Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
19 dicembre 2021 7 19 /12 /dicembre /2021 22:48
Terremoto in Lombardia dopo tremore sismico in Piemonte

Un terremoto di 4.4° Richter è avvenuto nella bassa bergamasca al confine con la provincia di Milano, qui nella regione Lombardia e appunto a Bergamo e Milano lo hanno sentito più distintamente, seguito da una seconda scossa di magnitudo 2.2° Richter, ieri 18 dicembre 2021, che per fortuna non hanno causato danni particolarmente evidenti.

Del tema dei movimenti tettonici, mi aveva incuriosito il tremore sismico del piccolo terremoto di 1.8° Richter avvenuto in provincia di Torino con epicentro a Quincinetto, paese situato nei pressi del fiume Dora Baltea al confine con la provincia d’Ivrea e la regione Valle d’Aosta, del 9 dicembre 2021, per uno studio sismico di situazioni in rapido sviluppo, dal nord al sud d’Italia.

In alto: colonna portante di edificio lesionata, foto di oggi 19 dicembre 2021 post terremoto.

Condividi post
Repost0
15 dicembre 2021 3 15 /12 /dicembre /2021 23:17
Dai tornado al terremoto all'alluvione alla casa e ponte crollati

“Papà, Babbo Natale verrà su di un cammello?”

“Certamente figlio mio, su di un cammello a 38° Centigradi”.

Sei fuori tema Gennaro, mi direbbero, invece no, questo tema lo prendo appieno, perché così bisogna prenderlo, di petto come si dice, in quanto per davvero è stato ufficialmente dichiarato che nel Circolo Polare Artico e più precisamente in Russia, nel mese di luglio 2021 si sono toccati i 38°C all’ombra.

E così, nel rimestare delle alte e basse pressioni, 30 tornado si sono abbattuti sugli Stati Uniti d’America il 10 dicembre 2021 in Kentucky, Arkansas, Missouri, Mississippi, Illinois e Tennessee, dove in Kentucky 3 tornado uniti in uno hanno causato quasi 100 vittime.

In Italia, nella regione Marche e più precisamente a Senigallia in provincia di Ancona, il fiume Cesano è esondato venerdì scorso 10 dicembre 2021, mentre in Sicilia, tra Alcamo e Castellammare del Golfo in provincia di Trapani, sempre tra venerdì 10 e sabato 11 dicembre 2021, un fiume ha tracimato, facendo crollare un ponte sulla strada carrozzabile, nel frattempo che pure le strade del capoluogo Palermo erano sommerse da una cospicua alluvione e nella serata dell’11 dicembre 2021 una casa è esplora a Ravanusa, paese della provincia di Agrigento e su ciò, penso che la società di fornitura del gas in zona abbia ragione quando dice di essere estranea ai fatti, la causa è molto più complessa di quanto sembra.

Ormai il Mondo si sta meteorologicamente surriscaldando, pure se a tratti tra alte e basse pressioni e un esempio di ciò è la slavina in Valle d’Aosta di una settimana addietro (oggi è il 15 dicembre 2021).

Infine la sismicità, che ha dapprima colpito a sud dell’Australia le Isole Macquarie, con un terremoto di 6.0° Richter il 12 dicembre 2021 e successivamente il sud-est dell’Indonesia con 7.3° Richter il 14 dicembre 2021, che tal volta, quando avvengono forti terremoti nei Circoli Polari, di lì in 48 ore ne avvengono ulteriori forti, però questo, data la sua notevole profondità, non ha causato né vittime né danni ingenti, mentre in Italia la situazione appare stabile, coi vulcani Etna e Vulcano che hanno libero sfogo diciamo, in uno scenario dai rapidi sviluppi per il contesto che conosciamo, di lievi scosse di terremoto, da nulla direste, seppure avvertite dalla popolazione, che fanno guardare a scenari già descritti.

Nella foto: un’immagine emblematica di questi giorni, il muro crollato di una scala.

Condividi post
Repost0
9 dicembre 2021 4 09 /12 /dicembre /2021 09:09
Alba a Cremona con luce straordinaria

Nell’attesa dei nuovi articoli, sappiate sto facendo tanto pure nella divulgazione cartacea, che non può mancare e di ritorno nel nord Italia da Roma a Varese, abbiamo fatto tappa a Cremona deviando un pochino dal tragitto.

Ci siamo arrivati all’alba, alle prime luci del giorno, che qui nella bassa Pianura Padana ci hanno preparato uno spettacolo che non ci saremmo attesi, con questi colori, in immagini senza ritocco, ovviamente, se non il tocco della natura, al 4 dicembre 2021.

Felici saltelliamo, per città e villaggi, avendo certamente tanto daffare, pur sapendo come fare e non possiamo mancare, così ci siamo.

Condividi post
Repost0
6 dicembre 2021 1 06 /12 /dicembre /2021 18:13
Siamo tornati a Roma per Nibiru 3 dicembre 2021
Siamo tornati a Roma per Nibiru 3 dicembre 2021

Roma, 3 dicembre 2021, venerdì

 

Al Ministro all’Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare

Roberto Cingolani

 

Al Ministro alle Politiche Agricole, Alimentari e forestali

Stefano Patuanelli

 

Al Ministro alla Salute

Roberto Speranza

 

Al Ministro alla Difesa

Lorenzo Guerini

 

Al Ministro alla Giustizia

Marta Cartabia

 

Al Ministro all’Interno

Luciana Lamorgese

 

Al Ministro agli Affari Regionali e Autonomie

Mariastella Gelmini

 

Al Presidente della Repubblica Italiana

Sergio Mattarella

 

Al Presidente del Consiglio

Mario Draghi

 

Al Sindaco del Comune di Varese

Davide Galimberti

 

Al Sindaco del Comune di Lozza (VA)

Giuseppe Licata

 

Agli abitanti di Via della Conciliazione e Borgo Santo Spirito, Roma,

Papa Francesco, agli abitanti di Santa Maria del Monte

Sacro Monte di Varese e agli abitanti di Lozza (VA)

Gentili Ministri e Autorità della corrente,

felice di continuare la divulgazione riguardante i cambiamenti climatici da 23 anni, torno al vostro cospetto per avvalorare la tesi sull’influsso gravitazionale esercitato dal pianeta Nibiru sul Sistema Solare e la Terra e felicemente arrivo adesso alla conclusione delle fatiche con la corrente lettera.

Avendo modo sovente di scriverlo, Nibiru determina sul pianeta Terra il consistente aumento dei terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni, tornado, tifoni e tempeste, maremoti e onde anomale tsunami, rapidi rimestamenti nella temperatura e pressione atmosferica, grandinate, siccità, frane e smottamenti, impatti meteorici, modifiche geomagnetiche ed elettromagnetiche e spostamento dell’Asse Terrestre, determinando un epocale cambiamento negli equilibri gravitazionali che regolano il pianeta.

E riguardo al periodo, abbiamo avuto la Cometa 67P Churyumov Gerasimenko il 2 novembre 2021, l’Eclissi di Luna più lunga degli ultimi 100 anni il 19 novembre 2021, l’Eclissi di Sole domani 4 dicembre 2021 e seguendo ciò che mi ha portato a comprendere, in quasi 23 anni di divulgazione, è che siccome a 18, 19 giorni dall’ultimo evento celeste del momento, ho notato nel corso degli anni, c’è un aumento sismico, si verificherà un aumento di terremoti ed eruzioni vulcaniche nei giorni attorno al 23 dicembre 2021 e ciò rappresenta una svolta alla conoscenza dei misteri dell’Universo, per un futuro che ci appartiene.

Spendo molte energie per Nibiru, con la divulgazione, tentando di portare alla comprensione dei fatti, avente il suddetto pianeta il perielio situato tra Giove e Marte nella cosiddetta Fascia degli Asteroidi e la cui attrazione gravitazionale ha influito sul terremoto in Perù di 7.6° Richter del 28 novembre 2021.

E tramite la corrente lettera intendo pure rinnovare il corato appello alla rivelazione del pianeta Nibiru, pure annoverato coi nomi Hercolubus e Planet X, data la sua reale vicinanza all’osservazione diretta ad occhio nudo che avverrà a breve, rimanendo impossibile ogni ulteriore rinvio alla rivelazione, pure perché a breve saremo circondati dell’assidua presenza che adesso descrivo meglio.

Nei 23 anni di divulgazione, io Gennaro Gelmini riscopro ogniqualvolta la mia felicità sull’avere la personale certezza che non siamo soli nell’Universo, esistendo Creature extraterrestri, che ho dapprima conosciuto, intraterrene, che ho conosciuto successivamente, che abitano nelle cavità dei pianeti, dove trovasi sorgenti di magma incandescente che donano luce e calore e vi è acqua pure allo stato liquido; dette Creature mi supportano nella mia attività, prima le une, poi le altre, garantendo nel corso degli anni la riuscita a continuare a fare, che d’altronde il mio servizio, essendo rivolto al prossimo, abbisogna pure di un incitamento.

Ho inoltre la contentezza di poter essere tornato a Roma al vostro cospetto, dandomi al massimo al momento, che la felicità nasce da ciò che di buono si riesce a fare.

E per alludere alla felicità, dopo tante situazioni che conosciamo, cito 2 aneddoti che mi contraddistinguono: prima il piacere e poi il dovere, altrimenti il piacere non arriva mai, oltreché darsi al 75% delle capacità e non al 100%, altrimenti, allorquando si è chiamati a dare il massimo, 100%, non lo si può dare poiché si è già al massimo.

Mettiamola così, in questi giorni, se dovessi scrivere a Babbo Natale, consentitemi, gli direi di sistemare un po’ meglio i posacenere delle carrozze dei treni, perché le ginocchia ci vanno comunque contro (mi capita di scrivere sul treno), poi donare tanta felicità ai miei amici che ne hanno davvero bisogno, di togliere la cattiveria a chi ci viene contro e infine il più importante, donare la conoscenza agli Umani che vivono sopra la Terra, capendo che le Creature intraterrene che vivono in cavità sotto la superficie della Terra appunto, sono il trionfo dell’amore, non avendo sperimentato amore più grande del loro amore, una gioia incommensurabile, il Sacro Fuoco dell’amore.

Allego alla corrente lettera, ai gentili Ministri e Autorità del Governo Italiano in ambito nazionale e locale, copie delle lettere consegnate a Roma il 23 giugno 2021 e il 2 settembre 2021.

Cordiali Saluti.

Roma, 3 dicembre 2021, venerdì

IN FEDE
GENNARO GELMINI

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, tel. 0332232143, cell. 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it - sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it 

Condividi post
Repost0
1 dicembre 2021 3 01 /12 /dicembre /2021 00:00
Terremoto in Perù 7.6° Richter e relazione sismica novembre 2021

Lo scorso 28 novembre 2021 un terremoto di 7.6° Richter è avvenuto in Perù, facendo crollare numerose case nella provincia di Dibarranca, nella regione a cui fa capo la Capitale Lima, fortuna vuole causando soltanto 2 feriti e 75 sfollati e per questo resoconto così miracoloso per un sisma del genere, possiamo dare pure una logica nella sua notevole profondità, a cui solitamente corrisponde una notevole durata, iniziando il sisma dapprima più blandamente, permettendo quindi di scappare in un luogo sicuro per tempo.

E nella panoramica degli eventi sismici, lo stesso giorno 28 novembre 2021, ovvero 2 giorni fa, che adesso siamo ormai al giorno 1 dicembre 2021, così un altro mese è velocemente trascorso, uno sciame sismico si è verificato nel Mare Tirreno, le cui scosse principali sono di 4.2° e 3.8° Richter.

Oltre ciò, numerosi altri eventi hanno costellato il periodo, per questo si va avanti, come promesso, fino alla verità e oltre.

Condividi post
Repost0
29 novembre 2021 1 29 /11 /novembre /2021 15:29
Tutte le volte di Roma o quasi tutte

Non sono mai stato il più veloce, il più costante si, perché dandosi un ritmo si riesce nel tanto daffare e qui trovo modo di pubblicare i nostri video per le tante volte che siamo riusciti a tornare nella Capitale e ci ritorneremo!

Ho sempre avuto l’impressione che se non provenissi da una città di provincia, forse avrei fatto di meno a Roma, semplicemente perché, a guardare i palazzi di una grande città, chi ne è cittadino, pensa alla mastodonticità, cioè enormità, delle cose che accadono al suo interno e magari sentendosi psicologicamente piccolo, non vi entra, mentre invece la vita vuole che noi ci entriamo, per poterci portare avanti.

Ecco così che, chi viene da una città di provincia, vedi Varese, la mia città, trova modo di muoversi sia senza troppo timore, sia in maniera serena, ovviamente quando si può, ovviamente.

Il pensiero di quei momenti che si vivono nei palazzi del potere, così si dice, è che siamo tutti sotto al cielo e come la penso io, altri la pensano come me, i pensieri si accavallano, ma dai, azione!

Azione parsimoniosa, sapendo ciò che si sta compiendo, altrimenti non sarei Gennaro Gelmini ed ecco che un aiutino arriva, arriva eccome, contento che senza drammi me la cavo benissimo, ho imparato da decenni.

Così è venuto fuori da questo nostro contesto del vivere bene a Roma, pure un bel video, dal nostro cammino per Roma e provincia dal 2 al 5 settembre 2021 e si continua, cari amici.

Il video è qui sotto e al titolo e link correnti:

Castelli Romani e urbex dell’allegra piccionaia

https://www.youtube.com/watch?v=4Gnql6ObmGc 

E come sempre, Buona visione!

Condividi post
Repost0
20 novembre 2021 6 20 /11 /novembre /2021 10:38
La Cometa e le Eclissi e i bang sonici

Periodo ricco il nostro, nel senso del saperci fare e approdare al nuovo, che ciò che turba alcuni e quel nuovo che non sembra arrivare mai, mentre la storia insegna che tutto cambia e questo oltre ciò che già sappiamo, così andiamo avanti analizzando pure il periodo e ne sono successe di cose, che occorre veramente scriverne.

La cometa 67P Churyumov Gerasimenko è transitata al perigeo il 2 novembre 2021, seguita dall’Eclissi di Luna del 19 novembre 2021 e a cui seguirà l’Eclissi di Sole del 4 dicembre 2021 e infine, in avvincente puzzle dove tutto appare combinato, il 29 dicembre 2021 Giove compie l’ingresso una volta per tutte in Pesci, suo Segno di domicilio.

Riguardo gli influssi spaziali sulla Terra ne ho scritto tante volte, allora occorre farne lettere, articoli forniti di ogni particolare, intanto siamo qui a scrivere, intanto partecipiamo.

Giove era già entrato in Pesci il 13 maggio 2021, in una primavera ed estate di rilancio, per poi però tornare in retrogradazione dal 20 giugno 2021 e quindi nuovamente in Acquario il 28 luglio 2021, è quindi ovvio aspettarci una rivincita al suo ritorno in Pesci, le vibrazioni incombono, essendo Giove tornato in moto diretto dal 18 ottobre 2021.

E appunto guardate questi eventi, il cambiamento incombe, io ho fatto il mio dovere e il mio dovere è che avendo trovato delle Creature che mi vogliono bene, nulla cambia che mi crediate o meno, è per me utile cullarmi col loro amore, per poi trasferirlo a voi tutti, in uno speciale abbraccio che coinvolge l’intero Universo.

E in questo arduo periodo, per non farci mancare nulla nella transizione in qualcosa di nuovo che stiamo per vivere, l’Eclissi di Luna del 19 novembre 2021, sappiate, è stata la più lunga degli ultimi 100 anni, che era appunto un secolo che non se ne vedeva così, più lunga del solito data la vicinanza al perigeo della Luna in questi stessi giorni nel suo moto satellitare e per di più, a Cosenza in Calabria in data 2 novembre 2021 e in data 11 novembre 2021 la popolazione ha udito un bang sonico, ovvero, a distanza di 9 giorni l’uno dall’altro, 2 suoni bang sonici di cui non sanno spiegare il motivo ufficiale, nel frattempo è avvenuto proprio a Cosenza un moderato terremoto di 3.7° Richter ieri 19 novembre 2021, di certo Segni per chi sa ascoltare la trasformazione che verrà e pure oggi 20 novembre 2021 è un giorno che vale, si avvicina il mio Compleanno del 24 novembre e anche stavolta io Gennaro Gelmini devo proprio avere fiducia e continuare.

Condividi post
Repost0
8 novembre 2021 1 08 /11 /novembre /2021 13:29
Cielo rosso Nibiru Posillipo Napoli 29 ottobre 2021
Cielo rosso Nibiru Posillipo Napoli 29 ottobre 2021

Facendomi dei doni, siccome sanno che mi piace molto il cielo rosso, che è ciò che si può ammirare nei posti più belli, di tanto in tanto me lo fanno rimirare.

Più spesso lo avremmo potuto ammirare, se soltanto fossimo rimasti di più in un posto oppure andati dove indicato, ma il tempo a disposizione e la possibilità non sempre lo hanno consentito, ora però occorre muoversi, perché se sappiamo apprezzare il cielo rosso là fuori, sapremo apprezzare pure il colore rosso del nucleo centrale della Terra che rischiara le profondità, come un Sole interno.

Ed ecco il panorama su Posillipo di Napoli, dalla stessa zona, la parte alta del quartiere Santa Lucia, dove un tempo c’era un pino marittimo, sempre presente nelle cartoline sull’altro lato della strada, con vista verso il vulcano Vesuvio e il Golfo di Napoli.

Ed ecco su Posillipo un cielo rosso o meglio, una porzione di cielo rosso, un rosso allungato come un Sole doppio, double Sun, che ci fa pensare sempre a Nibiru.

No no, no no, sempre pronto qualcuno ad obbiettare, con quella stessa fretta che pure per altri casi non porterà giovamento.

Sopra sono visibili le foto del cielo rosso su Posillipo del 29 ottobre 2021, le ho fatte io Gennaro Gelmini per free diffusion, senza ritocchi, che se proprio volete saperne di più, sappiate che numerose persone che transitavano di lì, soprattutto con lo scooter di ritorno dal lavoro, hanno fatto anche loro foto che hanno pubblicato sui loro muri, come si diceva una volta, ovvero sui loro profili dei social network.

Da notare, una caravella è visibile nella foto allo stesso panorama nel precedente articolo, le caravelle sono tuttora oggi utilizzate per imparare bene a fare il marinaio, chi sale su quelle navi studia meglio, continuando la navigazione.

Condividi post
Repost0
5 novembre 2021 5 05 /11 /novembre /2021 09:32
Hercolubus November 2021: la risposta che volevamo

Quando chiamano si risponde e la chiamata era un nuovo viaggio da compiere, che non ha importanza se soltanto poche centinaia di persone ci seguono ogni giorno, ha importanza il contesto nel quale si lavoro, ha importanza l’affidabilità dei propri collaboratori, ha importanza avere delle indicazioni che ci fanno sapere di essere sulla strada giusta.

Così ho dato il 100% e l’ennesimo viaggio l’ho compiuto a Napoli, occorrendo tornare in questa città da dove mancavo da anni, col suo Golfo e il vulcano Vesuvio, Posillipo, quanti luoghi pure qui che occorrerebbe un sacco di tempo per visitarli tutti, la foto a me Gennaro Gelmini a Napoli è sul panorama di Posillipo, ma anziché scendere alla Finestrella di Marechiaro ad esempio, ho preferito andare da Ciro a comprare le mozzarelle da portare a mia madre Anna Rinaldi, ci stava bene questo tour, ovviamente a tema Nibiru.

Hercolubus, Nibiru, Planet X, chissà chi avrà sentito questi nomi, che quando si saprà la realtà dei fatti, molti si chiederanno perché non ne sapevano nulla, ma semplice, le news devono circolare per poterle conoscere e noi siamo piccoli, eppure basterebbe un attimo.

Comunque, mentre tanto gli eventi prenderanno il loro corso, agiamo come meglio possiamo, senza disturbare arpie eventuali.

Così è nato a Napoli il video avente titolo e link correnti:

Planet X Nibiru next Napoli novembre 2021

https://www.youtube.com/watch?v=1_vtVxfddv8 

Era il 29 ottobre 2021 quando ho fatto questo video a Napoli, sempre visibile al link qui sopra e per le connessioni che lo supportano pure qui sotto, ci sono riuscito, ci tengo.

Buona visione!

Condividi post
Repost0
31 ottobre 2021 7 31 /10 /ottobre /2021 09:15
Esposto Nibiru Napoli 29 ottobre 2021
Esposto Nibiru Napoli 29 ottobre 2021

Napoli, 29 ottobre 2021, venerdì

 

 

Al Procuratore della Repubblica

c/o Tribunale di Napoli

 

 

e per conoscenza

 

 

Al Presidente della Regione Campania

Vincenzo De Luca

 

 

Al Sindaco del Comune di Napoli

Gaetano Manfredi

 

 

Esposto riguardante i cambiamenti climatici in relazione ad influssi astronomici.

 

Gentile Illustre Procuratore,

io Gennaro Gelmini cortesemente arrivo al suo cospetto nella città di mia madre convinto di essere sulla strada giusta, che gli obbiettivi che ci eravamo prefissi, ormai ventennali, stanno per essere raggiunti, perciò voglio fornirle delucidazioni in merito ai cambiamenti climatici, pure dovuti al naturale influsso gravitazionale tra pianeti e le onde radio captate dai principali osservatori astronomici del Mondo intero, nella scorse settimane del corrente mese di ottobre 2021, accrescono l’argomento in credibilità e tempistica, in particolare voglio porre l’attenzione su ciò che nello spazio profondo è conosciuto col nome pianeta errante Nibiru, Planet X, che i segnali radio suddetti fanno risalire ad una sua presenza nel Sistema Solare, situato al prossimo perielio tra i pianeti Giove e Marte nella Fascia Interna degli Asteroidi e al momento stante tra Giove e Saturno, determinante sul pianeta Terra un consistente aumento dei terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni, tornado, tifoni e tempeste, maremoti e onde anomale tsunami, veloci cambi nella temperatura e pressione atmosferica, grandinate, siccità, frane e smottamenti, impatti meteorici, modifiche geomagnetiche ed elettromagnetiche e spostamento dell’Asse Terrestre e ciò che è avvenuto nel recente passato, tornerà più imponente a ripresentarsi pure nel prossimo mese di novembre 2021 sull’intero pianeta Terra e ovviamente io Gennaro Gelmini mi trovo a Napoli in questo momento poiché in quest’area è risaputo un prossimo aumento di grande portata per ciò che concerne terremoti e l’eruzione vulcanica dell’area Circumflagrea e del Vesuvio, confessando che il mio agire è unicamente alla bisogna di un’attività di comprensione dei fenomeni gravitazionali che ci sovrastano e contatti, che presto dovranno necessariamente essere ufficialmente rivelati.

Se vivessimo sempre nella stessa città, alla fine vivremmo di ricordi per quelle poche volte che ci spostiamo per viaggiare, così viviamo viaggiando, per stare vicino a chi vogliamo bene, la mia forza è la costanza, in tale modo, in 22 anni di divulgazione, io Gennaro Gelmini ho continuato ad agire riflettendo su ciò che è opportuno dichiarare e il responso è che per ciò che occorre dire bisogna trovare soltanto il modo per saperlo dire e dirlo, scriverlo, giusto.

Analizzando gli eventi, ho pure trovato un nesso tra alluvioni e terremoti, ovvero quando l’acqua scende in profondità nel terreno, al termine del suo passaggio, per capillarità, umido prima, asciutto dopo, causa col trascorrere delle settimane un improvviso aumento nella sismicità e il pensiero corre adesso ai vulcani Vesuvio e l’Area Flagrea, Etna, Stromboli, Marsili, Vulcano, per ciò che accade dalle giornate attuali, con l’avvenuta alluvione nell’Italia Meridionale dal 24 al 26 ottobre 2021 scorsi e al prossimo mese di novembre 2021 col continuo di terremoti ed eruzioni vulcaniche, in aumento esponenziale in virtù dell’avvicinarsi al Perielio del pianeta Nibiru tra i pianeti Marte e Giove, mi preme farlo sapere a Napoli in quanto città circondata per l’appunto da vulcani attivi, mentre un ritardo alla proclamazione ufficiale lo dà l’inutile tentativo di colpire Nibiru con dei razzi al plasma, inefficaci poiché il pianeta Nibiru possiede una superficie esterna 10 volte più compatta del metallo piombo, inscalfibile.

Ho il piacere di essere potuto tornare a Napoli in concomitanza coi festeggiamenti di Halloween, in tal modo posso dare sfogo alla spiritualità propriamente Partenopea nel vivere giustamente con gioia e amore grande tramite contatti con Creature che abitano nelle profondità della Terra e nello spazio, riuscendo tramite loro a modellare i miei atteggiamenti al fine di divenire certamente più affabile, meno burrascoso, poiché stante con chi ci sta vicino, ci ama, ci rispetta ed è vero che torneranno gli Alieni, le Creature extraterrestri di cui si parla spesso e che io Gennaro Gelmini ho incontrato soprattutto per 20 anni, dal 1999 al 2019 ed è pure vero che nell’attesa del loro ritorno sto in buona compagnia, protetto e amato da Angeli che provengono dalle profondità degli Abissi.

Le Creature extraterrestri e intraterrene, avendo una tecnologia sviluppatasi nel corso di 400 miliardi di anni, calcolando in tempo terrestre, fanno pure in modo che il contatto con loro sia inevitabile, le Creature stringono legami con noi Terrestri che viviamo sopra la superficie della Terra per motivi d’amore e pure esistenziali, essendo noi Umani una delle Creature rare che riescono a vivere all’esterno di un pianeta, anziché al suo interno, luoghi sovente abitati da molteplici Creature in cavità rischiarate da luce e calore magmatico e nelle quali trovasi naturalmente acqua anche allo stato liquido, elementi essenziali alla vita.

E il motivo per cui io Gennaro Gelmini sono arrivato al suo cospetto, Gentile Illustre Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, è quindi palese, spingere per fare in modo che ci si prepari alla presenza ingombrante del pianeta Nibiru Planet X, con ciò che ne comporta, ufficializzandone l’esistenza.

Allego al corrente Esposto, per Gentile Illustre Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, le lettere ai Ministri e Autorità del 23 giugno 2021 e 2 settembre 2021, tema Nibiru, a rammentare serietà e credibilità nelle mie azioni.

 

Napoli, 29 ottobre 2021, venerdì

 

IN FEDE

GENNARO GELMINI

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, tel. 0332232143, cell. 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it - sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it 

Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito