Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
13 febbraio 2012 1 13 /02 /febbraio /2012 15:19

 

Allorquando ho postato il video “Astronauta precolombiano Maya” tutto bene, ma la censura me l’ha blocclato in Serbia e Montenegro nella visualizzazione su YouTube, ed ecco che me medesimo Gennaro Gelmini, reagendo alla dovuta alle sfide, ho sfornato questo video sopra postato dal titolo “Кozmonavt Maya Maja (Космонаут Маја)”, remake del video “Cosmonauta precolombiano Maya”, nelle lingue più parlate nell’ex Yugoslavia, nell’attesa che non vi siano più confini.

Made from Yugoslavian languages. Изготовлен из югославских языках, от Gennaro Gelmini, example of original video at the link: http://www.youtube.com/watch?v=BMFbvU8mcVQ&feature=endscreen&NR=1 .

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
12 febbraio 2012 7 12 /02 /febbraio /2012 14:01

Rimini, avvolta dalla neve, è stata teatro di un piccolo evento sismico: 3.3° Richter con ipocentro a 36 Km di profondità stamane 12 febbraio 2012, che è stato motivo di apprensione, anche con questo tempo le faglie rimangano attive; all’estero la situazione è in continua evoluzione con 6.9° Richter il 6 febbraio 2012 nelle Filippine, 6.1° Richter il 5 febbraio 2012 alle Isole Vanuatu, 5.7° Richter il 4 febbraio 2012 sull’Isola di Vancouver nei pressi del confine sud-ovest tra Canada e Stati Uniti d’America, 7.1° richter il 2 febbraio 2012 sempre alle Isole Vanuatu, 6.4° Richter il 30 gennaio 2012 a largo delle coste del Perù e 6.3° Richter il 24 gennaio 2012 alle Isole Fiji.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
11 febbraio 2012 6 11 /02 /febbraio /2012 16:10

Stamattina i quotidiani “Il Giornale” e “Libero” in prima pagina, come anche su altre testate, hanno pubblicato una notizia alquanto scomoda, frutto di questo non facile anno 2012 che stiamo vivendo, non è mio compito riportarvene i contenuti non solo per evitare di ledere i diritti d’autore, ma anche per garbo, in quanto ciò che mi risulta più plausibile, nel tempo in cui taluni lettori criticheranno ingiustamente come al solito i giornalisti che avranno scritto quegli articoli, alla stessa maniera di come facevano ai tempi con mio padre Giancarlo Gelmini, anch’egli giornalista, non è una distorsione della realtà, ma un accorato appello da dietro le quinte, non ricordate cosa succedeva decenni addietro con le persone sempre più strette nella morsa dei men in black? La morsa cinge sempre più stetta, ma oggidì si è ben compreso che, mettere allo scoperto le azioni di quei signori vestiti di nero, può equivalere ad allontanarli, sarebbe però più efficace contattare le fazioni opposte; gli articoli dei giornali divulgano di una congiura architettata contro Papa Benedetto XVI Joseph Alois Ratzinger, naturalmente il Papa smentirà tutto, ma sarebbe strano il contrario, eppure per Roma, come ha detto il Sindaco Gianni Alemanno, “sono due anni che la Protezione Civile non esiste più”, portandosi così appresso tutta la diatriba sulla neve che paralizza la città. Se in nord Europa non uscissero di casa solo perché nevica, dovrebbero rimanere in letargo per 6 mesi l’anno, regole di vita, tutto scorre secondo una cronologia ancestrale e chi di spada ferisce, di spada perisce, tutto il resto dal vostro giornalaio oggi stesso 11 febbraio 2012 o in arretrato (non per pubblicità, ma per sottrarmi da certi contenuti, seppure condivisi).

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
9 febbraio 2012 4 09 /02 /febbraio /2012 08:41

"Seppure rimandato di oltre un anno, gli Astronomi sono interessati a misurare le variazioni del geomagnetismo terrestre tramite il lancio del razzo vettore chiamato “Vega” dal centro spaziale della città di Kourou in Guiana Francese (Dipartimento francese d’Oltre-Mare situato in Sud America) il 09 febbraio 2012, anziché a novembre 2010 come inizialmente in programma, che spedirà in orbita diversi satelliti per tale programma di misurazione di fisica gravitazionale, ma perché tale mappa geomagnetica debba essere riscritta proprio adesso è un buon indizio che lascia pensare a quanto il geomagnetismo della Terra sia ultimamente stato modificato dalla sempre più ravvicinata presenza del pianeta Nibiru, ne sono prova le recenti misurazioni svolte in Artide, che hanno evidenziato spostamenti fuori dalla norma  di diverse decine di km del Polo Nord Magnetico nell’arco di appena qualche anno, il fenomeno non è geologicamente spiegabile se non con l’azione gravitazionale che modifica l’assetto e la posizione della Terra; i dati che raccoglieranno i satelliti saranno abissali per i comportamenti negazionisti il pericolo che ci sovrasta, molto meglio rivelare la verità senza attese che possano aggravare l’emergenza dovuta a Nibiru": testo facente parte di documento cartaceo presentato a Roma, a partire da ieri mercoledì 08 febbraio 2012, da me medesimo Gennaro Gelmini.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
5 febbraio 2012 7 05 /02 /febbraio /2012 17:24

Tra le norme comportamentali da tenere, secondo l’ufologia ufficiale, nel caso riusciate a vedere un disco volante toccare terra, è quella di “non avvicinarsi troppo perché potrebbe essere pericoloso”, invece me medesimo, seppure debbo per forza declinare ogni responsabilità per evitare contestazioni di ogni sorta da quelle persone che, genericamente parlando, i problemi se li vanno a cercare, siccome presto avremo il contatto con le Creature extraterrestri, per una più rapida conoscenza di usanze e stili di vita pressoché sconosciuti, iniziamo con questi rotocalchi di cultura extraterrestre descrivendovi da principio innanzitutto la loro cucina, per ogni cosa che vi dirò esiste anche un motivo logico per il quale usi e costumi si siano evoluti in una certuna maniera, difatti troviamo influenze nel settore culinario extraterrestre derivate dalla natura del territorio abitato e delle Creature stesse.

A parte il fatto che parte delle Creature extraterrestri, diretti discendenti delle Creature anfibie, hanno la particolarità di poter evitare di mangiare per lunghi periodi o addirittura di ibernarsi fino ad appositi momenti predeterminati, allo stesso tempo una parte più consistente ripetto all’alimentazione umana riguarda l’assimilazione degli zuccheri, due quindi i prodotti commestibili più assimilati sugli altri pianeti abitati da Creature i cui progenitori erano anfibi, innanzitutto i cereali, coltivati nelle varietà e specie più disparate, ma notizia errata è quella secondo cui il grano sarebbe anche in tali pianeti il più coltivato, perché di gran lunga più coltivato è un incrocio rassomigliante a metà tra l’avena e il grano saraceno, che per conoscerne il nome vi rimando ad uno dei futuri articoli che presto farò, dovete solamente lasciarmene il tempo, dato che adesso sono preso anche ad elaborare nuovi scritti cartacei di cui non possono tardare l’adempimento, il grano risulta meno coltivato per colpa dell’elevato tasso di umidità che ne comprometteva il raccolto, parlando al passato poiché da tempo immemore la loro tecnologia ha saputo fare fronte ad ogni evenienza, ma non certamente ai gusti in cucina, rimasti diversificati da quelli terrestri o, per meglio dire, non subentrati sulla Terra ai tempi in cui l’uomo iniziò a fare vita stanziale e in taluni casi accantonati a favore di altre coltivazioni; in taluni casi delle essenze vegetatali sono state portate sulla Terra dalle Creature extraterrestri al fine di consentire l’evoluzione umana anche attraverso nutrimenti assimilabili più velocemente e con maggiore facilità, in altri casi per una più facile e cospicua coltivazione, comunque sempre a fin di bene.

Nelle graditissime preparazioni dolciarie extraterrestri gli ingredienti sono genuini, ma senza l’utilizzo di alcool o alcolati tramite l’immissione di bevande alcoliche nel dolce e senza l’utilizzo di melassa (denominata anche melasso), in quanto non gradiscono gli alcolici ed evitano l’utilizzo di ingredienti meno pregiati che, come la melassa, viene rilasciata, assieme ad altri scarti agricoli, nelle polle d’acqua, innumerevoli distese d’acqua stagnante a temperatura costante dove le varie popolazioni di pesci e alghe, trovando un habitat ideale, sono sempre in sovrannumero, immaginerete quindi, e così è, che una parte consistente dell’alimentazione delle Creature extraterrestri preveda pesci e alghe commestibili: i pesci sono dotati di tre lische per riuscire a nuotare nelle acque stagnanti con meno sforzi, per questo viene sovente pulito meccanicamente, le alghe contengono vitamine e donano agli alimenti il gusto chiamato "umami".

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
3 febbraio 2012 5 03 /02 /febbraio /2012 12:37

Mercurio entra in Ariete il 2 marzo, il 5 marzo 2012 avviene poi l’ingresso di Venere in Toro, il 20 marzo 2012 il Sole entra anch’esso nel segno dell’Ariete.

La Luna sarà piena in data 8 marzo 2012 nel segno della Vergine e sarà nuova il 22 marzo 2012 in Ariete.

Il 3 marzo 2012 il Sole in Pesci è opposto a Marte in Vergine, il 4 marzo 2012 Saturno in Bilancia è opposto a Venere in Ariete, il 6 marzo 2012 Venere in Toro è sesta a Nettuno in Pesci, il 13 marzo 2012 Giove in Toro è trigono a Plutone in Capricorno, il 14 marzo 2012 è la volta di Venere in Toro in trigono a Plutone in Capricorno, come se poi non bastasse Venere in Toro lo stesso 14 marzo 2012 si situa in trigono anche di Marte in Vergine, a calcoli fatti il 14 marzo 2012 avviene anche il trigono di Giove in Toro con Marte in Vergine, nella notte successiva tra il 14 e 15 marzo 2012 abbiamo ancora il transito di Marte in Vergine in trigono a Plutone in Capricorno, il 24 marzo 2012 il Sole è congiunto ad Urano nel segno dell’Ariete, il 29 marzo 2012 Venere in Toro è in sestile a Mercurio in Pesci; di fascinoso interesse questi vari transiti di metà mese di marzo 2012.

Per l’amore: trionfo di affermazioni d’affetto, evitate di lasciare nel vuoto questi giorni, tutti gli amanti non si perdano Mercurio in Ariete e Venere in Toro tanto ad inizio mese, questo 2012 ricco di trasformazioni potrebbe farvi capitare tra le braccia di innamorati disposti ad amarvi con quella semplicità che ai tempi moderni sembrava dimenticata, all the lovers! Successivamente nei giorni attorno al 20 marzo 2012 si profilerà chi è il “partner trainer” nella coppia e verso il 23 marzo 2012 attenzione, è fine mese per davvero, i quattrini potrebbero non bastare per una serata in allegria con morosa o moroso e attendersi altre more, ma stavolta in bolletta; i segni di Terra (Toro, Vergine, Capricorno) dovranno attendere però metà mese per discussioni rappacificanti in diatribe familiari, questo si scruta chiaramente dai vari transiti.

Per il lavoro: vi sono possibilità di trovarlo in questo mese, intesi, possibilità, in un Mondo che il lavoro appare sempre affievolirsi, rimangono solo speranze, ma tutto è destinato a cambiare, il Mondo intero gravita verso nuovi orizzonti.

Per la salute: dato l’argomento delicato, nulla può essere garantito, semmai curate l’alimentazione con una cucina creativa e Auguri a tutti!

Non è stato difficile scrivervi quest’Oroscopo, occorre semplicemente avere esperienza con i vari transiti, pensarvi intensamente e tutto scrivo esplicitamente, non ho dimenticato che per i 12 segni tutto avviene con divergenze, ma tutto è in divenire, love.

Saluti fraterni da Gennaro Gelmini a tutti i segni dello Zodiaco: Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone, Vergine, Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario, Pesci.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
31 gennaio 2012 2 31 /01 /gennaio /2012 20:10

E’ stato concordato il risarcimento ai passeggeri della nave da crociera Costa Concordia, tramite le Associazioni che ne tutelano i diritti, in 14000 Euro a persona, un rimborso equo considerando le esperienze del passato, difatti ditte in genere che dovevano in altri casi risarcire grosse somme di denaro, sono andate in fallimento e anche se il risarcimento doveva avvenire ugualmente, alla fine il denaro si era volatilizzato nel buco di bilancio, così nulla era arrivato ai danneggiati, alcuni passeggeri statunitensi hanno chiesto 420 milioni di Dollari di risarcimento alla Costa Crociere, una richiesta che pesa come il macigno dello scoglio imbarcato dalla Concordia.

Intanto oggi stesso sono stati diramati i seguenti annunci: lo scafo della nave Concordia ha subito delle deformazioni tali da non consentire più la perlustrazione subacquea dei sub delle Forze dell’Ordine, nel mentre 16 passeggeri risultano tuttora dispersi; tramite i satelliti geostazionari è stato possibile individuere 16 aree nel mare nel raggio di qualche km dalla carcassa della nave, dove le correnti marine potrebbero aver trasportato qualche disperso; dopo le deformazioni strutturali avvenute alla nave Concordia la Società Costa ha anche comunicato che non sarà più possibile ristrutturare la nave per farla nuovamente salpare, verrà quindi smantellata, operazione che potrebbe richiedere anche un anno di tempo salvo complicazioni, che con i tempi che corrono sono all’ordine del giorno.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
29 gennaio 2012 7 29 /01 /gennaio /2012 00:21

Con video. Il 5-6 giugno 2012 il pianeta Venere transiterà davanti al disco solare, cosa vuol dire questo? Cosa significa?

Non confondete le foto già scattate al pianeta Mercurio in transito davanti al disco solare con quelle di Venere, Mercurio è piccolo, dinanzi alla prorompente luce del Sole, Mercurio non è neanche facilmente visibile, invece il pianeta Venere, osservandolo dalla Terra, lo si vedrà passare davanti alla nostra stella Sole, apparendo di 1/30 (un trentesimo) più piccolo del Sole, in frapposizione, nei giorni 5 e 6 giugno 2012; ecco la risposta al quesito, un transito ben visibile, che avviene 4 volte ogni 243 anni, la scorsa volta era l’8 giugno 2004.

Fintanto che ne attendiamo i bei fasti, vi ho postato questo video che riprende in centro la Luna, il satellite della Terra, alla vostra sinistra il pianeta del Sistema Solare Venere e alla vostra destra il pianeta Giove, del medesimo Sistema Stellare.

Il mio modo di scrittura di questo articolo è stato fin troppo semplice, ma l’ho fatto apposta, poiché è utile per tutti saperne di più: durante il transito d’occultazione è possibile scorgere altri oggetti celesti normalmente occultati dalla luce solare, i transiti di Venere davanti al disco solare in passato furono importanti anche perché vennero sfruttati per decretare l’unità di misura denominata Unità Astronomica, che corrisponde a 150 milioni di chilometri, nata dalla misurazione della distanza tra la Terra e il Sole durante il transito di Venere sul disco solare del 1761, del 1769, del 1874 e del 1882 per l’appunto, questo può essere il segno che attendevamo per riuscire a scorgere il pianeta Nibiru, telescopi, videocamere e macchine fotografiche puntate verso il Sole in quel dì prossimo 5-6 giugno 2012, mi raccomando, ricordando che è obbligatorio osservare il Sole con apposite protezioni oculari, al fine di evitare problemi alla vista.

Anche se ormai è passata la mezzanotte ed è già domenica, sono riuscito a postarvi questo articolo, intanto mi sono dimenticato di comprare il pane e a Varese nevica copiosamente, vorrà dire che, avendo la farina in casa, adesso lo farò con le mie stesse mani.

Video postato da Video Bigmir, la cui home page, con annesso servizio e-mail, fotografie, oltreché video, è http://video.bigmir.net/ .

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
27 gennaio 2012 5 27 /01 /gennaio /2012 20:10

Ho atteso circa 2 ore per vedre i Sismologi, dapprima minimizzatori dell’accaduto, cambiare versione ed affrontare l’argomento terremoti in maniera decisa, c’è una correlazione tra i diversi terremoti avvenuti in questi stessi giorni in Italia settentrionale, l’ultimo in ordine di tempo è il terremoto, con successive piccole scosse di assestamento, di 5.4° Richter di oggi stesso 27 gennaio 2012 alle ore 15:53 ora italiana con epicentro situato tra Berceto e Corniglio, paesi locati in provincia di Parma vicino al confine con quella di Massa Carrara, sull'Appennino poco a nord di Pontremoli, i danni sono limitati a soprammobili caduti e in qualche caso distrutti, inconsistenti lesioni a crepa in qualche edificio ma niente più, questo solamente grazie all’ipocentro avvenuto a notevole profondità come quelli degli scorsi giorni, circa 60 Km di profondità, scossa avvertita anche a Genova e Milano, nella Pianura Padana come in Liguria e in Toscana, però a ben pensarci sciami sismici di codesto genere d’ipocentro generano altri terremoti in aree circonvicine, stanotte stessa, e questo senza quasi nessuno che ve lo riferisca, è avvenuto un terremoto di 5.3° Richter alle ore 02:33 ora italiana con epicentro il Mar Mediterraneo a breve distanza dalle coste greche della città di Creta; la Grecia è stata teatro di altri 2 terremoti da poco avvenuti ambedue ieri 26 gennaio 2012, il primo di 5.1° Richter, il secondo di 4.4° R.: magari non nell’immediato, ma nel breve periodo sono attesi altri eventi tellurici nell’area mediterranea, il mio paese, l’Italia, ne risulterà interessata.

Avevo promesso di pubblicarvi un video oltre l’articolo sulla conferenza riguardante Nibiru che ho già postato, cercherò di trovarne il tempo domani, a presto quindi, perché la verità, anche se per lungo tempo snobbata, deve essere rivelata, il pianeta Nibiru esiste e il suo influsso gravitazionale implica l’accellerazione in crescendo dei moti tellurici e meteo terrestri.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
26 gennaio 2012 4 26 /01 /gennaio /2012 11:50

Conferenza-Nibiru.jpg

Dalle ore 10:30 alle ore 20:00, con pausa pranzo, al Centro Congressi Pineta Palace Hotel di Via San Lino Papa 35 a Roma, nella sala congressi Excelsa, domenica 29 gennaio 2012 si terrà la seguente conferenza:

 

2012 Planet X Nibiru

interverranno Ivan Ceci, Mauro Biglino, Andy lloyd, Enrico Baccarini e Massimo Fratini

 

Programma del mattino con relatori:

 

alle ore 10:30 Ivan Ceci in "2012, anno del cambiamento"

 

alle ore 11:30 Mauro Biglino in "La genesi riletta"

 

alle ore 12:40 Andy lloyd in "La Teoria su Dark Star e Nibiru"

 

Alle ore 13:30 la pausa pranzo

 

Programma del pomeriggio con relatori:

 

alle ore 15:30 Enrico Baccarini in "I civilizzatori dell'Umanità, il mito dei sette raggi"

 

Alle ore 16:40 Massimo Fratini in "Caccia ai pianeti killer, Planet X, crop circle e Nibiru"

 

alle ore 17:50 Andy Lloyd in "Planet X e 2012"

 

Segue dibattito con domande da parte del pubblico.

 

Le 5 persone che presenziano la conferenza sono giustamente considerati di alto spicco nel campo dell’Ufologia, questo annuncio, come altri, non è pubblicitario ma solamente informativo, in quanto non ho corrisposto alcuna somma per averlo postato, mi è sembrato solamente doveroso mettervene al corrente; il biglietto per l’intera giornata costa 20 Euro e mi risulta un giusto compenso per questa impegnativa impresa di divulgazione.

Per iscrizioni e prenotazioni spedire una e-mail a dossieralieni@yahoo.it o inviando un SMS al numero di telefono 393 3077007 indicando il numero delle persone e il nome di chi prenota e per chi deve pernottare, telefoni al numero 06 3013800.

Troverete interessanti video dei relatori in oggetto nella ricerca di http://vimeo.com/ .

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito