Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
14 agosto 2016 7 14 /08 /agosto /2016 20:53
Quel problema fatto dei rifiuti a Roma
Quel problema fatto dei rifiuti a Roma

Andate, partite pure per Roma, con che vengono fuori adesso?

Sbattono lì il problema dei rifiuti nel meglio della stagione turistica, come se fosse il problema di un’unica città, per questo veniamo al sodo, senza fraintendimenti.

I rifiuti fanno parte del ciclo economico, purtroppo in un Mondo basato sull’economia va così, non me ne voglia nessuno, so di quanti lottano per l’ambiente.

Purtroppo, calcolando il prezzo da pagare alla discarica, che va a peso, senza un incentivo economico, il riciclaggio dei rifiuti di cartoni, metallo e plastica ad esempio, che ingombrano tantissimo, nulla si fa, senza incentivi economici non conviene riciclare, inutile sganciare parole e paroloni, i rifiuti, almeno sensibilmente, ci sommergono, il sistema va cambiato, perché se col sistema economico il rifiuto è una risorsa, con un sistema sociale di costituzione altruistica, il rifiuto diverrebbe ciò che occorre evitare di produrre.

Piuttosto è dalla salute che inizia lo sviluppo, emblematica è la nozione delle focacce coi pomodorini e pizze buttate via, fotografate a Roma in Via Torino il 25 luglio 2016, quanto saranno state buone! Invece buttate lì!

Mi ricordano tal quale il panettiere dove mi recai oltre 10 anni addietro, in attesa dell’Astronoma Ricercatrice Margherita Hack, che faceva una Conferenza sull’Universo e la Vita nell’Universo, a cui consegnai un mio scritto.

Il panettiere vendeva la pizza alla marinara con solo pomodoro e origano, che alle 19:30 della sera gli e ne erano rimaste talune e io gli e le avevo comprate, non tutte però, che a quei tempi ero già grasso, che a pesarmi ruppi la molla di una bilancia e a sedermi un sedile tracollò, mentre adesso sono dimagrito di 7 chili, da 114 a 107.

In buona sostanza il panettiere poteva scontarmi le altre pizze alla marinara rimaste, evidentemente temeva che scontando, tutti avrebbero comprato solo scontato e solo con lo sconto non ci stava nelle spese, con un gioco economico di parole, utile per fallire.

Per avere la vita un po’ movimentata, forse per questo mio papà si sposò, vita movimentata non significa però avere problemi, non significa fare file innumerevoli per vedere realizzati i propri diritti vitali, tal volta nemmeno concessi.

Ovunque e per chiunque, per qualsiasi cosa, ci vuole un incentivo, pure di sensibilità altruistica, non soltanto danaroso.

Nelle foto: focacce coi pomodorini e pizze, buttate sottosopra in attesa del netturbino e altra immagine ben diversa della Bella Roma col Vittoriano di Piazza Venezia.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
12 agosto 2016 5 12 /08 /agosto /2016 21:38
Ad ammirare le Stelle cadenti d'agosto 2016

E come è consuetudine, anche quest’anno si ammirano le Stelle, mentre come al solito io sarò indaffarato a continuare!

Continuare a fare, ogni cosa è portata avanti, non dubitate, sto portando avanti numerosi impegni e certamente non mancano le tante novità, a prestissimo!

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
9 agosto 2016 2 09 /08 /agosto /2016 22:41
Oroscopo del mese di settembre 2016 Horoscope

Settembre, il mese per l’inizio dell’attività lavorativa e per la conclusione del periodo estivo, oggi però è un capitombolo, magari si lavora più d’estate per i turisti e allora sarebbe da contare all’incontrario, per tutti proverò a darvi quest’unico responso, ripartendo dallo studio delle effemeridi.

Il 9 settembre 2016 Giove compie il suo ingresso nel segno della bilancia, seguito dal Sole anch’esso in Bilancia dal 22 settembre 2016, mentre il 23 settembre 2016 è la volta di Venere che entra nello Scorpione e successivamente il 27 settembre 2016 abbiamo l’entrata di Marte in Capricorno.

La Luna caspita! In data 1 settembre 2016 è nuova con eclissi anulare di Sole e nella notte tra il 16 e il 17 settembre 2016 è piena nel mentre di un’eclissi della Luna stessa.

Il 2 settembre 2016 il Sole in Vergine è opposto a Nettuno in Pesci, il 7 settembre 2016 Saturno in Sagittario è sesto a Venere in Bilancia, l’11 settembre 2016 Venere in Bilancia è quadrata a Plutone in Capricorno, il 12 settembre 2016 Marte in Sagittario è sito in quadratura a Mercurio in Vergine, il 13 settembre 2016 è in quadratura a Marte in Sagittario e altresì congiunto a Mercurio in vergine, il 17 settembre 2016 Urano in Ariete è trigono a Marte in Sagittario ed appena il giorno dopo 18 settembre 2016 sempre Urano e stavolta opposto a Venere in Bilancia, che il 19 settembre 2016 codesta Venere in Bilancia è in sestile a Marte in Sagittario e infine il 26 settembre 2016 il Sole è congiunto a Giove nel segno della Bilancia.

E che roba! Un mese di settembre proprio consono ai canoni del cosiddetto “rientro”, anche direi emotivo, per tutto il mese di settembre 2016 un andirivieni di discussioni, le eclissi di Sole e Luna, come mistericamente noto, influiscono sui comportamenti, in più l’opposizione del 2 settembre 2016 già affatica l’opera settembrina il 13 settembre 2016 si preannunciano preamboli di natura economica, il bel trigono del 17 settembre 2016 è purtroppo smorzato da eclissi e dal giorno successivo, il 18 settembre 2016, da discussioni con relativi rinvii, infine l’entrata di Marte in Capricorno dà grinta, ma è burrascosa in questa abbinata con Plutone stabile in Capricorno, verranno tempi migliori.

Nella foto: acqua che passa, il Fiume Arno (omonimo del più famoso fiume toscano) a Gallarate in Provincia di Varese, Italia.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
8 agosto 2016 1 08 /08 /agosto /2016 16:11
Alluvioni molto forti in Italia e Macedonia, Uragano in Messico

“Le temperature sopra i 35°C potranno innescare fenomeni di questo tipo”, così è stato detto e così è avvenuto, la settimana appena trascorsa ha visto una molto forte alluvione nel nord Italia, con danni materiati soprattutto sulle sponde del Lago Maggiore, con pioggia, grandine e tantissimi fulmini (nella foto cielo rischiarato da tale evento), mentre al sopraggiungere al nord fino ad oggi lunedì 8 agosto 2016 di un gran solleone, la perturbazione si è spostata dapprima al sud, per poi accumulare nuovamente umidità sul Mare Adriatico, scaricandosi nuovamente stavolta sulla Macedonia (Ex Jugoslavia), dove si è portata via ogni cosa in quelle strade divenute fiumi.

Infine il Messico straziato dall’Uragano Earl, causa di 40 vittime e danni.

Domani tornerà la pioggia sul nord Italia, mentre oggi il caldo, l’afa che fa da padrona, talmente caldo che questo turbinare di alte e basse pressioni finisce per provocare eventi meteo sempre più estremi, che a continuare a pensarci troveremo soluzioni.

Nel frattempo sono pure andati momentaneamente fuori uso i congegni elettronici ai Check-in della compagnia Aerea Delta Airlines, proprio nel maggior momento di afflusso turistico, come a dire che non ce n’erano abbastanza di news oggi.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
7 agosto 2016 7 07 /08 /agosto /2016 09:28
Sviluppare controtendenza visitando un manicomio
Sviluppare controtendenza visitando un manicomio

Articolo con video. Guardare la vita sotto l’altro punto di vista del “così com’è”, l’avete capito bene? Un Mondo in crisi, sotto ogni aspetto, dall’economico al sociale, con focolai di guerra ovunque, in qualsiasi direzione ci si volti a guardare, noi piccoli o rimaniamo inermi, oppure dobbiamo superare un muro di fuoco sfidando la guerra, senza sapere se e quando torneremo, quindi noi e altri come noi hanno tentato un’altra opzione, ritrovare noi stessi in strutture che si vorrebbero dimenticare, ma che è impossibile scordare!

Ecco presentarsi ai nostri occhi i sotterranei del luogo più infimo tra gli infimi, l’ex Manicomio Giuseppe Antonini di Mombello di Lissone, in provincia di Monza Brianza, dove vennero rinchiuse fino a più di 4000 persone contemporaneamente, reiette loro malgrado dalla società, essendo l’ospedale psichiatrico più grande d’Italia e tra i più grandi d’Europa, fino all’abbandono della struttura in seguito ad una Legge che abrogava l’esercizio.

La prendiamo un po’ con simpatia, per snellire ogni paura, incamminandoci nei cunicoli rischiarati dalle torce, pur felici per la riuscita di quanto avevamo organizzato.

Eccoci io “Gennaro Gelmini” e “YouTuber Maury Video e Attualità” a sfidare il buio ed uscirne vincitori, un’opportunità per i significati artistici e sociali che il video elargisce.

Visita svoltasi il 31 luglio 2016, raccolta in vari video, che mentre li elaboro, assemblo ed edito, posto per intero titoli e video di “YouTuber Maury Video e Attualità” è “Dentro i sotterranei alla polvere e al buoi” al link https://www.youtube.com/watch?v=KLFdopJZYh8 , “Luci e ombre del Manicomio e giardino degenti” al link https://www.youtube.com/watch?v=zFWb-c8WuAY , “Nel padiglione della giostra fitness e della volpe sbudellata” al link https://www.youtube.com/watch?v=tt29BJbbI5A , “Dentro padiglione silenzioso e scoperta tunnel sotterraneo” al link https://www.youtube.com/watch?v=8zxyO5Ttp3w , “Tutto Mombello dal satanico al soft e da decifrare” al link https://www.youtube.com/watch?v=4mCeTQEAIGM e “All’ingresso dell’ex psichiatrico in giro nel parco” al link https://www.youtube.com/watch?v=fX2f_6sVGRY .

La mia versione video qui in alto ha per titolo “Sotterranei Manicomio Mombello un posto tranquillo”, che eventualmente per connessioni ridotte short è comunque visibile ad esempio al link  https://www.youtube.com/watch?v=LBzXHKIuYn4 .

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
4 agosto 2016 4 04 /08 /agosto /2016 19:14
Comunicare per comprendersi: quando dall'alto osservano

Avvengono buone notizie quando dall’altra parte qualcuno sa ascoltare e abbiamo tanto da dire!

Per ciò che in questo periodo è stato compiuto, abbiamo trovato risposta, certo ogni argomento troverà le sue risposte a tempo dovuto, nel frattempo abbiamo trovato risposte ai bisogni terreni, fare qualcosa di buono per questo nostro Mondo.

Sembrerebbe trascorso un secolo, in effetti parecchi decenni, da quando il celebre rinomato Grand Hotel Campo dei Fiori (nella foto), situato quasi alla sommità della celeberrima montagna di 1227 metri che domina la città di Varese, fu chiuso e appena una settimana addietro, alla fine del mese di luglio 2016, ovvero 4 settimane dopo i nostri video proprio all’albergo del 3 luglio 2016, l’hanno venduto, assieme ad un secondo albergo, dello stesso stile e periodo Liberty, anch’esso situato a Varese e attualmente chiuso, per la modica cifra di 12 milioni di Euro!

Difatti nei video diciamo pure che chi ha una barca, un barcone di soldi, può comprare l’Albergo Campo dei Fiori per farne un investimento e così è proprio avvenuto!

Nei video si fa pure accenno ad una gara di cicloturismo dalla quale sarebbe potuto partire del denaro per l’albergo, ciò a cui si fa riferimento è in realtà il Campionato Mondiale di Ciclismo, svoltosi a Varese tra il 23 e il 28 settembre 2008, che stanziava fondi in denaro per dotarsi di un numero sufficiente di camere d’albergo, fondi che l’Hotel Campo dei Fiori mancò di richiedere per il suo risorgere, che però adesso in qualche modo avverrà.

E scovando scoprendo, arriva pure la notizia che si è pensato di indire gare appunto proprio di cicloturismo attorno al Lago di Varese è Monte Campo dei Fiori!

I video all’hotel, di “YouTuber Maury Video e Attualità”, sono “Arrivati all’hotel semi abbandonato e panorama impagabile” al link https://www.youtube.com/watch?v=hHc9iWOLbE4 , “L’ingresso principale dell’hotel sbarrato grande delusione” al link https://www.youtube.com/watch?v=H4LRYJY2Ugg  e di “Gennaro Gelmini” dal titolo “Grand Hotel Campo dei Fiori” al link https://www.youtube.com/watch?v=WFBgg7sXwiM .

Facendo qualche ulteriore scoperta, l’attore Lando Buzzanca, alla conclusione del Festival “Gustando il Cinema”, svoltosi a Varese nelle serate dell’8 e 9 luglio 2016, ha rimandato il suo rientro a Roma per poter visitare l’Isolino Virginia, tanto caro ai Varesini e ai Varesotti (rispettivamente abitanti della città di Varese e della provincia di Varese) e ciò è proprio avvenuto successivamente alla pubblicazione del video all’Isolino Virginia del 22 maggio 2016, pubblicato col titolo “Isola Vergine dei Formosi” ad esempio al Link https://www.youtube.com/watch?v=8S4OBm2RARI .

Occupati tra varie vicissitudini, il fatto che ci sia buon ascolto, già dà buona speranza alle nostre azioni, continueremo!

Ricordate sempre i nostri rispettivi principali canali video “Gennaro Gelmini” al link https://www.youtube.com/user/gennarogelmini e “YouTuber Maury Video e Attualità” al link https://www.youtube.com/channel/UCSYSnYlr_cUGZVe_Fu274rw .

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
1 agosto 2016 1 01 /08 /agosto /2016 04:17
Terremoti e alluvioni in Oriente e Pacifico

Nel weekend appena trascorso abbiamo vissuto vari eventi che ci inducono a pensare agli eventi globali.

Nell’Oceano Pacifico un forte terremoto ha scosso le Isole Marianne, 7.7° Richter il 29 luglio 2016 e mentre mi trovavo a Roma, un’alluvione tremenda ha devastato la Cina e il Pakistan, tremenda come non se ne ricordavano da diverso tempo, devastando nella seconda metà del mese di luglio 2016 appena trascorso, gran parte purtroppo dei territori, villaggi, campagne, città, con enormi danni materiali e pure purtroppo più di 200 vittime.

La foto postata sopra sia comunque un segno di speranza, è destino, che lo si voglia oppure no, che il Mondo cambi e dobbiamo ammettere che tal volta è tragedia, tal volta è speranza, fino a luce nuova e luce sia!

Mentre sto scrivendo, una terribile grandinata si abbatte sul treno su cui sto viaggiando (ore 20:45 dell’ormai ieri 31 luglio 2016), sentendosi i chicchi di grandine piombare sulla carrozzeria in acciaio, che comunque resiste, l’evento non manca di stupire i passeggeri che rimangono sgomenti per la potenza della sassatoia ghiacciata.

Arrivederci ai prossimi articoli che pure nel mese di agosto 2016 pubblicherò.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
28 luglio 2016 4 28 /07 /luglio /2016 23:14
Nibiru 2016 Roma semper
Nibiru 2016 Roma semper

Roma, 25 luglio 2016, lunedì

 

 

Al Ministro agli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale

Paolo Gentiloni Silveri

 

 

Al Ministro all’Ambiente e la Tutela del Territorio e del Mare

Gian Luca Galletti

 

 

Al Ministro alla Giustizia

Andrea Orlando

 

 

Al Ministro alla Difesa

Roberta Pinotti

 

 

Al Ministro all’Interno

Angelino Alfano

 

 

Al Ministro all’Agricoltura

Maurizio Martina

 

 

Al Presidente del Consiglio dei Ministri

Matteo Renzi

 

 

Al Presidente della Repubblica

Sergio Mattarella

 

 

A Sua Santità Papa Francesco Jorge Mario Bergoglio

 

 

Al Direttore Generale del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza (DIS), Roma

Alessandro Pansa

 

 

Agli abitanti delle Vie Conciliazione e Borgo Santo Spirito, Roma e per free diffusion

 

Stimatissimi Ministri, Autorità titolari della corrente,

con la consueta gentilezza, per un contatto che si è protratto, trovando motivo ulteriore allo studio sui cambiamenti climatici, che con buona nomea continuo imperterrito per ciò che concerne la divulgazione e allo scopo di trovare una soluzione più idonea sui fatti che ci arrovellano, me medesimo Gennaro Gelmini, abitante a Varese in Viale Valganna 216, cap 21100, sono di ritorno a Roma per la situazione di variazione climatica che stiamo attraversando e siccome ciò che si conosce, la si porta avanti nell’interesse collettivo, ciò che manca alla conoscenza lo si manca di affrontare, ogni momento che ci è stato donato nella preparazione al cambiamento è sottoutilizzato o per nulla utilizzato, mi riferisco ai cambiamenti climatici visti nell’ottica degli influssi spaziali, cioè degli eventi riconducibili all’influsso gravitazionale scatenato dal pianeta Nibiru, conosciuto pure coi nomi Eris, Sedna, Xena, Marduk, Hercolubus e con la sigla 2003 UB 313, che nel corso del tempo gli sono stati conferiti, sono primaria concausa sul pianeta Terra dell’aumento di terremoti ed eruzioni vulcaniche, alluvioni e siccità, tempeste, tornado, uragani e tifoni, maremoti ed onde anomale, frane e cadute meteoriche.

Del perché Nibiru sia assente nelle osservazioni ufficiali ai telescopi è presto detto, un pianeta ufficialmente sconosciuto, può rispondere a logiche scientifiche sconosciute, frattanto sto attenendomi a una 100 giorni di studio, da qui ai primi giorni di novembre 2016, per spingere verso nuove rivelazioni ufficiali riguardo Nibiru, che lo annuncino nella sua autenticità, perché fino al perdurare di una continuazione a sminuire le dimensioni di pianeti del Sistema Solare a semplici pianeti nani, planetoidi, rimane difficile la rivelazione, una fase 2 di preparazione tecnica e pure psicologica in questo modo continua a mancare, arrivando lo stesso alla verità, però senza preparazione, per cui è utile informare, io lo faccio impassibile dallo sconsacrare le mie azioni e pure comprendendo una difficoltà a credere a ciò che di ufficio si nega, occorre pure comprendere che dichiarare ufficialmente la reale esistenza del pianeta Nibiru, la situazione di chi ne proclama l’autenticità sarebbe risollevata, mai per noi singoli divulgatori, piuttosto per la società nella sua completezza e a motivo di ciò, me medesimo Gennaro Gelmini, abitante in Viale Valganna 216, 21100 Varese, telefono fisso 0332232143, mobile 3407077946, e-mail gennaro.gelmini@email.it e sito web http://gennaro-gelmini.over-blog.it , social network e canali video, chiedo si faccia mirabile disclosure, rivelazione riguardante Nibiru per ciò che da rispettabili Autorità possiate fare al meglio.

Ulteriore ritardo nella rivelazione su Nibiru l’ha procurata la realizzazione in Australia di missili a testata atomica in grado di poterli lanciare a 5 volte superiore la velocità del suono, che reputandoli in grado di ostacolare Nibiru nel suo tragitto, si è così facendo protratta l’attesa, durata già parecchi anni, per la disclosure, senza contare che le 2 fascie di asteroidi tra i pianeti Marte e Giove la prima e al di là di Plutone, la cosiddetta Fascia di Kuiper la seconda, segnano l’avvenuto scontro tra ancestrali corpi celesti, Nibiru non colliderà contro la Terra, il suo transito tra i pianeti Marte e Giove, dove la distanza tra pianeti è doppia, stando ad indicare che c’è il pianeta Nibiru che transita frammezzo, i missili sopra citati sono solo un palliativo all’attesa.

Tra gli ostacoli alla rivelazione ufficiale del pianeta Nibiru, la nozione che ultimamente se ne è fatta, ovvero che alla riscoperta di Nibiru da Astronomi indipendenti, la Nasa (National Aeronautics and Space Administration), tramite Michael Brown, che per tali scoperte è il suo portavoce, l’ha ridenominato in 3 diverse occasioni Eris, Sedna, Xena, affinché se ne mantenesse un aspetto apparente di planetoide, declassando a tal fine il pianeta Plutone a planetoide, pure di evitare che una sua comparazione potesse portare ad un interessamento di gran lunga superiore per Nibiru, che il ricusato ex pianeta Plutone, ai confini del Sistema Solare, concede purtroppo le stesse sorti a Nibiru, finché si arriva al momento che la verità non può più attendere, Nibiru comunque arriva al suo perielio situato tra i pianeti Marte e Giove, scoprendosi nella sua realtà, assieme al suo satellite principale, Gabrielle e alla sua scia di meteore, detta Coda del Drago.

Divulgare apertamente comporta la difficoltà di conferire informazioni a chi sorprendentemente si trova così informato di fatti senza che prima l’abbia saputo ufficialmente, uno scoglio che si può superare soltanto con molta dedizione, crederci per fatti che riguardano la propria sfera personale, è uno stimolo in più a continuare, bando a dicerie sconfessate, badiamo ad una realtà dei fatti che presto arriverà.

Un Mondo senza fine, ciò che avverrà sarà un drastico cambiamento, siamo abituati a croniche mancanze di speranza, in tale modo ci manca la dedizione al cambiamento, dobbiamo invece essere consci che come nei trascorsi il Mondo è più volte cambiato in ogni sua regola vitale, allo stesso modo avverrà in futuro, siamo pronti, con osservanza, rispetto reciproco, esiste acqua, luce e vita ovunque nell’Universo e con l’avvento di Nibiru tornerà pure il momento dell’incontro, avremo la conoscenza dell’altro, le Creature extraterrestri torneranno a farci visita.

Il mio consueto breve periodo in città a Roma mi porta a dover anticipare alla domenica pomeriggio alcune consegne, lunedì 25 luglio 2016 per le consegne d’ufficio, il tempo l’utilizzo per ogni contatto possibile, finché verità sia, ammirando chi, in anni di gelo sociale, sappia correntemente e correttamente tendere una mano all’amicizia e d’altronde è pure la fretta che abbiamo a permetterci di ottemperare a più impegni nel più breve tempo possibile, finché guardando ciò che avremo fatto, ne saremo pienamente soddisfatti.

Stimatissimi Ministri, Autorità titolari della corrente, allego al corrente documento le precedenti lettere consegnate a Roma il 15 gennaio 2016, a Bologna il 22 marzo 2016 e a Varese il 31 maggio 2016, per una più completa veduta delle informazioni riguardanti il pianeta Nibiru, ad esclusione per le consegne agli abitanti delle Vie Conciliazione e Borgo Santo Spirito e per free diffusion che riceveranno la corrente lettera senza allegati, per poter risparmiare sul prezzo delle stampe, documenti comunque visibili sul web.

Ossequi e riverenze, Distinti Saluti da Gennaro Gelmini.

 

Roma, 25 luglio 2016, lunedì

 

IN FEDE

GENNARO GELMINI

 

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, telefono fisso 0332232143, mobile 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it – sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
28 luglio 2016 4 28 /07 /luglio /2016 10:06
Viaggiare: ad ogni tempo la sua meta
Viaggiare: ad ogni tempo la sua meta

Non fatevi mai mancare un viaggio, ovviamente se potete, quando potete.

Viaggiare non significa andare sempre nello stesso luogo, viaggiare è un bagaglio di culture, viaggiare significa verificare ciò che ci hanno soltanto raccontato, occorrendo prima di tutto iniziare noi stessi a dare il buon esempio a viaggiare.

Come uno schiaffo alla dogana, ricordo degli anni trascorsi, che mettendomi appoggiato ad una colonna, per almeno stare comodo nell’attesa e chi a ritenere che stessi saltando la fila, non avendomi visto prima, come la fissata a doversi strusciare i capelli per ore (poveri capelli), mentre i ritardi infastidiscono per il loro attacco ai programmi stipulati.

Potendo però fare programmi che includano ritardi e possibili recuperi, un sorriso non manca mai su chi ha esperienza, oggi va di moda dire all’incontrario, immaturità, da poterci scherzare su, perché quantunque cosa facciamo, è un vivere la vita e pure per questo motivo occorre sentenziare con rigore, che il rispetto sia reciproco e per primi dobbiamo autodisciplinarci, alla dovuta maniera naturalmente.

Come per un taxi preso alle ore 23:30 del 31 dicembre, occorrerà trovarlo per avere un ottimo guidatore, pronto nei riflessi a schivare ogni sorta di petardo e qualsivoglia fuoco artificiale, qual si possa, a luglio e agosto si apre la prenotazione all’arrembaggio di aerei, treni, navi, pullman, auto, biciclette e sci a noleggio, chi non viaggia non conosce lo sconto pazzo, hem, chi non può viaggiare, che c’è crisi in ogni settore, quest’estate si può pure andare al lago.

E le foto mostrano e dimostrano 2 bei panorami dall’hotel al Campo dei Fiori a Varese, del precedente articolo al link http://gennaro-gelmini.over-blog.it/2016/07/storia-e-leggenda-dell-albergo-alla-vetta-del-campo-dei-fiori.html , nell’attesa torni al suo antico splendore, dove mi sono recato assieme allo YouTuber Maury Video e Attualità, del canale al link https://www.youtube.com/channel/UCSYSnYlr_cUGZVe_Fu274rw .

Come sempre ricordo ad esempio pure i canali: il mio, Gennaro Gelmini, al link https://www.youtube.com/user/gennarogelmini , il Bischerazzo Il complottista al link https://www.youtube.com/user/marklend85 , Massimiliano Preciso al link https://www.youtube.com/channel/UC2Sr0B1F4Ffs7xmcAbUAJ1A , Alessandro Natalini al link https://www.youtube.com/channel/UCVmi9pqbMHNBLdFWcEQziig , Jajardua al link https://www.youtube.com/user/jajardua e la mia mamma Anna Rinaldi, sperando si muova più spesso a pubblicare, al canale al link https://www.youtube.com/user/RinaldiAnna e al blog http://anna-rinaldi.over-blog.it , arrivederci alla prossima, che in questi giorni di luglio mi trovavo a Roma e ho avuto modo di fare varie visite e vedere cose molto interessanti, le mostrerò, a prestissimo.

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento
22 luglio 2016 5 22 /07 /luglio /2016 16:02
Storia e leggenda dell'Albergo alla Vetta del Campo dei Fiori

Siamo saliti fino alla Cima del Monte Campo dei Fiori, dove storia e leggenda si mescolano, dove un Grand Hotel è stato costruito agli inizi del 1900, in Stile Liberty, dove la decadenza precedente la Seconda Guerra Mondiale l’ha fatto fallire, in attesa del suo riavvio.

Domenica 3 luglio 2016 siamo saliti io, Gennaro Gelmini e Dimensione Maury Video e Attualità al Grand Hotel Campo dei Fiori, l’albergo abbandonato situato sulla montagna che sovrasta la città di Varese, Italia, sfornando il video che qui sotto potete vedere, ulteriori video al canale Dimensione Maury Video e Attualità, riferiti all’hotel, sono “In salita all’hotel senza navetta” al link https://www.youtube.com/watch?v=SJezjm_19qs , “Alla Fonte del Ceppo al link https://www.youtube.com/watch?v=AZ_7XrSRA9k , “Arrivati all’hotel semi abbandonato e panorama impagabile” al link https://www.youtube.com/watch?v=hHc9iWOLbE4 , “L’ingresso principale dell’hotel sbarrato grande delusione” al link https://www.youtube.com/watch?v=H4LRYJY2Ugg , una volta visto il video sotto, cliccate sui link per vedere tutti i video dell’escursione, arrivederci a tutti!

In caso di connessioni short senza visualizzazione video, cliccare ad esempio al link https://www.youtube.com/watch?v=WFBgg7sXwiM .

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito