Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
29 maggio 2021 6 29 /05 /maggio /2021 21:49
Il mio amore per le Piante Vive
Il mio amore per le Piante Vive
Il mio amore per le Piante Vive

Eh, che piante sono?

Per riprendere l’argomento, seguo questa possibilità che mi è stata data, ovvero partendo dalle fotografie, esse raccontano la storia della mia divulgazione, ma era l’Isola Dekabristov oppure l’Isola Vasilievskij? Non sono mai riuscito a ritrovare in tanti anni l’esatto luogo dove mi ritrovai a fotografare questa enorme pianta, che è lo scivolo di un parco giochi.

Dev’essere a pochi passi dal Mare Baltico, in una di quelle zone dove portai i miei scritti, le mie lettere cartacee a migliaia a San Pietroburgo, scritti in Cirillico Russo da me, Gennaro Gelmini, dove i giardini attorniano tutte le palazzine stile sovietico e più si va verso il mare, più diminuiscono gli alberi, soprattutto betulle, che attorniano strutture per giocare e panchine, proprio un bel posto per divulgare, sono entrato pure nei palazzi ovviamente.

E ovvio, questo scivolo a forma di pianta serve soltanto ad incentrare l’argomento, ovvero il mio amore per le Piante Vive, che sono quelle piante talmente sviluppate da essere uscite con le radici dal terreno, mettersi a camminare e riuscire a sentire ciò che sta attorno, come un radar che permette di vedere, tali piante sono intraterrene e extraterrestri, che per quell’amore che ci lega tutti nell’Universo, presto incontreremo.

Nel frattempo, che si creda oppure no in sogno o in contatto reale, ho incontrato l’Angelo che non vedevo da 40 anni, domandandomi sempre, per tutto questo tempo, dove fosse finito, un Angelo femmina che mi ha accolto nel suo luogo, che per l’occasione aveva allestito addobbandolo al modo di interno di automobile.

Ma che è? Hollywood? Le ho chiesto in maniera scherzosa, che si poteva arredare come voleva, anche una casa alla maniera di interno d’auto, andrebbe bene come ristorante sull’autostrada un posto così, comunque sono felice di riaverla incontrata, temevo chissà dove fosse andata e già per questo motivo sono felice.

Ho allestito così, perché mi piace, le sue parole, sembrando interessata a ripetermi il messaggio che da qualche giorno mi aveva mandato, sempre durante questo stesso mese di maggio 2021, nel quale mi fa riferimento al fatto che sarebbe più opportuno che i Terrestri si incontrassero prima con gli Umanoidi extraterrestri e intraterrestri e soltanto dopo con Creature di altre sembianze e questo per evitare possibili timori al contatto, immediatamente però sbuca nella stanza, alle nostre spalle, quella pianta che è la compagna di un’altra pianta con cui ho collaborato anni addietro per dei sistemi informatici, siccome in altri Mondi ciò che noi chiamiamo computer, sono sistemi intelligenti e autonomi non più composti da materiale metallico, ma vegetale, un po’ complesso a spiegarlo, comunque la sua compagna era arrivata, sempre col suo fiocco rosa a dare una parvenza più umana al suo essere femmina.

Eh, no, Genny! Diglielo tu, verremo anche noi!

La pianta, siccome è una nostra gradita conoscenza, anche a sbucare così all’improvviso, non ci ha fatto paura, perché ci siamo abituati, comunque sa il fatto suo e io le ho annuito con un cenno della testa, che si, certamente, o tutti o nessuno, per fortuna ci saremo tutti, essendo un’unica famiglia.

A quel punto l’Angelo, con dei movimenti del volto che al pari di quelli umani starebbero a domandarsi quanto quella pianta debba starci attorno, ha dovuto annuire pure lei che si, staremo tutti assieme, felici.

Condividi post
Repost0
19 maggio 2021 3 19 /05 /maggio /2021 23:40
Dubbi sulle 24 ore di indugio per il Miracolo di San Gennaro

Nel credere occorre continuità nelle azioni, spirituali e nel campo pratico, per credere occorre credere anche in ciò che la logica reputa impossibile, credere ci porta al contatto, ognuno a suo modo, con un Dio, rischiando al massimo una scomunica, anche se non ne fanno, considerando che è più una pubblicità per chi le riceve che una condanna, che paragonata al rogo non è proprio niente.

Nel credere occorre davvero credere, nei portenti, nei miracoli, notando in tutti questi anni che ogni religione ha del buono, le religioni sono tante affinché ogni persona trovi la sua strada verso Dio, nell’appartenergli e nel volergli bene, amandolo e glorificandolo, nessuno è solo, a patto però che non sia una costrizione, che non si può credere perché si è costretti a farlo, la costrizione svilupperà soltanto malumori latenti e persone mai in grado di valutare ciò che accade secondo una loro versione dei fatti.

Come per un artista, che occorre che sviluppi una tendenza e non soltanto che la segua, altrimenti non verrà mai fuori qualcosa di nuovo, anche nella Fede occorre crederci, ma non dover credere per forza a tutto.

Come un ufologo crede a 99 avvistamenti UFO e ad uno no, così per credere, credere davvero, occorre pure fare il critico a saper valutare e comunque, anche se non si direbbe, io Gennaro Gelmini resto Cristiano Cattolico e mi va ora di giudicare sullo strano caso del Miracolo di San Gennaro, a cui io ho sempre creduto, che dopo aver mancato dall’essere avvenuto a dicembre 2020, adesso il giorno 1 maggio 2021 ha mancato la liquefazione per la seconda volta, un chiaro segno dei tempi che stiamo vivendo e vivremo, se non che il giorno dopo, 2 maggio 2021, viene annunciato che il sangue di San Gennaro si è liquefatto, ma è lecita sta cosa?

Io a parlare non rischio più niente, perché anche a rischiare, non c’è il tempo materiale per fare magistrali richiami all’obbedienza, lo fareste un richiamo all’ultimo momento? All’ultimo momento prima del cambiamento.

Hanno detto ufficialmente che al secondo giorno si è formato inizialmente un grumo nel sangue di San Gennaro, per poi liquefarsi completamente, correndo voce che quel grumo e liquefazione si siano formati per il calore emanato 2 giorni in chiesa piuttosto che per un’azione miracolosa e a rigor di logica dire che tutto va bene e poi gli eventi dimostrano il contrario, non è bene.

In questo periodo Napoli è stata più volte investita da sciami sismici di modesta entità e nella zona dei Campi Flegrei è stato possibile avvertire boati e odore di zolfo e pure oltre il confine regionale, in Sicilia ai piedi del vulcano Etna si sono ultimamente verificati dei lievi terremoti, mentre all’estero già si è tempestati in alcune località da forti terremoti, adesso 19 maggio 2021 di 6.7° Richter sull’Isola di Pasqua, il 12 maggio 2021 sempre di magnitudo 6.7° Richter stavolta alle Isole Mauritius ed è un mese che erutta il vulcano La Soufrière nel Mare dei Caraibi, il 14 e il 16 maggio 2021 i terremoti rispettivamente di 6.0° Richter e di 5.7° Richter in Giappone e l’elenco sarebbe molto più lungo, eventi destinati ad avere un seguito, allora ripeto, dire bene e poi la situazione non va bene al presente e soprattutto in riferimento al prossimo immediato futuro, in realtà non è bene, i trucchi non sono ammessi, San Gennaro non fa il Miracolo per metterci in guardia, non si può forviare.

E per di più, ho trovato pochi video e scarni anche, sulla liquefazioni del sangue di San Gennaro in riferimento al 2 maggio 2021, tra i quali un video tagliato tra prima e dopo la liquefazione, fatto col telefonino cellulare e in maniera amatoriale, che i dubbi certamente non li toglie.

Nella foto: la Fiamma in una Cappella dello Spirito Santo.

Condividi post
Repost0
12 maggio 2021 3 12 /05 /maggio /2021 15:41
Tra angurie salate e amici fidati la giusta attenzione

Il mio amore non finisce mai, così va vissuta la vita e per fare ciò dobbiamo fare un distinguo tra le sofferenze subite nella vita e ciò che di buono possiamo fare per gli altri, che se non distinguiamo, per il troppo peso che dobbiamo trasportare in un fardello che ci hanno indebitamente assoggettato, saremmo miseramente persi, allora dobbiamo fare così, amare senza dimenticare, ciò per evitare gli stessi tranelli di cui in passato siamo rimasti vittime e ricordare al prossimo gli orrori da far evitare.

Lo scritto che state leggendo nasce da fatti personali che mi sono capitati ultimamente, andando a danneggiare la mia salute, ma soltanto per un istante, sia inteso, poiché mi accorgo in fretta per una intossicazione alimentare, su ciò che è comune alimento intesi, così stavolta ho abbondato col sale, che oltre a prodotti salati e pochi invece dolci, il colpo finale lo ha giocato un’anguria, certamente, proprio un’anguria.

Comunemente la frutta, contenendo fruttosio, è dolce al punto giusto per essere gradita dal nostro stomaco, così magari ci facciamo qualche abbuffata, ma mai troppo ad abbuffarsi, piuttosto ecco che gli acidi del nostro stomaco iniziano a far assorbire le sostanze dell’anguria al corpo e non se ne accorgono che nascosto nel fruttosio c’è una quantità abnorme di sale, ma come?

Oramai l’agricoltura si è sviluppata talmente tanto, che è possibile coltivare angurie nelle pianure salmastre, assorbendo le piante anche acqua salmastra del mare, ma come fanno direte, vi sembra impossibile?

Invece lo fanno, siccome le piante, ad esempio in questo caso di anguria, vengono innestate sul Solanum Torvum, pianta della stessa famiglia delle Solanacee, per questo motivo l’innesto riesce, le cui radici sono molto resistenti e assorbono velocemente gli elementi dal terreno per donarli alla pianta, tra questi però anche tanti elementi salini al massimo, non a caso parliamo di acqua salmastra.

Così, alla base di questo scritto c’è ciò che può capitare quando viene a mancare la salute, anche per una sola notte, allorquando nella sera di domenica scorsa 9 maggio 2021 mi sono accorto di aver ingurgitato troppo sale tra varie pietanze, eppure avevo cucinato io, ma in più un’anguria che ad essere troppo salata mia madre non la voleva, per consumarla ne abbiamo fatto fuori metà, in fette mangiate quasi completamente da me, Gennaro Gelmini, mentre la soluzione giusta sarà darla da mangiare ai cinghiali del bosco, lasciata lì di giorno per loro che arrivano la notte, che certamente ringrazieranno, molto meglio delle radici degli alberi e poi, un po’ per ognuno non farà male a nessuno, dato che sovente i cinghiali si spostano in piccoli branchi di molteplici animali.

Fatto sta che nella notte tra domenica e lunedì non ho dormito, nel tentativo riuscito di avere una circolazione sanguigna che smaltisse al più presto quel sale, giacché avevo la sensazione che il sale fosse entrato pure in circolo in maniera abnorme nel sangue, con rischio di infarto da calcolare.

Per mia fortuna e Fede ho trovato un mio amico in chat su Facebook, col quale ho discorso di Fede appunto e una parte della notte è trascorsa, tornando alla ribalta quanto sopra scritto, ovvero che del bene dev’essere fatto indipendentemente da quanto male si è ricevuto, dovendo dividere le 2 azioni, ovvero facendo il bene e chiedendo giustizia per il male ricevuto, ma mai facendo occhio per occhio e dente per dente, altrimenti sarei un perdente, che fa pure rima, occorre donarsi spiritualmente e questo l’ho sempre fatto, sapendo anch’io dare dei giusti consigli, sapendo pure io dare l’esempio di persona corretta che riesco ad essere senza sforzo, giacché mi viene naturale amare il prossimo partendo dall’amore per le Creature.

Poi in televisione che davano? Ho acceso la TV e avuto la fortuna che per sbaglio ho schiacciato sul telecomando involontariamente un tasto, ritrovandomi a seguire un film sulle usanze giapponesi, con tanti tamburi suonati al massimo, bum, bum, bum, bum e le varie danze come piacciono a me, ovvero danze spirituali, anche in onore di parenti che non ci sono più, il migliore modo per rimanere svegli lodando Dio.

Ho infine bevuto un caffè, che è alcalino, poi addormentandomi e il giorno dopo prima digiunando, infine mangiando patate fritte senza sale, che la patata, pure quella europea, è un poco dolce per chi non lo sapesse, addio patatine salatissime nelle buste.

Così ho avuto il tempo per pensare agli amici, l’amico non è una persona che ti giudica, semmai ti consiglia, ma senza mai pretendere nulla da te, l’amico ti accetta per come sei, l’amicizia fa parte di quel giusto costume della società di incontrarsi con le persone che ci vanno più a genio e rispettandosi l’un l’altro, l’un l’altra, un’amicizia può durare per tutta la vita, purché si abbia costanza e progetti comuni che diano sempre slancio e motivi per incontrarsi, ci sono eccome, suvvia!

Così, ripensando alle amicizie, tra le peggiori (si, dai, iniziamo dalle peggiori) quegli amici che ti prendono e ti lasciano, come fossimo palline da ping pong e il peggiore, scusate se giudico, ma occorre, tanto mantengo la privacy, un amico di un paese di cui tanto non faccio mai nozione in questo blog e non vi illudete, lui non sta su internet, quindi è inutile che tentiate di indovinare una persona che non potete conoscere e comunque, quando andavo al suo paese, uno degli 8000 Comuni di cui è fornita l’Italia, tutto bene, fin quando il Sindaco di quel borgo mi vede scorrazzare per le strade e a lui non andava bene che Gennaro Gelmini girasse allegramente e spensieratamente, così ecco, il mio amico si mostrò interessato ad avere in prestito la mappa del paese che io da anni già possedevo essendo un regalo di mio padre, così gli e la do, ma soltanto per lo stretto tempo necessario, invece lui si dà a scomparire, niente più telefono e nessuna possibilità di tornare a casa sua, anche soltanto per riprendersi la mappa e infine, incontrato per strada in città, facendo credere di non riconoscermi, un classico.

Come finirà questa storia già lo so, siccome il destino è già stato pianificato, che un bello o brutto giorno, in base a come vogliate vederla questa storia, torneremo in paese a mostrare un monumento in condizioni talmente disdicevoli, che le persone più autorevoli che abitano questo paese in breve tempo lo abbandoneranno e la stessa iniziativa la seguiranno altre famiglie.

Ma che Gennaro, hai pensieri più grassi, ti fermi a queste manchevolezze così striminzite? Si, ma ci sta, che siccome siamo urbex uniamo l’utile al dilettevole, ci sono cose enormemente più gravi, è vero, però perché a volte si guarda alle piccolezze? Perché le piccole cose, lasciate andare, diventano sempre più grandi, se non si prendono almeno alcune di esse e si dà buon esempio, sistemando ciò che non funziona.

Conosco minuziosamente quanti parlano male di me, ma lo fanno perché non vedono ciò che io vedo e appena vedranno cambieranno, non posso pretendere che mi credano per forza su ciò che non vedono, ognuno ha i suoi tempi e c’è chi deve carburare prima di ingranare la marcia, come si vuol dire.

Tra gli amici migliori, che si, parlo al plurale contrariamente a chi mi vorrebbe vedere solo soletto, ovviamente quelli con cui si porta avanti qualche progetto assieme, vedi Maury e bando alle malelingue che vorrebbero sempre spedirci cibi non richiesti a casa con l’intento di farci litigare, ma se soltanto si rendessero conto del metodo grazie al quale sono così resistente, non ci proverebbero nemmeno, tra gli amici migliori quelli che non pretendono che io sia uguale a loro nel vivere la vita, siamo semplicemente accomunati da progetti e speranze, il saper fare che mettiamo in pratica nell’attesa di un Mondo migliore.

Tra gli amici e le amiche, che certo, ci sono pure le amiche, con le quali c’è stata sempre amicizia sincera senza fuorviare, giacché l’Amore vero può trovarsi soltanto negli Abissi, donne forti, che sanno il fatto loro, donne intelligenti che più che saper gestire bene la loro vita, saprebbero gestire il Mondo intero, se soltanto gli e ne dessero la possibilità, donne altruiste, donne che hanno progetti per l’intera comunità, donne che la sanno lunga, donne che hanno una risposta per tutti, donne manager, donne poliglotte, donne che sanno lottare, amiche che cercano giustizia e la troveranno, fortunatamente c’è poi il Principe, che una volta qualcuno telefonandomi voleva impunemente impersonare, senza sapere che la sua voce la distinguo tra mille altre, senza sapere che la mia sordità mi fa percepire al meglio alcune tonalità della voce che altri sfuggono.

Il Principe ha sempre un dono da darti, chiedigli ciò che vuoi, l’avrai, ma sii furbo, sii più furbo di tutti, chiedigli la Fede, anche quella l’avrai, la Fede in Dio mi gusta, mi piace, ottengo una protezione immediata da ogni avversità e tanta energia, a patto di rimanere nella Fede e non di sembrare nella Fede, siccome l’Altissimo tutto conosce.

Infine prodigio! Recitando e soprattutto ascoltando vari Mantra su Youtube, sto recuperando quella parte di udito che avevo perso da bambino, quando il nervo uditivo si era assottigliato e aveva preso il suo posto della cartilagine, sapevo che prima o poi sarebbe successo e che successo!

Oggi mercoledì 12 maggio 2021 concludo questo articolo tanto lungo che mi auguro abbiate letto tutto, da Gennaro Gelmini un saluto sincero, a presto.

Nella foto sopra il tramonto sul Lago Maggiore ci sta! Perfettamente in argomento.

Condividi post
Repost0
30 aprile 2021 5 30 /04 /aprile /2021 22:36
Nibiru un affare che ho a cuore: aprile per maggio 2021

Evitate di pensare al denaro, perché poi ne fate una questione economica, è invece una questione di sentimento, che io Gennaro Gelmini mi trovo così bene con le Creature che ovvio, le amo, allora così facendo è già spiegato perché mi sia mosso in loro favore per 22 anni, anche oggi.

Ed ecco un nuovo video che mi ritrae al Lago della Balena di Brinzio e il tema è come sempre Nibiru, Planet X, Hercolubus, il video lo trovate qui sotto, oppure, per le connessioni short ridotte, ad esempio al corrente titolo e link:

Whale’s Message Planet X Nibiru May 2021 Campus

https://www.youtube.com/watch?v=G_6mIG7R-z4 

Buona visione! E anche oggi 30 aprile 2021 concludiamo il mese come meglio possiamo per la divulgazione e apriamo alle danze per maggio 2021.

Condividi post
Repost0
5 aprile 2021 1 05 /04 /aprile /2021 18:02
Mummie e buone esperienze in una Pasqua esoterica con un sogno
Mummie e buone esperienze in una Pasqua esoterica con un sogno

Lodevole iniziativa in Egitto, che ha permesso a 22 mummie di uscire dalla loro teca e in parata per le strade del Cairo, sfilare per giungere fino al nuovo museo allestito per ospitarle, ciò è avvenuto lo scorso 3 aprile 2021.

Le mummie sono di Re e Regine Egizi, tra cui la Regina Nefertari e di suo figlio, divenuto Re Amenhotep I°, trasportate dal Museo Egizio al nuovo Museo Nazionale di Civiltà Egizia, un viaggio che sicuramente ha donato una buona energia spirituale, liberata a partire dall’apertura delle teche.

Il giorno prima, il Venerdì Santo, i Parroci avevano allestito una Via Crucis con locandine della Passione di Gesù sul viale alberato e fin sopra la collina, una Via Crucis da compiere al momento, per evitare assembramenti.

A Pasqua sono arrivato alla Messa che già in 6 persone non potevamo entrare, ascoltandola dall’esterno della chiesa, finché uno mi dona il suo posto, più vicino all’entrata e da qui non potevo mancare, io Gennaro Gelmini mi sono imbucato all’interno della chiesa, tra delle sedie accatastate e una colonna.

Più facile per noi saperci arrangiare dopo l’esperienza già vissuta nella primavera 2020 e anche oggi, lunedì di Pasquetta 5 marzo 2021 occorre uscire, per mantenerci in forma almeno uscire, altrimenti si gonfiano le gambe e cresce la pancia.

Si attendono tempi migliori, che di certo verranno, nel frattempo ci arrangiamo fai da te.

Ho fatto alcune foto ad un Monumento detto dell’Elefante sito a Bregazzana di Varese, nel quale permangono scolpite alcune scene di vita campestre quotidiana, per allietare con un minimo di arte il trasporto delle mummie, di importanza storica, che la Fede in un Oltre sempre allieta, pure in Gesù e in ogni esperienza che ci faccia crescere spiritualmente, a buon rendere.

Stamattina mi sono svegliato di buon ora, quindi ho riposato un attimo in poltrona, mi sono addormentato e ho sognato che stavo cercando di salire la scala che conduce a Dio assieme a una moltitudine di gente, era però scivolosa e perciò nessuno riusciva a salirla più di tanto; mentre salivo dovevo evitare le persone che scivolavano e aggrapparmi a qualche colonna tra le scale per evitare di scivolare anch’io, fin quando sono riuscito ad aggrapparmi alla colonna che si ergeva a sostenere l’entrata della grotta nella quale c’era Dio e gli ho detto “farò ciò che vuoi” e in quel momento Dio mi ha catapultato con la forza dentro la sua grotta, facendomi fare dei ruzzoloni a capriola dalla tanta forza esercitata per attirarmi a se, quindi mi sono alzato illeso, al cospetto di Dio.

Infine mi sono svegliato felice di sapere il da farsi nelle vicende future, sicuro di saper decidere per il giusto, in ogni importante situazione che verrà.

Buona Pasqua e Pasquetta 2021 a tutti.

Condividi post
Repost0
5 marzo 2021 5 05 /03 /marzo /2021 12:20
Pensieri a Nibiru e terremoti Grecia 6.3°R e Nuova Zelanda 8.1°R

La storia si ripete. Come al solito evitare di darne notizia è nella prassi di chi dice che non siamo pronti e nello stesso tempo nemmeno ci prepara.

Ho pubblicato la lettera nuova immediatamente, in un articolo precedente per riuscirla a datare febbraio 2021, che i link relativi agli articoli riportano anno e mese e adesso continuo le consegne, ho pure pubblicato un video, anch’esso datato febbraio 2021.

Nel frattempo si è verificato un sisma che ritengo di primaria importanza negli eventi, anche perché è avvenuto nella vicina Grecia lo scorso mercoledì 3 marzo 2021, di magnitudo 6.3° Richter, seguito da 11 ulteriori forti scosse di terremoto sempre in Grecia, la più forte delle quali di 5.9° Richter ieri sera 4 marzo 2021, più ovviamente centinaia di scosse di assestamento, terremoti che vengono avvertiti nelle Nazioni confinanti, fino in Albania, in Italia in Puglia e pure in Turchia, fortuna vuole che non vi siano vittime, una casa è crollata e numerose sono lesionate.

Oltre ciò, nel tratto di mare tra le Isole Tonga e la Nuova Zelanda, ieri 4 marzo 2021 è avvenuto un terremoto di magnitudo 8.1° Richter con relativa allerta tsunami e anche qui, fortuna vuole ad una prima ipotesi di onde alte 3 metri che si sarebbero potute abbattere sulla costa, l’onda anomala è arrivata a alta di un decimo, 30 centimetri.

Vorrei ricordare che altri fronti sono aperti, l’Etna e il Vesuvio in Italia, il Fujiyama in Giappone, la Faglia di Sant’Andrea in California ma non soltanto, vedete che finora è andata sostanzialmente bene, importante dire che io Gennaro Gelmini, nell’attesa che da lunedì 8 marzo 2021 non mi possa più spostare, poiché entreremo in quarantena, sto badando all’ultimo barlume di divulgazione con lettere cartacee qui nei dintorni, che pure in quello voglio riuscire a completare minuscoli tour vicino casa, che ci tengo, ho dato il possibile.

Ciò che è più importante è riuscirci a trovare, quando i tempi, tramite un ulteriore incremento sismico e vulcanico, lo richiederanno, in sintonia tra fratelli al momento giusto, ciò però dovrà necessariamente passare dalla conoscenza di alcune verità rimaste per troppo tempo nascoste, dare per avere e non si tratta di denaro, perché è una soluzione troppo semplice, ma di qualcosa di molto più complesso, che non può essere rimandato, la verità bussa alla porta e dobbiamo aprirle.

Su di questo mio blog trovate titoli e link del documento e pure del video:

Nibiru Lombardia Milano 26 febbraio 2021:

http://gennaro-gelmini.over-blog.it/2021/02/nibiru-lombardia-milano-26-febbraio-2021.html 

Planet X Nibiru tsunami earthquake March 2021:

https://www.youtube.com/watch?v=XHkVUHIATRw 

Testo documento:

Milano, 26 febbraio 2021, venerdì

 

Al Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana

 

Al Prefetto di Varese Dario Caputo

 

Al Presidente della Provincia di Varese Emanuele Antonelli

 

Al Sindaco del Comune di Varese Davide Galimberti

 

Al Sindaco del Comune di Lozza (VA) Giuseppe Licata

 

Al Sindaco del Comune di Sesto Calende (VA) Giovanni Buzzi

 

Al Sindaco del Comune di Laveno Mombello (VA) Luca Carlo Maria Santagostino

 

Agli abitanti di Lozza (VA),

di Santa Maria del Monte Sacro Monte di Varese,

al Centro Mediaset Produzione TV e per free diffusion

Gentile Presidente Fontana e Titolari della corrente,

che ne direste se scrivessi questa lettera mentre sono in viaggio per il Lago Maggiore, a cercare di avvalorare la tesi, che so esser vera, di un pianeta Nibiru nel Sistema Solare? Viviamo in luoghi bellissimi qui in Lombardia, però senza avere un riscontro a Roma sul nostro operato, permaniamo in incantevoli posti, nel mentre la spedizione di mail ci toglie dal contatto diretto che avremmo ottenuto con i governanti.

Ovviamente lettera consegnata dapprima a Milano, sembrando invece mai accadere granché qui al lago, abbiamo da mangiare, rimaniamo però immobili, fortuna vuole che il prossimo mese di marzo 2021 vede in numerosi luoghi la riscoperta della realtà, perché adesso è il momento, io Gennaro Gelmini ho fatto ciò che ho potuto, in cambio di tanto amore che Creature extraterrestri e intraterrene mi donano, veniamo però al sodo del discorso.

Viviamo in un momento burrascoso, pure per i terremoti attorno i 7° Richter che affliggono numerose aree del pianeta, soprattutto sulle isole degli oceani e anche in aree continentali tramite il diramarsi nello scorrimento tettonico, a cui c’è da aggiungere la sismicità nei Circoli Polari Artico e Antartico e nelle immediate vicinanze, alle Isole Shetland a sud e in Islanda a nord, assieme ad eruzioni vulcaniche, che a guardare il magma di notevole profondità che sta fuoriuscendo dalle bocche del vulcano Etna in Sicilia, proprio per la diversa composizione del materiale che arriva in superficie, c’è da attendere il verificarsi della stessa situazione sul vulcano Vesuvio a Napoli.

Gentile Presidente, dal 1999 ad oggi, per 22 anni il tanto daffare nella divulgazione, mentre l’ultimo anno ho fatto ciò che ho potuto, finché la verità appare improvvisa, uscirà fuori a breve, allorquando eventi di risonanza globale stimoleranno la ricerca del perché ciò avvenga e troveranno che ciò è dovuto all’influsso gravitazionale di un pianeta a nome Nibiru, avente un’orbita ellittica, gravitante nella nostra Galassia Via Lattea, tra la Nube di Oort e il Sistema Solare, che incrementa sul pianeta Terra terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni, tornado, tifoni e tempeste, maremoti e onde anomale tsunami, veloci sbalzi di temperatura e pressione atmosferica, grandinate, siccità, frane e smottamenti del terreno, interferenze elettromagnetiche, impatti meteorici e spostamento dell’Asse terrestre, avvenendo nel prossimo mese di marzo 2021 sopratutto eruzioni vulcaniche e terremoti con tsunami.

Io Gennaro Gelmini chiedo si possa evitare lo svolgimento per evidenti motivi di sicurezza del programma televisivo Isola dei Famosi, in quanto temo che uno tsunami post terremoto possa abbattersi sul luogo delle riprese senza che vi siano colline nei paraggi dove andarsi a rifugiare, già in 2 edizioni della trasmissione le località furono cambiate a causa di uragani, lo scorso anno l’edizione è saltata, quest’anno 2021 a marzo una ripartenza troppo affrettata, mobilitate barche che possano prendere il largo, fuori dalla fatalità delle onde, tenete colline a vista, nelle quali trovare rifugio.

Inoltre, io Gennaro Gelmini, che ho trascorso la maggior parte di un’intera generazione a proclamare questo ardimento, rinnovo la richiesta alla rivelazione ufficiale dell’esistenza del pianeta Nibiru ed eventi ad esso collegati, essendo inoltre abitato il pianeta Nibiru, in cavità rischiarate da magma incandescente e dove trovasi acqua allo stato liquido, alla stessa maniera che in cavità del pianeta Terra, da dove infine proverranno Creature extraterrestri e intraterrestri sopra il pianeta Terra, vivendo con noi Terrestri felici assieme nella gioia, fosse divulgata la notizia in anticipo sarebbe bello.

Cordiali Saluti.

Milano, 26 febbraio 2021, venerdì

IN FEDE

GENNARO GELMINI

 

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, tel. 0332232143, cell. 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it - sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it 

Condividi post
Repost0
28 febbraio 2021 7 28 /02 /febbraio /2021 23:23
Hercolubus Nibiru marzo 2021 dal Lago Maggiore by Gennaro Gelmini

E’ ho l’onore di presentare Gennaro Gelmini, che sono io stesso, che come per i piatti di cucina, pure i personaggi si presentano per ciò che sono, genuini!

Stavolta a fare da cornice al tema Nibiru, pure detto Planet X, Hercolubus, in svariati nomi stanti sempre ad indicare il medesimo corpo celeste, che col suo influsso gravitazionale sconvolge l’intero Sistema Solare, Terra compresa, le acque del Lago Maggiore.

Il video potete trovarlo qui sotto alla fine dell’articolo e al seguente titolo e link:

Planet X Nibiru tsunami earthquake March 2021:

https://www.youtube.com/watch?v=XHkVUHIATRw 

Buona visione!

Condividi post
Repost0
27 febbraio 2021 6 27 /02 /febbraio /2021 15:39
Nibiru Lombardia Milano 26 febbraio 2021

Milano, 26 febbraio 2021, venerdì

 

Al Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana

 

Al Prefetto di Varese Dario Caputo

 

Al Presidente della Provincia di Varese Emanuele Antonelli

 

Al Sindaco del Comune di Varese Davide Galimberti

 

Al Sindaco del Comune di Lozza (VA) Giuseppe Licata

 

Al Sindaco del Comune di Sesto Calende (VA) Giovanni Buzzi

 

Al Sindaco del Comune di Laveno Mombello (VA) Luca Carlo Maria Santagostino

 

Agli abitanti di Lozza (VA),

di Santa Maria del Monte Sacro Monte di Varese,

al Centro Mediaset Produzione TV e per free diffusion

Gentile Presidente Fontana e Titolari della corrente,

che ne direste se scrivessi questa lettera mentre sono in viaggio per il Lago Maggiore, a cercare di avvalorare la tesi, che so esser vera, di un pianeta Nibiru nel Sistema Solare? Viviamo in luoghi bellissimi qui in Lombardia, però senza avere un riscontro a Roma sul nostro operato, permaniamo in incantevoli posti, nel mentre la spedizione di mail ci toglie dal contatto diretto che avremmo ottenuto con i governanti.

Ovviamente lettera consegnata dapprima a Milano, sembrando invece mai accadere granché qui al lago, abbiamo da mangiare, rimaniamo però immobili, fortuna vuole che il prossimo mese di marzo 2021 vede in numerosi luoghi la riscoperta della realtà, perché adesso è il momento, io Gennaro Gelmini ho fatto ciò che ho potuto, in cambio di tanto amore che Creature extraterrestri e intraterrene mi donano, veniamo però al sodo del discorso.

Viviamo in un momento burrascoso, pure per i terremoti attorno i 7° Richter che affliggono numerose aree del pianeta, soprattutto sulle isole degli oceani e anche in aree continentali tramite il diramarsi nello scorrimento tettonico, a cui c’è da aggiungere la sismicità nei Circoli Polari Artico e Antartico e nelle immediate vicinanze, alle Isole Shetland a sud e in Islanda a nord, assieme ad eruzioni vulcaniche, che a guardare il magma di notevole profondità che sta fuoriuscendo dalle bocche del vulcano Etna in Sicilia, proprio per la diversa composizione del materiale che arriva in superficie, c’è da attendere il verificarsi della stessa situazione sul vulcano Vesuvio a Napoli.

Gentile Presidente, dal 1999 ad oggi, per 22 anni il tanto daffare nella divulgazione, mentre l’ultimo anno ho fatto ciò che ho potuto, finché la verità appare improvvisa, uscirà fuori a breve, allorquando eventi di risonanza globale stimoleranno la ricerca del perché ciò avvenga e troveranno che ciò è dovuto all’influsso gravitazionale di un pianeta a nome Nibiru, avente un’orbita ellittica, gravitante nella nostra Galassia Via Lattea, tra la Nube di Oort e il Sistema Solare, che incrementa sul pianeta Terra terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni, tornado, tifoni e tempeste, maremoti e onde anomale tsunami, veloci sbalzi di temperatura e pressione atmosferica, grandinate, siccità, frane e smottamenti del terreno, interferenze elettromagnetiche, impatti meteorici e spostamento dell’Asse terrestre, avvenendo nel prossimo mese di marzo 2021 sopratutto eruzioni vulcaniche e terremoti con tsunami.

Io Gennaro Gelmini chiedo si possa evitare lo svolgimento per evidenti motivi di sicurezza del programma televisivo Isola dei Famosi, in quanto temo che uno tsunami post terremoto possa abbattersi sul luogo delle riprese senza che vi siano colline nei paraggi dove andarsi a rifugiare, già in 2 edizioni della trasmissione le località furono cambiate a causa di uragani, lo scorso anno l’edizione è saltata, quest’anno 2021 a marzo una ripartenza troppo affrettata, mobilitate barche che possano prendere il largo, fuori dalla fatalità delle onde, tenete colline a vista, nelle quali trovare rifugio.

Inoltre, io Gennaro Gelmini, che ho trascorso la maggior parte di un’intera generazione a proclamare questo ardimento, rinnovo la richiesta alla rivelazione ufficiale dell’esistenza del pianeta Nibiru ed eventi ad esso collegati, essendo inoltre abitato il pianeta Nibiru, in cavità rischiarate da magma incandescente e dove trovasi acqua allo stato liquido, alla stessa maniera che in cavità del pianeta Terra, da dove infine proverranno Creature extraterrestri e intraterrestri sopra il pianeta Terra, vivendo con noi Terrestri felici assieme nella gioia, fosse divulgata la notizia in anticipo sarebbe bello.

Cordiali Saluti.

Milano, 26 febbraio 2021, venerdì

IN FEDE

GENNARO GELMINI

 

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, tel. 0332232143, cell. 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it - sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it 

Condividi post
Repost0
23 febbraio 2021 2 23 /02 /febbraio /2021 21:19
Mio contributo allo studio sismico gennaio e febbraio 2021

Bisogna scrivere. Occorre, che ogni momento che trascorre è un avvicinarci alla verità, però ci arriveremo senza preparazione, tranne che con la preparazione individuale.

Prepararsi significa essere pronti a ogni evenienza, però sapete incontrare chi non conoscete?

Esistono molteplici metodi per conoscere prima del tempo con chi ci incontreremo.

Alla luce di quanto sta accadendo a Napoli, con periodici sciami sismici, mentre in Sicilia sull’Etna ogni 3 giorni scorre una copiosa colata lavica, oltreché le mareggiate che lambiscono la costa ligure, decretando il crollo di parte del cimitero di Camogli, in provincia di Genova, è alquanto importante dare una precisazione, ovvero sta accadendo troppo per poter essere soltanto annoverato nella normalità, che a meno che non ne sappiamo nulla, meglio conoscere, che su questo pianeta Terra ci abitiamo e quindi meglio rimanere informati.

Tra gennaio e febbraio 2021 abbiamo avuto terremoti sopra i 7° Richter, i più forti sono 7.7° Richter alle isole Loyalty il 10 febbraio 2021, con uno sciame sismico la cui scossa principale ha raggiunto i 6.4° Richter, inoltre 7.1° Richter in Giappone il 13 febbraio 2021, i 7.0° Richter per un terremoto alle Isole filippine del 21 gennaio 2021 e poco al di sotto dei 7 gradi, un terremoto di 6.9° R. in Antartide a sud delle Isole Shetland il 23 gennaio 2021, che come sappiamo terremoti ai Poli hanno una ripercussione sull’andamento sismico terrestre.

6.7° R. in Cile il 3 febbraio 2021 con epicentro in mare (Oceano Pacifico), 6.4° R. in Argentina il 19 gennaio 2021, 6.3° R. nel Mare di Bismarck (India) il 7 febbraio 2021, 6.2° R. in Indonesia il 14 febbraio 2021, 6.1° R. alle Isole Vanuatu il 18 febbraio 2021, 5.7° R. in Cile il 24 gennaio 2021, 5.5° R. in Iran il 15 gennaio 2021 e 5.5° R. in Grecia il 17 febbraio 2021, questi ultimi 2 dell’elenco catastrofici in termini di danni alle costruzioni.

E’ utile annoverare in California, Stati Uniti d’America i 4.2° R. del 17 gennaio 2021, i 3.8° R. dell’appena trascorso 22 febbraio 2021, i 3.6° R. del 14 gennaio 2021 e i 3.5° R. del 21 febbraio 2021 in una scala che annovera la sismicità partendo dal più forte terremoto a quelli di moderata intensità.

In Italia 4.3° R. a Brentonico (TN) il 22 febbraio 2021, 3.1° R. a Borgo San Lorenzo (FI) il 20 febbraio 2021, 3.0° R. sul vulcano Etna (Catania) il 12 febbraio 2021 e 2.2° R. a Napoli con epicentro Pozzuoli il 21 febbraio 2021, terremoti moderati che però hanno mostrato apprensione tra la popolazione, l’Italia sismica è notevolmente sismica.

Mai illusi, attendiamo il futuro sapendo.

Condividi post
Repost0
4 febbraio 2021 4 04 /02 /febbraio /2021 21:17
A Luvinate e Amalfi e Pozzuoli per alluvioni e bradisismo
A Luvinate e Amalfi e Pozzuoli per alluvioni e bradisismo
A Luvinate e Amalfi e Pozzuoli per alluvioni e bradisismo

Facendo sopralluoghi ci si accorge della situazione, ad Amalfi in provincia di Salerno, Campania, la frana caduta sulla strada statale lambisce il mare, la galleria stradale e blocca la circolazione in entrambi i sensi di marcia alle automobili, sono in corso d’opera i lavori per il ripristino alla normalità, con la messa in sicurezza del costone di montagna e la riapertura al traffico, la frana è avvenuta martedì 2 febbraio 2021 e a tutt’oggi 4 febbraio 2021 la circolazione rimane deviata, tanto che mio cugino, che abita davanti al mare a Napoli, è dovuto transitare da Angri, che sta più a nord, per poter arrivare ad Amalfi per lavoro.

La colpa viene inizialmente data alle recenti forti piogge che la scorsa settimana avevano colpito la zona, anche se da un sopralluogo appare plausibile l’azione del bradisismo, alla stessa maniera per ciò che sta succedendo ai Campi Flegrei, l’area tra Napoli e Pozzuoli che sta subendo un bradisismo per innalzamento del terreno, che dal mese di settembre 2020 è doppio rispetto a quanto avvenuto nel precedente periodo, anche oltre 13 millimetri al mese, mentre nella contrada di Pozzuoli chiamata Pisciatelli, in merito ad aperture sul terreno da cui scaturiscono in modo naturale gas sulfurei, a causa della fuoriuscita di fango bollente da tali aperture è interdetto in un definito punto della zona il passaggio anche pedonale.

Tra gli eventi, sono andato io stesso Gennaro Gelmini a verificare a distanza di mesi la situazione esistente nell’alveo del torrente Tinella a Luvinate vicino Varese, nella zona in cui era esondato, causando una vittima in data 24 settembre 2020 e ciò che si rivela dalle foto free sopra, di questo mio sopralluogo, è che sotto al ponte la quantità di acqua che può scorrere è da sempre ridotta e lo slargo del bacino della parte soprastante del torrente, appare come un incentivo allo scorrimento più veloce delle acque, che invece andrebbero regimentate mediante delle paratoie a diga foranea, da erigere in roccia o cemento per rallentare il flusso durante le piogge.

E si continua con gli articoli, che occorre.

Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito