Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
18 giugno 2015 4 18 /06 /giugno /2015 22:42
Il tempo del sapore: barbabietola

Nella vita occorre trovare l’opportuna direzione e io, siccome avevo fatto pure un corso di Operatore Sala Bar a 18-19 anni, seguendo le indicazioni di un amico che vi lavorava, andai a fare il barman al ristorante “Il tempo del sapore”.

Il primo giorno non c’era granché da fare e io ai tempi ero pure un tipo vergognoso, di certo questo non mi aiutava, poi mi chiesero di servire un’acqua minerale e non avendo esperienza lavorativa, non capii che delle bottiglie, nel banco frigo sotto al bancone, andavano prese quelle dietro, non quelle davanti, cosicché servii acqua calda, siccome prima che arrivassi al ristorante, ne avevano aggiunta qualcuna, che non si era raffreddata per tempo.

La sera, dopo l’orario di cena, prima che arrivassero gli avventori nottambuli, il cuoco invitò sia me, sia il pizzaiolo, a mangiare un pesce gatto, che è un pesce lontanamente somigliante alla carpa, con barbigli.

Il secondo giorno andò bene fino a che stavamo decidendo cosa mangiare e fu allora che il proprietario del ristorante ci fece una sorpresa, barbabietole cotte!

Ce le preparò e servì lui in persona, dicendoci che il pesce del giorno prima era un suo buon guadagno a venderlo, 50000 Lire (25 Euro) a piatto, così ci servì un buon piatto di barbabietole, spettando a noi di aggiungere sale e olio.

Il terzo giorno il capo era a fare le carte, della mia assunzione non proprio, il ristorante chiudeva, ecco perché avevo trovato lavoro con così tanta facilità, qui nulla di fatto, nessun guadagno, tranne il mangiare, però altri lavori nel corso degli anni mi spettarono.

Nell’attesa di importanti articoli, ho scritto questo, ancora non conosciamo la dieta che ci spetterà in futuro, qualcosa possiamo immaginarla, ne parleremo, aggiungendo anche noi sale e olio alla vita.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
17 giugno 2015 3 17 /06 /giugno /2015 22:29
Flash flood nel nord Italia giugno 2015

Da domenica scorsa a stamattina mercoledì 17 giugno 2015 nel nord Italia e in particolar modo qui dove abito in provincia di Varese, si sono verificati molteplici flash floods, improvvisi molteplici eventi alluvionali, cosa è successo, direttamente osservato?

Dell’aria calda si era formata sulla pianura e sui laghi, dove era rimasta in mancanza di ventilazione da nord, finché da nord ovest è arrivata dell’aria fredda che si è unita alle nuvole scaturite per la maggior parte dall’evaporazione dell’acqua dei laghi, dando origine a diverse alluvioni, che le cronache hanno assimilato in un’unica alluvione, dividendosi in molteplici eventi poiché l’aria fredda e umida era rimasta negli strati alti dell’atmosfera, senza riuscire a scendere negli strati bassi, occupati da aria calda e secca, finché tra lampi e tuoni trovava dei varchi, dove scendeva improvvisa, causando alluvioni in aree concentrate.

Molto eloquente è la fotografia sopra, scattata a Varese, Italia, nella zona dei laghi; visibile in primo piano l’ufficio postale con dietro, a distanza di qualche chilometro, un turbine come quello di un uragano, ma più semplicemente sono le nuvole dell’aria fredda e umida che hanno trovato il passaggio verso terra, un turbine che le porta talmente basse a scaricare, che purtroppo la tempesta è garantita, ecco come avviene un flash flood, un’improvvisa alluvione, con le nubi cospicuamente attratte a terra.

Sempre ringrazierò mio padre che la domenica ci portava a passeggiare anche quando pioveva, un modo per saper sopportare l’acqua quando arriva alle ginocchia, il fango dei boschi.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
14 giugno 2015 7 14 /06 /giugno /2015 23:14
Alluvione record e ippopotamo vagante

Come ho reagito stamattina a ciò che mi facevano sapere contatti ucraini su ciò che era accaduto nella confinante Georgia, a ridosso del Mar Nero?

Sembrava uno scherzo che era propagato, invece è realtà dei fatti, per un alluvione in Georgia, per la nazione un record nella storia recente, oltre una decina le vittime nella capitale Tibilisi e un ippopotamo vagava indisturbato per la città, un ippopotamo?

Si, un ippopotamo, non un elefante, un ippopotamo vagava, finché l’hanno addormentato con una iniezione sparata a distanza, una domenica 14 giugno 2015 di calamità, pure in nord Italia diluvia, ma qui i danni sono più contenuti.

Avevano ordinato agli abitanti di Tibilisi di chiudersi in casa per l’alluvione e a causa degli animali dello zoo fuggiti, ma il coraggio di andare a fotografare il mastodontico ippopotamo era più grande, uno scatto veloce e fuga.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
13 giugno 2015 6 13 /06 /giugno /2015 17:06
Gesù? Lui è dove lo si cerca

Vi spiego come è andata questa settimana della metà del mese di giugno 2015 , che è una graziosa logica a questo articolo.

Al lunedì 8 giugno 2015 la sequela di quelle domande su come io faccia a credere a svariati misteri, piuttosto che indirizzarmi verso uno soltanto e la risposta è semplice, come esiste un mistero, ne esiste un altro e questa mia certezza ha dato i suoi frutti.

Alla sera, tornando in treno a Varese, avendo la ferrovia Nord Milano due binari fino alla stazione precedente, Malnate, siamo rimasti immobili ad aspettare un treno proveniente da Varese, col locomotore che si era rotto, viaggiante coi metodi moderni di un motore sussidiario a velocità ridotta, intanto però noi che aspettavamo eravamo tentati di prendere il bus che proveniva da Como, che da quelle parti interseca la nostra rotta ferroviaria, per giungere a Varese senza attendere, uscendo quindi dalla stazione per prendere il bus, dove una cassetta di ferro con le tubazioni carpisce il mio sguardo, scorgendoci sopra la sagoma di Gesù, almeno per chi è credente, che per trovare Gesù occorre cercarlo, che non possiamo trovarlo senza cercarlo.

Ho fatto la foto che vi presento sopra col telefono cellulare, per chi ha fede sembra proprio l’immagine di Gesù, la sera di venerdì 12 giugno 2015, cioè ieri, sullo stesso treno proveniente da Milano per Laveno, sul Lago Maggiore, trovo un passeggero che si lamentava della fede, reputandola ad un metodo per fare guadagno danaroso e mi domanda se dovesse essere più forte del Papa per accrescere la fede, parole sue e si, ad una domanda così incredibile occorre rispondere in maniera incredibile, occorre difatti essere più forti del Papa per accrescere la fede.

Scusandomi per la maniera con la quale ci siamo espressi in viaggio, è nostra intenzione continuare a fare, siamo riusciti a seguire la strada per fare del bene, comunque sia, che sia o non sia compreso.

Oggi 13 giugno 2015 ci stava quest’articolo, che è la Festa di Sant’Antonio da Padova, grande Santo, per una fede inespugnabile.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
9 giugno 2015 2 09 /06 /giugno /2015 12:46
Tour qualificato d'Italia 2015

Con video. Il giro d’Italia 2015, che ha appassionato milioni di persone, è tornato a far parlare di se, magari scansato da chi, leggendo i giornali del lunedì 1 giugno 2015, tralasciava i titoli ciclistici per presentare quelli calcistici.

Seguito con dovizia, abbiamo direttamente visto i Campioni vincere, l’Olandese Philippe Gilbert, del team statunitense BMC, ha vinto la tappa da Melide (tramite una variante in Canton Ticino, Svizzera) a Verbania (Piemonte, Italia), transitata da Varese il 28 maggio 2015, visibile nel video, mentre lo spagnolo Alberto Contador domenica 31 maggio 2015 ha vinto il Giro d’Italia 2015, davanti al 2° classificato, l’italiano Fabio Aru e il 3°, lo spagnolo Mikel Landa Meana.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
6 giugno 2015 6 06 /06 /giugno /2015 21:56
Nave da crociera cinese: lo strano caso

Caso in quest’articolo sottintende ad una indagine delle Autorità cinesi, che hanno riscontrato parecchie anomalie nell’affondamento di una nave da crociera sul fiume Yantze, nella Cina meridionale, avvenuto nella notte tra lunedì e martedì 1-2 giugno 2015.

450 circa i passeggeri a bordo, di questi un centinaio si è rinvenuto senza vita e 335 risultano tuttora dispersi, un’ecatombe siccome soltanto una quindicina di passeggeri si è tratta in salvo, le operazioni di soccorso dicono siano state ostacolate dalla nebbia, ma mi sembra davvero strana della nebbia dopo una tempesta, includendo pure le incombenze di un letto di ghiaia del fiume che si è momentaneamente scombinato, partendo in pressione per opera di gorghi, mulinelli nell’acqua, finendo contro lo scafo della nave e venendo a mancare l’impermeabilizzazione del fiume, in una pure plausibile tromba marina.

Sulla sorte dei turisti stranieri, sembra infatti se ne siano imbarcati una cinquantina, non c’è per il momento alcuna comunicazione, nemmeno sulla nazionalità.

Le Autorità cinesi hanno già deciso di punire con l’ergastolo il Comandante della nave che, come abbiamo già avuto modo di vedere per la nave Concordia, è sceso dall’imbarcazione con la prima scialuppa disponibile, un disonore inappellabile.

La nave ha per nome, tradotto dal Cinese, “Stella dell’Est”, emblematico viste le tensioni globali.

Nell’immagine le prime operazioni di disincaglio della nave sommersa tramite la rimozione di parte del letto del fiume.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
2 giugno 2015 2 02 /06 /giugno /2015 20:47
Oroscopo luglio 2015 mese

Il 9 luglio 2015 Mercurio inizia un veloce transito nel segno del Cancro, il 19 luglio 2015 Venere entra in Vergine e il 24 luglio 2015 Mercurio fa il suo ingresso in Leone.

La Luna e piena il 2 luglio 2015 in Capricorno, nuova il 16 luglio 2015 in Cancro e nuovamente piena, nel suo ciclo di 28 giorni, il 31 luglio 2015 in Acquario.

Saturno il 14 luglio 2015 trovasi in Scorpione opposto a Venere in Leone, il 22 luglio 2015 trigono al Sole in Cancro e il 23 luglio 2015 trigono a Mercurio in Cancro, mentre il 14 luglio 2015 mercurio in Cancro è trigono a Nettuno in Pesci.

Andiamo avanti, ciò che avete fatto nei mesi precedenti, il risultato lo potete approfondire adesso, le risposte a tanti interrogativi, mi auguro che abbiate preso al volo l’occasione di Venere in Sagittario fino al 19 luglio 2015 per trovarvi compagnia, che è un consiglio, poi ognuno fa quel che vuole, ritiene più opportuno.

La vita non è soltanto sapere in che giorno vanno posizionati sotto casa i rifiuti compostabili (che, come può essere anche oggi 2 giugno 2015, data nella quale vi scrivo, festa nazionale, occorre mettere fuori il sacco giallo della plastica? Accade perché la sera ci sarà da pulire le strade da bottiglie di vetro e contenitori di cartone rimasti dalla festa, tanto vale iniziare al pomeriggio coi sacchi di plastica), quelle sono cose sussidiarie, la vita è anche la bellezza della natura, perdere tempo nelle cose belle non è una perdita, è un guadagno, è la vera essenza della vita.

Per il resto, sia come sappiate muovervi, un inizio o una continuazione, nulla finisce, piuttosto ricomincia, sia un luglio così, non facile il 14 luglio 2015 per l’opposizione di Saturno con Venere, per chi si crea in questo mese un pochino di dissidio, recupererà nel mese successivo di agosto 2015.

Nella foto l’opera della natura “Radici nel muro”: crescere, nonostante tutto.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
31 maggio 2015 7 31 /05 /maggio /2015 22:51
Eruzioni e centrali in sicurezza in Giappone

Sull’isola vulcanica giapponese di Kuchinoerabu il suo vulcano Shindake ha iniziato una eruzione esplosiva questa fine mese di maggio 2015, per l’evento gli oltre 100 abitanti dell’isola l’hanno evacuata in tutta fretta, mentre un terremoto di magnitudo 7.8° Richter scuoteva l’isola giapponese di Bonin, pur senza creare onde anomale, tsunami.

2 settimane addietro sono iniziati dei lavori di nuova messa in sicurezza della centrale nucleare di Fukushima e oltreché per la pericolosità, per prima è la salute degli addetti che ci preoccupa.

E’ una situazione in continuo progresso, per questo ne ho scritto, l’immagine in alto rappresenta l’onda d’urto di una eruzione esplosiva, che può infrangere i vetri delle case.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
28 maggio 2015 4 28 /05 /maggio /2015 21:35
Estremizzazione degli eventi climatici nel 2015

Stiamo assistendo all’estremizzazione degli eventi, è necessario che ve ne scriva, in quanto occorre si faccia un’utile discernita nel vedere l’arsura in India, in contrasto con l’alluvione con tornado nel Taxas e un sinkhole nel Missuori, USA, mentre un tornado ha investito il Messico, senza mancare le continue nuove eruzioni di vulcani proprio adesso, dopo magari tanti anni, tal volta secoli, che non accadevano nelle zone coinvolte.

Temperature meteo fino a 50° Centigradi in India in questi giorni in attesa delle piogge, mentre la pioggia scrosciante ha investito il bacino idrografico del fiume Bianco negli USA, ha provocato vasti allagamenti.

Sinkholes, tsunami, bombe d’acqua, non facevano parte del linguaggio corrente anni addietro, lo sono diventati adesso, non che ciò possa ritenersi normale, non è abituandosi all’estremizzazione degli eventi che essa acquisisce patrimonio di normalità.

Significante è rimanere all’erta, continuando in direzione del Mondo che cambia, significante è attraversare questo momento con spirito d’iniziativa, buona iniziativa, senza timori, piuttosto con tenacia, che ogni cosa attraverso i secoli si è superata, anche adesso.

Nella foto un cartello molto eloquente in Valle Olona.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
27 maggio 2015 3 27 /05 /maggio /2015 18:45
City tour Torino

Con video. Contento di fare cosa gradita, la grande città di Torino la presento in un tour veloce, 8 minuti appena, cosicché in fretta possiate sfogliare la città in lungo e in largo.

Visiteremo il fiume Po con annesso scoiattolo tra i rami degli alberi, la Mole Antonelliana, il Castello del Valentino, Palazzo Reale con biblioteca, le statue di Castore e Polluce e tante cose belle, da vedere.

Quanto e cosa è piaciuto di più?

Lo condivido da Vimeo per mantenere lanciati ognuno dei 4 canali video.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito