Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 gennaio 2017 4 19 /01 /gennaio /2017 23:30
Cambiamenti climatici nel 2017 e Isola dei Famosi da posticipare
Cambiamenti climatici nel 2017 e Isola dei Famosi da posticipare

Hoe! In un mondo basato sui valori economici, non si può rimandare nulla, nemmeno un’isola da visitare, sono già pronti, anima e corpo, nella competizione tra le più seguite della televisione, l’Isola dei Famosi, prossimamente su Canale 5 e io non mi ci metto proprio, non do neanche i consigli.

Andando a dover offrire una news in questo periodo invernale, che siamo già al 19 gennaio 2016, notiamo che le temperature rigide di cospicuo freddo, sono meno rigide di quel che si considera, che confrontandole sintesicamente, nel nord d’Italia, decenni addietro in questo periodo le temperature mai salivano al di sopra degli 0° Centigradi, mentre adesso arrivano agli 8°C in pieno giorno durante una comunissima giornata soleggiata.

La neve caduta in fiocchi sottilissimi, tale da rimanere molto compatta e il sale, che utilizzato per risolvere l’inconveniente, modifica la composizione chimica di fiumi e laghi, alterando i valori che rendono di fatto inapplicabile ogni direttiva volta a focalizzarne i risultati degli inquinanti, ha comunque durata breve.

Mentre una bassa pressione lambisce l’Italia, pure senza esagerare, che le autostrade erano innevate soltanto sull’Appennino centro orientale, in Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta verso i valichi di frontiera e che dire della neve sul vulcano Vesuvio?

Il vesuvio ha un’altitudine di 1281 metri sul livello del mare, è pressoché prassi invernale che almeno un pochino sia innevato.

La consistente bassa pressione che ha consentito 2 giorni di nevicate da record per durata in Puglia, rappresenta perfettamente una lotta tra alte e basse pressioni in ciò che è rappresentato dall’effetto frigo, personale definizione stante ad indicare ciò che comporta il discioglimento delle calotte Polari, un immenso magazzino di ghiaccio per il Mondo intero, che si sta riducendo drammaticamente, capace al contempo di limitare i danni da surriscaldamento, rappresentando però un prestito in freddo con debito, che i -30°C di temperatura minima sulla cima del Monte Bianco a 4809 metri d’altitudine su livello del mare a gennaio 2017 sono pochezza, che in detto luogo si raggiungono tranquillamente i -40°C in inverno.

Per rendercene conto, un’altro enorme icemberg si è staccato dall’Atartide per vagare disciogliendosi nell’oceano e in provincia di Savona in Liguria, degli incendi si sono sprigionati nei boschi, mentre in Abruzzo parte della neve si è disciolta talmente in fretta, che ha provocato lo straripamento del fiume Pescara in Molise in provincia di Pescara per l’appunto.

Mentre solo in parte l’italia e l’Europa orientale ha visto la neve, in Europa occidentale e settentrionale che succede?

Allorquando si è verificato lo sciopero della metropolitana a Londra in Gran Bretagna dalla sera dell’8 alla sera del 9 gennaio 2017, si è visto che mancava la neve e c’era un bel sole e in breve pure in Italia in Pianura Padana intere giornate col termometro sotto gli 0°C divengono una rarità, come rari divengono quei giorni di nebbia che non si vedeva oltre il naso, per i quali c’era il detto che la nebbia si tagliasse come il pane, che sembrava polvere di farina tanto sembrava inaccessibile, mentre oggigiorno assistiamo a riprese video fatte in ambienti chiusi o senza far vedere troppo che la neve perterra manca.

E che dire quando veniamo a sapere e direttamente vediamo che a Varese all’ex-Enel di Viale belforte e a Busto Arsizio hanno allontanato numerosi senzatetto dalle occupazioni abusive proprio nei giorni della neve caduta nella provincia di Varese, si sono ritrovati per davvero senza un tetto.

Ieri 18 gennaio 2017 si sono pure verificate decine di scosse di terremoto a L’Acquila in Abruzzo, la più forte di 5.5°Richter in centro Italia, con epicentro, dispiacendomi molto per quanto successo, hanno oscillato parecchie costruzioni in varie località del centro Italia, pure a Roma, siamo coscienti che questo è un tempo di cambiamento epocale, comunque speriamo sempre in bene, seppure stavolta una slavina generata dalla forza ondulatoria del terremoto è caduta su di un albergo a Farindola in provincia di Pescara, causando diverse vittime con un bilancio ancora provvisorio.

Abbiamo iniziato e concludiamo con l’accenno all’Isola dei Famosi, per stemperare gli animi abbiamo deciso di fare un’unica amalgama dell’articolo, ovvero mettere più dati per permettere il consolidamento dell’idea sulla situazione che stiamo vivendo, in breve dichiaro che è chiaramente satura di situazioni emblematiche di un cambiamento climatico evidente, per chi ben lo nota, che mi sono sentito in dovere di portarlo all’evidenza dei fatti, pure in questo 19 gennaio 2017 che si appresta al termine.

Nelle foto: rocce di travertino e ghiaccio, in tali rocce fessurazioni e frantumazioni possono essere improvvise.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Pico De La Mirandola 01/23/2017 02:44

Esimio Dott. Gelmini,
vorrei sapere il suo titolo di studio, suppongo abbia almeno 2 lauree, in quale Università è stato conseguito. Dai risultati vorrei iscrivere mio nipote che è interessato alle Scienze per come vengono da Lei trattate. Mi faccia sapere anche quanto tempo ha impiegato per imparare tutto ciò

Gennaro Gelmini 01/27/2017 16:16

(Risposta a Federico 25 gennaio 2017 07:10) Sono andato anch'io dallo specialista:
https://www.youtube.com/watch?v=Pn4GcpC3O9k
Dai Federico, che qui non si scrive per niente, passeremo alla storia, sono convinto che siamo nella direzione giusta, ho trovato un perché riguardo al fatto che Nibiru uscirà fuori al'improvviso, occorrerà scriverne.

Federico 01/25/2017 07:10

Perchè non ti comunicano un po' di istruzione.....
No, andremo noi da uno specialista...
ah, peccato che da 18 anni ti comunicano cazzate, mai accadute

Gennaro Gelmini 01/25/2017 01:39

(Risposta a Pico 23 gennaio 2017 02:44) Da notare 2 cosucce, la prima è che in tanti hanno deciso di andarsi ad imbucare nei bunker in quei giorni, noi non lo faremo, non ci andremo, la seconda è che ciò che so me lo hanno detto le Creature extraterrestri, comunicano telepaticamete e all'istante, adesso che potrò, a breve scriverò di ciò che non è dato sapere, di come si muovono le Creature dei servizi extraterrestri.

Adriano Garolfo 01/20/2017 23:47

Come sarebbe a dire che non dai consigli? tu devi Gennaro, DEVI! non puoi lasciare Mediaset così a secco! come faranno a fare l'isola se non li consigli tu? Dovremmo fidarci della Ventura? di Signorini forse? giammai!

Gennaro Gelmini 01/21/2017 18:17

(Risposta ad Adriano 20 gennaio 2017 23:47) Avrai certamente capito che la cosa è certamente più complicata d quanto sembri.

Arsizio Busto 01/20/2017 22:58

Sì, qualche isola si è spostata :-)
Comunque tranquilli, l'Inghilterra non può spostarsi perchè è tenuta attaccata al continente europeo dal Tunnel della Manica.
Confermi, Gennaro?

Gennaro Gelmini 01/27/2017 16:21

(Risposta ad Arsizio 25 gennaio 2017 13:11) Le isole si sposteranno semmai per un mega tsunami, altri discorsi sono semplicistici, meglio allora i temi religiosi, almeno ci guadagna l'anima:
https://www.youtube.com/watch?v=Pt1kc_FniKM

Arsizio Busto 01/25/2017 13:11

Quindi se non ci fosse il tunnel l'Inghilterra, dato che è un'isola e le isole galleggiano, potrebbe andarsene via da qualche parte?

Gennaro Gelmini 01/25/2017 00:55

(Risposta ad Arsizio 22 gennaio 2017 08:37) Ma è notorio che non può essere così, ma che può centrare un tunnel, non è un gioco Lego.

Arsizio Busto 01/22/2017 08:37

Ti ho chiesto se l'Inghilterra non se ne va per via del tunnel e ti rispondi a cazzo, con considerazioni che non c'entrano una sega.
Rispondi! è il tunnel della Manica che tiene attaccata l'Inghilterra all'Europa??

Gennaro Gelmini 01/21/2017 18:15

(Risposta ad Arsizio 20 gennaio 2017 22:58) Gli eventi sono seri quanto improvvisi, a tentare di minimizzarli non serve a cambiare il destino.

Federico Pulatore 01/20/2017 19:43

Nibiro presto arriva.. Cachiamoci nelle mutande.. Il cambiamento è in atto.. Qualcuno ha notato l'umidità anomale dell'aria? La neve contiene elementi strani come citrosodina. Non è mai stata così dalle nostre parti. Alcune isole si sono spostate ed ho notato che la luna si è inclinata di qualche grado.

Gennaro Gelmini 01/25/2017 01:29

(Risposta a Federico 22 gennaio 2017 11:35) Conosco bene la cover-up sulle scie chimiche, peccato però che l'incitamento ad uno specialista ci dia motivo a poter agire ancor più ferreamente, la cover-up ci può dare l'alibi a non aver raccontato tutto, così lo scriverò prossimamente in un articolo.

Federico 01/22/2017 11:35

Grazie del commento? L'ennesima presa per il culo e lui ringrazia! Sì, vero cade neve alla citrosodina.
Gennaro, fatti vedere da qualche specialista

Gennaro Gelmini 01/21/2017 18:09

(Risposta a Federico Pulatore 20 gennaio 2017 19:43) Grazie del commento Federico, stanno avvenendo cose importantissime, per le quali è utile fare constatazioni, perché mentre si pensa che nulla possa avvenire, si sta aprendo un futuro certo di trasformazione totale, uno stravolgimento.

Federico 01/20/2017 16:47

Ah ah, Gelmini ha risposto a ScopaTina e a FeliceMastronzo!!!!
E che risposte! Nibiru è dietro la luce solare..... che significa? gioca a nascondino?
Nbiru arriva in questi primi mesi del 2017....
Ora pezzo di mentitore che non sei altro, dillo: quante volte hai scritto nei gennaio precedenti che nei primi mesi dell'anno si sarebbe visto?
Sei veramente spudorato, ma pagherai dei tuoi peccati, molto presto.

Gennaro Gelmini 01/27/2017 16:00

(Risposta a Federico 25 gennaio 2017 07:07) Pure elicoidale ci stava, la metti sempre in scienza.

Federico 01/25/2017 07:07

Elicoidale? Ellittico, ignorante! Risposte a casaccio come sempre

Gennaro Gelmini 01/25/2017 01:15

(Risposta a Federico 22 gennaio 2017 11:33) Nel moto elicoidale dei pianeti, mentre noi giriamo attorno al Sole, pure Nibiru gira attorno al Sole e siccome Nibiru esiste, non può essere diversamente.

Federico 01/22/2017 11:33

Come si verificano i movimenti dei pianeti? Girano intorno al Sole, non esistono pianeti che non vediamo perchè sempre dietro al Sole. Se non lo sapessi, anche la Terra gira intorno al Sole, quindi, un oggetto non può stare sempre dietro la nostra stella.
Continua a mentire, essere spudorato... noi non siamo malati come te

Gennaro Gelmini 01/21/2017 17:03

(Risposta a Federico 20 gennaio 2017 16:47) Per come si verifica il movimento dei pianeti, risulta proprio così, Nibiru si vedrà solo all'ultimo; per gli attacchi, già so che sono in atto, però quando mi vogliono dare una batosta, rimane sempre qualcuno che mi vuole bene e la situazione in poco tempo si appiana, altre volte è già successo.

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito