Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
22 gennaio 2021 5 22 /01 /gennaio /2021 16:03
Osservazione dello spazio e risultati conseguiti: le 2 Lune
Osservazione dello spazio e risultati conseguiti: le 2 Lune
Osservazione dello spazio e risultati conseguiti: le 2 Lune
Osservazione dello spazio e risultati conseguiti: le 2 Lune

Mi compiaccio che le promesse sono state rispettate, attendendoci ciò che per ora in parte si è rivelato.

Attendavamo con trepidazione il 10 gennaio 2021 come giorno delle rivelazioni, che soltanto Nibiru manca all’appello, però la Cia (Central Intelligence Agency)  a questo appello ha già risposto, circolando già indiscrezioni a partire dal 4 gennaio 2021, riguardanti la disclosure, ovvero rivelazione, di migliaia di scritti e video inediti sugli avvistamenti Ufo, enormi dossier che mettono in luce il fenomeno e in buona luce chi a questo fenomeno ci crede.

Io Gennaro Gelmini non ho bisogno di essere creduto per avere contatto con le Creature extraterrestri e intraterrestri, ce l’ho lo stesso comunque e fra poco ognuno lo avrà, vogliate o non vogliate, un bene per tutti.

Avvistamenti di navicelle, contatti extraterrestri, questo e altro contiene il dossier Cia, con più di 50 anni di fascicoli a documento e video comprovanti, un bel malloppo, avendo sistemato così la base per una seconda fase di rivelazioni, più forti, più complesse.

Lunedì 4 gennaio 2021, il primo lunedì dell’anno, l’inizio dell’attività lavorativa, pur sotto le feste, ha coinciso col doversi muovere per tempo, che la rivelazione, se non viene ad opera dei Terrestri, avverrà lo stesso ad opera degli Extraterrestri ed Intraterreni, non ci si può sbagliare, il destino si compie.

E veniamo pure al susseguirsi di lanci di razzi spaziali da ogni Continente, che le notizie li motivano per mettere in orbita satelliti per le telecomunicazioni, ma davvero ne servono così tanti di satelliti senza che si scontrino tra loro? Ok, la tecnologia c’è, però pure ovvio, si avvicina Nibiru e hanno tentato di colpirlo più volte, inutilmente, però niente, la notizia di un pianeta errante non viene presa in considerazione da chi guarda a cose più pratiche, immediate, ma pure Nibiru sarà immediato, quando si vedrà, quindi meglio prenderlo in considerazione già da prima.

Avevo avuto modo già di scrivere da dove volevo volgere il mio sguardo al cielo, e trovandomi qui vicino a Sesto Calende lo scorso 16 gennaio 2021, ho finalmente trovato le 2 Lune, nell’attesa di ritrovare quanto cerco, con panorami indimenticabili, per foto che pubblico qui sopra, in modalità free.

E adesso che per il momento siamo tornati in quarantena, non preoccupatevi, ho tanto materiale da pubblicare, siamo già al 22 gennaio 2021, avanti tutta, fino alla rivelazione.

Condividi post
Repost0
20 gennaio 2021 3 20 /01 /gennaio /2021 15:59
Usciremo presto dalla pandemia: non avere paura delle Creature

Qual cosa più bella, non giudicate la stesura di questo articolo, piuttosto giudicate la speranza che diviene certezza, perché tanti, vivendo nell’incertezza del presente, non sanno più guardare al futuro.

Avrei dovuto scrivere quest’articolo dopo avervi delucidato che i miei studi e promesse hanno conseguito i risultati sperati, lo farò nei prossimi articoli, intanto che occorre infondere questa speranza, che appunto per me Gennaro Gelmini diviene certezza, che la pandemia da corona cesserà e potremo toglierci le mascherine che da troppi mesi, quasi un anno, ci coprono il volto.

I lupi, che carini, se soltanto guardaste al risultato e i risultati li darò, non le chiamereste soltanto visioni, comunque 2 Creature per metà umanoidi, per metà lupi, col muso smussato umanoide e con la pelle coperta da pelo raso bianco, sono arrivati al capezzale del mio letto nella notte tra il 15 e il 16 gennaio 2021 vestiti come piace fare a loro quando vanno a trovare i Terrestri, ovvero imitandone sommariamente i vestiti e questo per creare meno tensione nell’incontro, però quei vestiti da crocerossine, bianchi e soltanto uno con una croce rossa stampata per così dire, sulla tasca in alto sulla sinistra sul davanti del suo grembiule all’altezza del petto, mi facevano più sorridere che pensare ad una situazione seria.

Allargano il tessuto del mio pigiama e della maglia sottostante con la loro facilità tecnologica, scoprendo la mia spalla destra e posizionandoci sopra due elettrodi, uno con un segno rosso, l’altro con un segno azzurro-blu, collegati a loro volta con un oggetto a forma di chiocciola, di colore bianco, con sopra qualche scritta di che non sono riuscito a leggere, per immettermi ciò che di buono c’era schiacciando l’oggetto e prendere da me ciò che dovevo rilasciare, una pulizia interna del mio corpo evidentemente, sono stato contento del loro servizio.

Ogni 28 giorni noi Terrestri veniamo visitati da Creature superiori, pure se spesso non siamo coscienti di ciò, stavolta la fase del corona, la terribile fase del 2020 anno horribilis, passerà, lasciando il tempo per altre fasi, perché quel morbo sta per sminuire, affinché possiamo affrontare le ultime prove prima del contatto.

Niente paura per quando ci incontreremo con le Creature extraterrestri e intraterrestri, che stando rilassati e tranquilli, supereremo anche quel momento, per una nuova fraterna Umanità.

La paura sta solo in terminazioni nervose collegate al nostro cervello, che soltanto se messe in tensione traboccano in una situazione indecorosa, quindi molto semplice, occorre evitare di innescare questo processo, che se la paura non parte, semplicemente non c’è.

Con le Creature, che quella volta non erano propriamente belle secondo i dettami umani, ricordo abbiamo sorriso per come era facile per l’animo umano impaurirsi e per com’è facile non avere paura, dopodiché mi fecero adagiare su di una mosca extraterrestre gigante, alta all’incirca 3 metri, che da postura eretta si mise con le zampe per terra, era soffice e pulita, potevo dormirci sopra, ma come dormivo?

Dormi! Bastò una loro parola e immediatamente mi addormentai, pensando di aver dormito per circa 3 ore terrestri, ogni terrestre che ha questi incontri sente parlare nella sua propria lingua, io ovviamente in italiano, in realtà ciò avviene poiché possono parlarci telepaticamente e noi recepiamo il segnale audio nel linguaggio col quale sovente parliamo, altre volte ci parlano proprio nella nostra lingua, conoscendola bene, ovvio, l’importante comunque è capirsi, come in altro luogo preso ad esempio, quando ero bambino a scuola mia madre chiedendo quale grembiule dovevo utilizzare, se a più grandi o piccoli quadretti azzurri su fondo bianco, le risposero che il grembiule a quella scuola non l’avevano mai portato.

L’incontro con le Creature della mosca gigante lo ebbi negli anno’90 dello scorso XX Secolo (20° Secolo, Secolo 1900 per intenderci), durante una mia passeggiata nei boschi qui attorno la città di Varese e tornando a casa mia madre si lamentò per quanto tempo ero rimasto fuori senza nemmeno telefonare, ovviamente alludendo a chiamare da una cabina telefonica pubblica, che a quei tempi il telefonino lo avevano in pochi, che tanto il segnale non si prendeva da quasi nessuna parte, soprattutto nei boschi, dove qui è stato sempre impossibile trovare delle cabine telefoniche, soltanto al Sacro Monte del monte Campo dei Fiori ce n’erano 2, ma in quel momento le mie passeggiate si svolgevano soprattutto nella zona del bosco di castagni e abeti delle 7 sorgenti di Casciago in provincia di Varese e nei boschi di robinia di Velmaio, frazione di Varese.

Nella foto: facendo le mele cotte, su di un punto di esse che si è bruciato, si è impresso il volto di una a noi nota Creatura degli Abissi.

Condividi post
Repost0
6 gennaio 2021 3 06 /01 /gennaio /2021 23:50
Sismicità del mese di dicembre 2020 trascorso e novità

In definitiva siamo fortunati, perché tutto cambierà un giorno, ovviamente c’è un breve percorso da fare per arrivare a quel momento di massimo splendore, che nel frattempo assistiamo ad un susseguirsi tra l’altro di una sempre più intensa attività sismico-vulcanica, seppure a tutt’oggi 6 gennaio 2021 nessuno sembra volersi accorgere di queste anomalie.

Ho fatto un piccolo elenco, zona per zona:

Roma e provincia, Lazio: il 18 dicembre 2020 a Lanuvio 2.4° Richter, il 23 dicembre 2020 a Saracinesco 2.0° R., il 25 dicembre 2020 a Vicovaro 2.1° R.;

Napoli e provincia, Campania: il 20 dicembre 2020 ai Campi Flegrei 2.7° Richter, il 28 dicembre 2020 a Pozzuoli 2.6° R.;

Reggio Calabria e provincia, Calabria: il 19 dicembre 2020 3.9° Richter sull’Aspromonte, il 22 dicembre 2020 a Roccaforte del Greco 3.0° R.;

Caltanissetta, Catania e provincia, Sicilia: il 22 dicembre 2020 a Gela (CL) 4.6° Richter, il 31 dicembre 2020 a Ragalna (CT) 3.8° Richter;

Foggia e provincia, Puglia: il 21 dicembre 2020 a Macchia Rotonda 3.3° Richter, il 31 dicembre 2020 a Rodi Garganico 2.9° R.;

Fermo e provincia, Marche: il 21 dicembre 2020 a Montegiorgio 3.6° Richter;

Ravenna, Reggio Emilia e Provincia, Emilia Romagna: il 13 dicembre 2020 a Castellarano (RE) 3.3° Richter, il 20 dicembre 2020 a Cervia (RA) 2.4° R., il 31 dicembre 2020 a Bagnolo in Piano (RE) 2.3° R.;

Verona e Provincia, Veneto: il 29 dicembre 2020 a Nogara 4.4° Richter;

Milano e provincia, Lombardia: il 17 dicembre 2020 a Milano periferia ovest 3.9° Richter, il terremoto più forte degli ultimi 500 anni;

Lucca e provincia, Toscana: il 7 dicembre 2020 a Sillano Giucugnano 3.2° Richter;

In questa lista siamo partiti da Roma in direzione della Sicilia sulla sponda tirrenica, per poi tornare verso nord sulla sponda adriatica, in Valle Padana, infine tornare sulla sponda tirrenica nord in Toscana.

Sull’Italia sono in atto dei piccoli sciami sismici, che continuano pure nel corrente mese di gennaio 2021, un esempio a Napoli, dove nella vicina Pozzuoli il 2 gennaio 2021 si è verificato uno sciame sismico di almeno 7 scosse, la più forte delle quali non ha però superato 1.7° Richter, nel frattempo che all’estero nella vicina Croazia già sul finire del mese di dicembre 2020, il 28 un terremoto di 5.2° Richter e il 29 di 6.4° R. con epicentro la città di Petrinja hanno fatto collassare diversi palazzi e causato decine di vittime.

Sul fronte dei movimenti tettonici, la placca si muove anche in corrispondenza ai terremoti avvenuti in Yemen, di 5.4° Richter con epicentro nell’Oceano Indiano il 28 dicembre 2020 e in Giappone, di 6.2° R. il 20 dicembre 2020 e ciò importa per la faglia tettonica che dal Giappone scorre fino nell’area mediterranea.

Dall’altra parte dell’Oceano pacifico, ripartendo a nord est del Giappone e andando sulla costa degli Stati Uniti d’America, il 3 gennaio 2021 in Alaska è avvenuto un terremoto di 6.1° Richter, il 29 dicembre 2020 in Oregon 5.7° R., entrambi con epicentro nell’Oceano, nel frattempo che in California il 31 dicembre 2020 è avvenuto un terremoto di 3.3° Richter e il 2 gennaio 2021 un terremoto di 4.3° R.; più a sud il 27 dicembre 2020 un terremoto di 5.7° Richter in Perù e nello stesso giorno di 6.7° R. in Cile, infine nel Circolo Polare Antartico lo scorso 3 gennaio 2021 sulle Isole Shetland, con epicentro sull’Isola King George, 6.1° Richter per un terremoto che, per la posizione, ne preannuncia di ulteriori.

Nel frattempo si è scatenato un ulteriore 5.2° Richter per un terremoto nuovamente avvenuto in Croazia oggi 6 gennaio 2021, per un anno 2021 che si preannuncia come sapevamo, che non per dire, vedrà altri protagonisti e non più le malattie, a breve.

Nella foto: Milano quartiere Isola, non lontano dall’epicentro del 17 dicembre 2020.

Condividi post
Repost0
31 dicembre 2020 4 31 /12 /dicembre /2020 17:36
Nemesi Hercolubus Nibiru eventi gennaio 2021
Nemesi Hercolubus Nibiru eventi gennaio 2021

Con video. Che dire, la mia contentezza è nel ritorno, nel ritorno di che? Nel ritorno di cosa? Alla normalità?

Ah quella no, perché dipende cosa si intende per normalità, che la normalità sono anche le ingiustizie e le bollette da pagare, poi ovvio i propositi sono buoni, che più che speranza occorre certezza e quella ce l’ho, non in un mondo migliore, perché se è migliore può pure peggiorare e poi migliore di che? Migliore di cosa? Un Mondo giusto ci vuole.

Ho quindi fatto un video nuovo, sotto casa mia sul Lago di Varese, avente titolo e link correnti:

Messaggio Planet X Nibiru eventi gennaio 2021

https://www.youtube.com/watch?v=opGYD0rcG_0 

Il Lago di Varese è sempre un incanto, piacevolissimo andarci, si trova sotto casa mia a Varese, wow! Il video è del 27 dicembre 2020 e ovviamente il tema è Nibiru e le Creature extraterrestri e intraterrene (intraterrestri), con riferimenti agli eventi sismici e vulcanici che avverranno pure a gennaio 2021, Buona visione!

Condividi post
Repost0
29 dicembre 2020 2 29 /12 /dicembre /2020 22:57
Telescopio rotto ad Arecibo e Miracolo San Gennaro disatteso

I Segni dei tempi valgono soltanto per chi sa vederli, comprenderli, discernerli, che mentre si pongono domande sul perché tutto avvenga senza preavviso, il preavviso c’è, il preavviso è stato dato, ad un popolo che non l’ha compreso.

Proprio in tempi di rivelazione, nei quali agli Astronomi occorre scrutare il cielo, per avvistamenti da annunciare, al 1 dicembre 2020 un pilone e i cavi del Telescopio di Arecibo in Centro America a Porto Rico hanno ceduto, con la conseguente fine di uno dei migliori radiotelescopi al Mondo, capace di monitorare il cielo costantemente, una monito per gli Astronomi ad un pensiero comune, quello di rifarsi ad unico capostipite per le osservazioni del cosmo, io Gennaro Gelmini abbandonai l’idea di farmi Astronomo già prima di poter pensare di intraprendere questa professione, che mentre la trascorsa carriera politica mi aiuta oggigiorno nei contatti con le lettere, il pensiero comune nelle scoperte astronomiche mi sarebbe andato invece un bel po’ stretto.

E che dire del Miracolo di San Gennaro? Il rito si compie nel Duomo di Napoli, non soltanto il 19 settembre, pure il 16 dicembre, che in questa data si celebra l’arresto di una colata lavica che dal vulcano Vesuvio scendeva, minacciando la città di Napoli, come pure la prima domenica di maggio, fatto sta che al 16 dicembre 2020 il sangue del Santo, che in queste tre date di ogni anno si liquefa, ha mancato di sciogliersi, non sciogliendosi per niente, nemmeno un minuscolo quantitativo, io ci credo e credo che ciò dipenda da onde provenienti dal sottosuolo, che quando cambiano in intensità evitano di liquefare il sangue di San Gennaro e preannunciano movimenti del terreno, con la conseguenza di terremoti ed eruzioni vulcaniche, in questo caso del vulcano Vesuvio che svetta sopra la città.

Naturalmente i miei parenti napoletani non mi hanno telefonato stavolta per comunicarmelo, seppure, non poteva essere diversamente, l’ho saputo lo stesso, ma come, per tanti anni mi hanno sempre chiamato a raffica per telefono in tempo reale, ovvero entro poche ore di distanza dal Miracolo, dicendomi che il sangue di San Gennaro si era sciolto e adesso che non si è sciolto più nulla? Soltanto gli Auguri per Natale?

Ma come, un articolo così corto? Volendo ci sono ulteriori segnali del cambiamento, ma solo soltanto chi sa osservare può vederli, pure in questo mese di dicembre 2020 di aumento sismico, ne scriverò, che tra i tanti terremoti, quello avvenuto a Milano il 17 dicembre 2020, di 3.9° Richter, è il più forte degli ultimi 500 anni nella zona, inoltre proprio oggi 29 dicembre 2020 è avvenuto un terremoto per ora stimato in 6.4° Richter nella vicina Croazia, con qualche casa distrutta e al momento 4 vittime, seguito da un’altra scossa di terremoto, stavolta di 4.4° Richter in Italia a Verona, una situazione in continua evoluzione, terremoti di media entità hanno tra l’altro colpito in queste ultime settimane la Campania, la Puglia e la Sicilia.

Condividi post
Repost0
25 dicembre 2020 5 25 /12 /dicembre /2020 14:47
Documento Nibiru Lombardia Milano Duno Lozza 22 dicembre 2020

Milano, 22 dicembre 2020, martedì

 

Al Presidente della Regione Lombardia

Attilio fontana

 

Al Prefetto di Milano

Renato Saccone

 

Al Sindaco Metropolitano di Milano

Giuseppe Sala

 

Al Sindaco del Comune di Lozza (VA)

Giuseppe Licata

 

Al Sindaco del Comune di Duno (VA)

Marco Dolce

 

Al Sindaco del Comune di Cuveglio (VA)

Francesco Paglia

 

Al Sindaco del Comune di Rho (MI)

Pietro Romano

 

Agli abitanti di Lozza (VA), Duno (VA)

e per free diffusion

Gentile Presidente e titolari della corrente,

Io Gennaro Gelmini, per ciò che mi è consentito fare in questi ultimi giorni dell’anno 2020 che termina, scrivo questa nuova lettera in preparazione agli eventi che il prossimo mese di gennaio 2021 comporta.

E per quei pochi che lo hanno saputo, l’improvvisa disfunzione del telescopio di Arecibo, situato a Porto Rico in Centro America, tramite il cedimento di un pilone e il disfacimento di funi, rappresenta un ostacolo al bisogno di verità del periodo, proprio nel tempo dell’annuncio dell’entrata in una nuova Era, che seppure negata, arriva lo stesso.

Un Segno inatteso la fioritura a Rho, città dell’hinterland milanese, dei ciliegi sul viale che porta alla Madonna Addolorata, meta di pellegrinaggio, inoltre, in merito al cambiamento vibrazionale, proveniente dal centro della Terra e riguardante il magnetismo terrestre, sono certo sia legato a ciò il Miracolo di San Gennaro, che a Napoli il 16 dicembre 2020 ha mancato il ripetersi, un chiaro Segno della vibrazione, che all’avvicinarsi al perielio tra Marte e Giove del pianeta avente nome Nibiru, è in consistente aumento, che a 18, 19 giorni dall’ultima eclisse del periodo, se l’ultima eclissi è di Luna, si verificano tra l’altro alluvioni, mentre se è di Sole, come nel corrente mese di dicembre 2020, si verifica un consistente aumento di terremoti e eruzioni vulcaniche, a gennaio 2021 le più consistenti.

E’ Nibiru il pianeta della nostra Galassia Via Lattea, proveniente dalla cosiddetta Nube di Oort, la cui presenza, seppure mancata all’ufficializzazione, ha un influsso gravitazionale che provoca sul pianeta Terra il consistente aumento di terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni, tornado, tifoni e tempeste, maremoti e onde anomale tsunami, veloci sbalzi di temperatura e pressione atmosferica, grandinate, siccità, frane e smottamenti del terreno, interferenze elettromagnetiche, impatti meteorici e spostamento dell’asse terrestre, che a gennaio 2021 vedranno un ulteriore consistente incremento, in modo particolare terremoti ed eruzioni vulcaniche appunto, d’altronde me l’aspettavo fino all’ultimo che mancasse l’ufficializzazione di Nibiru, siccome pure per ulteriori notizie, che vedono un consistente aumento delle temperature meteo in riferimento al periodo, anche notando il cambiamento, nessuno si è scandalizzato.

Gentile Presidente Fontana e titolari per intero della corrente lettera, il mancato contatto diretto con le Amministrazioni locali della massima parte dei Comuni, ci ha purtroppo pure distanziato dal contatto col territorio e ciò mi spiace assai, che senza contatto ci estraniamo, non sia mai, piuttosto, con assoluta sincerità, comunico sempre il ritorno delle Creature extraterrestri e intraterrestri sopra il Mondo intero, certezze di incontro, il transito di Nibiru e un grande amore, sono felice di averci creduto e continuare a crederci, il momento è adesso!

Cordiali Saluti.

Milano, 22 dicembre 2020, martedì

In Fede

Gennaro Gelmini

 

Gelmini Gennaro, Viale Valganna 216, 21100 Varese, tel. 0332232143, cell. 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it - sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it 

Condividi post
Repost0
9 dicembre 2020 3 09 /12 /dicembre /2020 23:02
Nibiru Lombardia Milano 4 dicembre 2020

Milano 4 dicembre 2020, venerdì

 

Al Presidente della Regione Lombardia

Attilio Fontana

 

Al Sindaco del Comune di Rho (MI)

Pietro Romano

 

Al sindaco del Comune di Cuveglio (VA)

Francesco Paglia

 

Agli abitanti delle Vie Pace e Mazzo a Rho (MI)

situati tra la SS33 e la A50,

di Duno di Cuveglio (VA)

e per free diffusion

Gentile Presidente Fontana e titolari della corrente,

nelle mie innumerevoli lettere io Gennaro Gelmini ho discorso ogniqualvolta dei cambiamenti climatici con un preciso riferimento all’influsso gravitazionale e adesso più che mai, agli eventi accadenti pure in questo dicembre 2020 e nel mese di gennaio 2021, prima le alluvioni, uragani, tornado, tifoni, cicloni, veloci cambiamenti di temperatura e pressione atmosferica, grandinate, frane, siccità, frane e smottamenti, poi terremoti, eruzioni vulcaniche, onde anomale tsunami, cadute meteoriche, Nibiru il nome del pianeta erroneamente bistrattato da molti, celato da altri, nel frattempo si è avvicinato al perielio e gli eventi quivi indicati, a causa del suo influsso gravitazionale, saranno incrementati a tal punto da divenire impossibile nasconderlo ulteriormente; del pianeta Nibiru sarebbe già occorso rivelarne presenza e rischi per preparare e preservare la popolazione, adesso occorre lo stesso agire, però senza preparazione, gli eventi divengono un improvviso ostacolo da superare e l’effetto sorpresa aumenta la difficoltà, fa niente, va bene lo stesso, giusto così, avanti ugualmente.

Al ritorno delle Creature extraterrestri e intraterrene, lo ripeto da anni e questa è la volta buona, entreremo in un Regno di pace, superando ogni difficoltà, sarà bellissimo, rimane però la difficoltà contemporanea a superare gli eventi sopradescritti e a ciò si deve questa mia lettera.

Io Gennaro Gelmini scrivo, gentile Presidente Attilio Fontana e Sindaci Pietro Romano e Francesco Paglia e titolari nell’interezza delle consegne della corrente lettera, come mio contributo alla preparazione alla trasformazione di questo nostro Mondo e in mancanza di meglio, che televisione e giornali prima ne parlavano in moto proprio, adesso nemmeno ne parlano, utilizzo lettere e navigo nel web, scrivendo articoli e pubblicando video, le complessità negli spostamenti, contemporaneamente alla chiusura di alcuni uffici, ha limitato le mie possibilità per scrivere e consegnare lettere cartacee, importanti per immediatezza ed efficacia nel contatto, che comunque, per quanto possibile, ho continuato, certamente divulgando maggiormente ogni anno dei 20 dal 1999 al 2019, che non in quest’anno 2020, eppure sappiamo, si fa ciò che si può.

Ovviamente il mio intento per la corrente è come sopra accennato, di richiedere che il pianeta Nibiru sia rivelato ufficialmente, perché è una necessità impellente del momento, pure in relazione al fatto che la popolazione si disilluderà presto, dovendo accettare la presenza di Nibiru poiché palesemente osservato in cielo e di lì a breve avverrà l’incontro con le Creature extraterrestri e intraterrestri, è quindi logico da parte mia continuare a divulgare, io Gennaro Gelmini non mi sono mai tirato indietro, più che per divulgazione l’ho fatto per amore.

Per le restrizioni, sto muovendomi per ciò che mi è consentito, felice che le priorità vanno a cambiare, che diminuendo il corona, si possono toccare priorità ugualmente importanti, il corrente periodo ci sta facendo riscoprire pure quanto sia importante la tutela ambientale, evitando l’abbandono di aree potenzialmente utili all’intera collettività.

E’ rimasto poco tempo per pensare, ormai occorre agire e la rivelazione è il miglior modo, ricorderò sempre i passi compiuti in 21 anni di divulgazione, nulla è invano, in questo lasso di tempo ho trovato il modo più giusto per spendere la vita, io Gennaro Gelmini ci credo.

Distinti Saluti.

Milano, 4 dicembre 2020, venerdì

In Fede

Gennaro Gelmini

 

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, tel. 0332232143, cell. 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it - sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it 

Condividi post
Repost0
22 novembre 2020 7 22 /11 /novembre /2020 22:55
Countdown su Nibiru che verrà

Siamo al traguardo trionfale per ciò che concerne il pianeta Nibiru, lacui rivelazione ufficiale sarà, oltreché sconvolgente, pure ineludibile, giacché tra questo momento, novembre 2020 e marzo 2021 gli accadimenti saranno tanti e di tale portata da far cadere il corona d’interesse, ma vallo a dire a chi ha puntato sulla lotta al corona, non vuole sentire altro!

Eppure considerando l’imminente ingombrante presenza di Nibiru in cielo, è importantissimo parlarne, per cui ecco il nuovo video, qui sotto e pure al titolo e link correnti:

Hercolubus Nibiru Planet X conteggio alla rovescia:

https://www.youtube.com/watch?v=hcpJNghoU4M 

Buona fantastica visione!

Condividi post
Repost0
19 novembre 2020 4 19 /11 /novembre /2020 22:22
Mostri Palombini Palombine Monsters: un fumetto per le Creature

Fin da piccolo ero per una certa libertà di pensiero e movimento che mi ha fatto gestire la vita come meglio potessi, salvo gli attacchi alle spalle che nel corso dei decenni ho ricevuto.

Dell’infanzia, nei momenti di serenità, tra i tanti ricordi, mi torna in mente quanto mi piacessero i fumetti e non soltanto leggerli, quanto piuttosto svilupparne personaggi e trame e tra le varie idee, quella dei Mostri Palombini, che siccome oggigiorno vorremmo essere internazionali, traduciamo in Palombine Monsters in inglese, la cui trama prevedeva 2 Creature mostruose, rassomiglianti a dinosauri, draghi, enormi uccelli, che tornate sul pianeta Terra si approcciavano ai Terrestri, dicendo così: “siamo mostri mostruosi, però siamo bravi e vi vogliamo bene”.

Al sentire ciò, ogni Terrestre contattato in tal modo dai Mostri Palombini fuggiva sconvolto e questi incontri, invece di finire nella sezione delle cronache esoteriche, UFO, di qualche giornale, finiva nel dimenticatoio, archiviato dai Terrestri come un incubo e nulla più.

Però i Mostri Palombini non demordevano, tornando da vari Terrestri che di volta in volta incrociavano per la strada, stavolta con dei fiori che avevano intenzione di regalare al Terrestre e con l’aggiunta della parola amore nella frase da pronunciare, che diventava questa: “siamo mostri mostruosi, però siamo bravi e vi vogliamo bene con amore”.

Niente da fare, i Terrestri incontrati scappavano e continuavano ad archiviare l’avvenimento come un incubo.

Il fumetto sarebbe poi dovuto arrivare ad una soluzione, tramite qualche Terrestre meno pauroso che avrebbe accettato la diversità fisica dei Mostri Palombini, accettando i fiori e facendo apprezzare queste Creature al Mondo intero.

Ovviamente questo fumetto, per la sua complessità di vedute, non ebbe mai un’uscita editoriale, anzi, piaceva soltanto a me e per questo l’idea fu stroncata sul nascere, che il pensiero dell’Uomo moderno è rimasto ancorato al Medioevo.

Eppure i Mostri Palombini erano un’idea, una brillante idea, per far comprendere che non siamo soli nell’Universo e che anche altre Creature, seppure diverse, hanno un dono d’amore.

Immagine in alto puramente esemplificativa.

Condividi post
Repost0
9 novembre 2020 1 09 /11 /novembre /2020 17:20
Cosa mi fa pensare che l'avvento Nibiru sia imminente

Va bene, ok, arriva una bassa pressione e può anche nevicare, nuvole improvvise si formano in cielo, però stando a guardare il cielo in giornate di pieno sole, le temperature, in questa prima metà del mese di novembre 2020, arrivano a toccare i 24° Centigradi al sud d’Italia e i 18°C nel nord d’Italia, tanto che l’attività solare sembra accompagnata.

Ovunque potete vedere, anche se parlano soltanto di corona, che le persone che camminano per la strada, quando il cielo è nuvoloso mettono anche la giacca a vento, ma se camminano sotto il sole le potete ritrovare in maglietta, in quanto la temperatura in cui il corpo umano non percepisce né caldo né freddo è circa 23°C, inoltre non ricordo a Varese, città dove abito in Lombardia, tanto caldo nella prima metà di novembre 2020, 18°C in città.

Veniamo ad un ulteriore punto della situazione, 28 meteore di grosse proporzioni sono state avvistate sopra i cieli degli Stati Uniti d’America il 4 novembre 2020.

Si, Nibiru, certamente, il pianeta Nibiru, 21 anni in comunicazioni senza mai smettere, il prossimo inverno 2020/2021 l’incontro più ravvicinato in assoluto tra il pianeta Nibiru e il pianeta Terra, perché proprio adesso e non prima è presto detto, perché mentre il pianeta Nibiru si approssima al perielio tra i pianeti Giove e Marte, pure il pianeta Terra gira intorno al Sole e per questo motivo la distanza tra Nibiru e la Terra non è mai la stessa, ma adesso ce l’avremo eccezionalmente vicino, faccio un grafico sopra per far intendere la situazione.

Per ora vi allego la foto delle mie piante grasse in fiore a novembre 2020.

Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito