Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 ottobre 2016 3 05 /10 /ottobre /2016 19:54
Remake Suspiria: la trama nasce strada facendo

Ed è bello far nascere le trame dei film mentre sono in atto, è passione iniziarle e per passione certo si troverà la trama più appropriata nel frattempo del suo svolgimento.

In città si continua a parlare del remake di Dario Argento Suspiria, un film horror che stavolta sarà fatto made in Varese e proprio all'Hotel Campo dei Fiori visitato, si, proprio così.

L'apoteosi sarebbe questa, girare i primi spezzoni video per far vedere quell'apparenza mondana vissuta da ognuno di noi, una tranquilla notte, chi a mangiare a lume di candela, chi a ballare balli classici e che bello riproporre la grande scalinata dell'albergo e le stanze, gli arredi, meticolosamente in stile Liberty, che lo stesso albergo ha e vuole che sia.

Che il finale si trovi! Sarà sbalorditivo certamente, una toccata di genio, che ne dite tratta da una storia vera? Una storia vera avvenuta nel secolo scorso 1900, che può a ogni diritto avvalersi di essere una storia mai trattata fin ora.

Una storia che comunque verrà, è destino, ci credete al destino?

io si, a giusta ragione, per fare un dono alla speranza, affinché divenga realtà, e così sia.

Chi vede è un passo avanti!

Auguri! Auguri! Ce la faremo!

Vi lascio con una poesia di Zin Lales, dal titolo "Strada" e devo dirvi la verità, me medesimo Gennaro Gelmini non stavo pensando fin d'ora a questa similitudine tra il titolo della poesia e quello dell'articolo, perché la poesia era chiusa in un foglio cartaceo, tenuto tra i Santini e adesso vibra di luce nuova:

Strada

Questa notte scura

è una grossa toppa

rammendata sul Sole.

Ad ogni alba

strappo le cuciture coi denti,

ma non bastano tutte le lacrime

per spegnere quest'incendio.

Al fuoco s'addice il fuoco.

Ed ecco così, che pure un'altra volta, per l'ennesima volta, abbiamo saputo fare un discorso, tessere news, confezionate per il vostro bene, perché la conoscenza è un bene prezioso.

Saluti a tutti, arrivederci a presto da Gennaro Gelmini.

I video all’hotel, di “YouTuber Maury Video e Attualità”, sono “Arrivati all’hotel semi abbandonato e panorama impagabile” al link https://www.youtube.com/watch?v=hHc9iWOLbE4 , “L’ingresso principale dell’hotel sbarrato grande delusione” al link https://www.youtube.com/watch?v=H4LRYJY2Ugg e di “Gennaro Gelmini” dal titolo “Grand Hotel Campo dei Fiori” al link https://www.youtube.com/watch?v=WFBgg7sXwiM .

Ricordate sempre i nostri rispettivi principali canali video “Gennaro Gelmini” al link https://www.youtube.com/user/gennarogelmini e “YouTuber Maury Video e Attualità” al link https://www.youtube.com/channel/UCSYSnYlr_cUGZVe_Fu274rw .

Nella foto: l'Hotel Campo dei Fiori in questi stessi primi giorni di ottobre 2016, in abito diciamo per il momento estivo.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Il medico 10/07/2016 00:25

Gennaro è uguale ad Eleonora Brigliadori, vergognati

Gennaro Gelmini 10/08/2016 23:04

(Risposta a Il Medico 7 ottobre 2016 00:25) Che c'entra la Brigliadori?

Andrea 10/06/2016 10:41

Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!

Gennaro Gelmini 10/08/2016 23:10

(Risposta ad Arrigo 7 ottobre 2016 15:39) Quel vergogna si può commutare, cambiandone il riferimento, vergogna da chi a chi?

Gennaro Gelmini 10/08/2016 23:06

(Risposta ad Andrea 7 ottobre 2016 12:43) Ed ecco che Andrea ci ha degnato della risposta tecnica che cercavamo.

Gennaro Gelmini 10/08/2016 23:02

(Risposta ad Arrigo 6 ottobre 2016 16:29) Ecco, cerchiamo info per motivi tecnici.

Arrigo Sacchi 10/07/2016 15:39

Vedo che è un auto-limitarsi. Gennaro, cosa rispondi a questa vergogna potenzialmente illimitata?

Andrea 10/07/2016 12:43

Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!

Arrigo Sacchi 10/06/2016 16:29

Andrea, una curiosita': sei tu che ti limiti a 117 vergogna o e' il limite di testo del commento?

Federico 10/05/2016 23:23

"la conoscenza è un bene prezioso"
Egli ancora non sa se la luna gira o non gira su se stessa e continua a porsi questa domanda senza risposta.

Andrea 10/14/2016 10:55

Ma devi rispondere SI' oppure NO.
E BASTA!
Non devi partire con le sue solite elucubrazioni.
Vorrei una risposta di UNA SOLA PAROLA.
Forza, la Luna gira o no su se' stessa?

Gennaro Gelmini 10/13/2016 20:43

(Risposta ad Andrea 9 ottobre 2016 12:00) Ho già avuto modo di rispondere.

Andrea 10/09/2016 12:00

Ignorante troglodita! Ciarlatano!
Che MINCHIA di risposta è la tua!?
Cosa cacchio vuol dire moto "APPARENTE"!?!?!?!?
O si muove, o non si muove! Pistola!
Dunque rispondi: la Luna GIRA SU STESSA OPPURE NO?
Ti assicuro al mille per mille che a questa domanda si può rispondere con un semplice SI' oppure con un semplice NO.
Per UNA CAZZO DI VOLTA NELLA TUA VITA: RISPONDI!!

Gennaro Gelmini 10/08/2016 22:58

(Risposta a Federico 5 ottobre 2016 23:23) Già risposi sulla Luna ed è chiaro che è una domanda trabocchetto, in quanto la Luna ha un moto apparente su se stessa, quindi sia un si che un no non andrebbero bene come risposta.

Tarcisio Arrigoni 10/05/2016 20:26

Non ho ancora capito se l'albergo è il tuo o no. Ma non ci avevi fatto un manicomio? me stai a rincojonì.

Gennaro Gelmini 10/08/2016 22:55

(Risposta a Tarcisio 5 ottobre 2016 20:26) L'albergo l'ha comprato la società Alstom, quella che costruisce treni veloci, per un ottimo investimento, difatti nei video all'albergo parlavamo di comprarlo con una barca di soldi, che ce ne volevano parecchi e ristrutturarlo per investimento, molto bene che lo hanno poi fatto per davvero.

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito