Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 agosto 2017 7 27 /08 /agosto /2017 11:00
Informatica: manomissioni ai Social Network partendo dal cestino

Hallo! Che siete rimasti al 1800 lo si vede chiaramente, la zanzara ieri ha fatto il suo bottino, noi niente, quando internet non funziona io cerco i motivi e li trovo, altri stanno ad aspttare che un sito torni a funzionare.

Siete rimasti al 1800, che dopo tanto tempo, decenni, ancora non esiste in pratica una scansione antivirus personalizzata che scansioni solamente il cestino, per ogni file e cartella c’è, per il cestino non c’è, il risultato è scontato, se un hacker promuove a fare in modo che un malware si immetta nel cestino, il disturbo è assicurato.

In che modo può ottemperare a ciò?

Semplice, immette nella rete web un link con cookie allarmato, cookie malware, è l’offensiva è fatta, ad aprire una pagina web così sistemata, si potrà poi notare un rallentamento nella connessione e per creare spazio virtuale, ci sembrerà logico cestinare la cronologia delle pagine visitate, poi potremo svuotare il cestino e ci sembrerà tutto compiuto.

No? No! Non l’avete notato, no? “E’ stato trovato un componente aggiuntivo non attendibile”, oppure, “sono stati identificati i seguenti virus” e questo nei migliori dei casi.

Per poter fare una scansione del cestino più in fretta possibile, occorre fare almeno la scansione di tutto il desktop, almeno fino a quando si renderanno conto che una scansione del cestino è da rendersi necessaria e aggiorneranno.

E comunque su Facebook sono riuscito a condividere lo stesso un post che discorreva della mancanza di connessione al loro sito nella giornata di ieri, ho aprofittato di un momento nel quale il collegamento parzialmente funzionava, non era possibile postare, ho qundi preso il link e in copia incolla, l’ho posizionato sulla bacheca, il mio muro, wall se desiderate, sapete qualcosa di informatica? Riuscite a capire ciò che sto scrivendo?

Non si riusciva comunque ad immettere il link, riprovo sui gruppi e nulla, infine wow, immetto il link sulla home e riesco a pubblicare, ovvero, se una porta è chiusa, pensate a cercarne un’altra.

Fossi un’Entità extraterrestre mi avvarrei in tal modo per ciò che è accaduto, cioè, se volessi contattare dei Terrestri senza essere disturbato, opterei per un sito il più cliccato, anzi 2 siti, li distaccherei dalla rete ufficiale, mantenendo la connessione con chi mi interessa davvero, in tal modo se da una parte nessuno può sapere ciò che stiamo combinando, dall’altra parte all’utenza impossibilitata a connettersi possiamo spedire dei “Millimeters Subliminal Messages”, mai sentito, vero?

Dei lampi, dei flash, “ho avuto un flash” direbbe qualcuno, ovviamente un Messaggio d’Amore, un messaggio nel quale si dice che anche le Creature più disparate, più diverse tra loro, possono amarsi, arriva conferma?

Le Creature extraterrestri riescono ad oltrepassare una postazione, mentre invece i terrestri fra i terrestri qui ad aspettare che il famoso Social Network riapra.

Certo che riapre e come al solito i browser quanto prima faranno aggiornamenti per pulire un po’ il sistema.

Occorre però essere meno degli sprovveduti e guardarsi di più attorno, io Gennaro Gelmini mi sono guardato attorno è ho scoperto almento un altro worm, un buco, dal quale entrare nella rete tramite il computer delle utenze, sempre che si disponga della tecnologia per fare ciò, che ad esempio tramite un cookie malware si potrebbero ostacolare gli aggiornamenti per un sito di interesse, per poi lasciarlo aggiornare proprio mentre si è connessi ad altro sito per smorzare le fuzionalità di quest’ultimo, magari utilizzando stavolta siti adatti a videoconferenze, da sapersi per migliorare qualitativamente le connessioni.

Ed infine parliamo di manomissioni alle foto, che se un malware riuscisse ad inserirsi nei codici di una fotografia, la foto ad esempio del profilo del Social Network, andando a cliccare sulla foto per entrarci, potremmo portarci appresso delle disfunzioni, divenendo più difficile condividere ad esempio link con anteprime fotografiche e pure di più, se poi cercate di aprire la tendina su cui trovate scritto esci e non si apre, aprite una nuova pagina del sito, che siete già nell’account e cliccando stavolta dovrebbe funzionare, ciao alla prossima.

Niente è impossibile.

Nella foto: il sito di Facebook che nella giornata di ieri 26 agosto 2017 risultava per qualche ora irraggiungibile.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Demente Colombo 08/27/2017 21:26

Gennaro sei un pozzo di sapienza informatica

Gennaro Gelmini 08/28/2017 21:45

(Risposta a Gianni 28 agosto 2017 20:17) Ti ringrazio Gianni, però il mio compito è quello di divulgare e sto arrivando quasi alla fine, ci attende un Mondo nuovo, quindi è importante che in queste settimane completare l'opera, he il tempo del cambiamento arriva, adesso.

Gennaro Gelmini 08/28/2017 21:38

(Risposta a Colombo 27 agosto 2017 21:26) Ti ringrazio Colombo, gli hackers infatti cercano dei worm da dove entrare in rete, ma è possibile fermarli.

Gianni Picarossa 08/28/2017 20:17

Gennaro potresti dare lezioni di informatica a mio nipote a prezzo modico o gratuito? Quanto vorresti all'ora?

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito