rotazione
anti-oraria delle correnti. E' l'esatto opposto del termine "anticiclone", garante di bel tempo e che attorno al proprio massimo di pressione presenta correnti di senso orario, come le lancette di
un comune orologio.
•"Ciclone" dunque può talvolta essere utilizzato come sinonimo di "bassa pressione" e non deve per forza di cose essere correlato a cataclismi né deve essere automaticamente assimilato a fenomeni
di inaudita violenza quali quelli che si abbattono negli oceani alle latitudini tropicali. (A tal riguardo subentrano non a caso particolari ed ulteriori nomenclature).
•E' buona consuetudine, in ogni caso, utilizzare una nomenclatura lievemente diversa ("area di bassa pressione", "area depressionaria", ecc.) onde evitare facili, quanto ingiustificati, allarmismi
in casi di normalità come quelli che stiamo vivendo.

Gennaro Gelmini 04/15/2012 22:29



Ma non c'è nessun allarmismo, prevedevo che avresti scritto tutto quello.



EmilioCt 04/15/2012 14:28

Allora Gelmini, non cadere anche tu nella trappola del sensazionalismo.
La depressione afromediterranea (termine esatto) denominata Lucia, dall'Università di Berlino, è stata enfatizzata dal sito Il Meteo, il cui direttore, Antonio Sanò, pur essendo un semplice
elettrotecnico, lo sviluppa in maniera altamente commerciale. Ha modificato il nome in Lucy ed ha inventato il termine miniciclone, che non sta scritto in nessun libro di meteorologia.
La stessa Lucia non ha dato alcun frutto eccezionale: solo un po' di pioggia e un po' di vento. Altre, molte altre depressioni hanno fatto molto, ma molto di più.

Gennaro Gelmini 04/15/2012 22:31



Sensazionalismo, cos'è in questo caso, un sinonimo della tua successiva risposta (io tal volta rispondo dal più recente, funziona così dall'amministrazione).



Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito