Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
14 giugno 2010 1 14 /06 /giugno /2010 10:43

I terremoti sono ormai in progressivo e repentino aumento, un terremoto di 7.5° Richter è stato registrato nell’Oceano Indiano sabato 12 giugno 2010 ed è stato diramato un allarme tsunami, fortunatamente rientrato senza causare ne vittime, ne danni, mentre lo stesso giorno è avvenuto un altro terremoto di 6.2° Richter in Giappone, con epicentro nell’Oceano Pacifico, anch’esso fortunatamente senza causare ne vittime, ne danni, ma ai telegiornali di tutto ciò non hanno riferito quasi nulla; ho fatto bene allora a non inserire date di terremoti negli ultimi miei scritti, fortissimi terremoti avvengono con cadenze sempre più brevi, ma non facendovi sapere nulla è come se essi non accadessero, finché una tegola non ci cadrà in testa, solo allora si desteranno??? Nibiru si avvicina, ufficializzate la verità!!! Dico a quei super fanfaroni che sanno ma non parlano.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

falpani 06/19/2010 18:11


Ciao Gennaro,mi sto rendendo conto,e spero lo facciano anche tante altre persone,che ne sta succedendo, di cose associabili tranquillamente alla storia di Nibiru,che fanno sempre piu' paura.D
all'inizio del 2010 ne succede una al giorno,quello che mi fa piu' rabbia e'il fatto del tenerci tutto nascosto,come se non si contasse niente....che schifo di mondo..Su liquida.it ho letto che
vari ricercatori e scenziati,hanno dichiarato che Nibiru sara'visibile ad occhio nudo fra qualche mese in tutto l'emisfero nord....Aspettiamo e vediamo..Saluti Falpani.ciao a presto


Gennaro Gelmini 06/21/2010 14:01



Si, ci tengono tutto nascosto, ci dicono le cose solo se non riescono a fare altrimenti.


Gli scienziati che tutto sanno si sono costruiti bunker in ogni dove infischiandosene tal volta di rivelare la verità di nibiru come se volessero solo salvarsi loro, mentre già da qualche tempo
corre notizia che Nibiru sarà visibile ad occhio nudo nell'emisfero nord della Terra nel 2011, vedrai che io approfondirò ciò partendo tra poco per Coccolia di Ravenna e per il resto dell'Emilia,
dove gli UFO in questo periodo pullulano, poi mi recherò a Roma e per l'autunno mi farò di nuovo sentire nelle Procure.


Continuo a lottare, la verità non può tardare!!!!!


Ciao da gennaro gelmini e a presto.



Cambo78 06/18/2010 19:02


Ciao Gennaro è già un pò di tempo che non si sente più parlare di asteroidi caduti o comete passate,seppure proprio in questi giorni sta passando una cometa perfettamente visibile ed è caduto un
piccolo asteroide nei pressi di una cascina nel nord italia.Ne parla il sito "Nibiru 2012". Come mai????????? occhio non vede e cuore non duole?????????? Ne sai nulla te??? Fa tutto parte
dell'ecosistema del Decimo Pianeta? Facci sapere qualche cosa se sai. Alla prossima
Cambo78


Gennaro Gelmini 06/22/2010 00:12



Si, si tratta della cometa C/2009 R1 Mc Naught e già tempo addietro me ne ha parlato un Astronomo bergamasco, ma a parte che se dovessi scrivervi tutto dovrei passare la vita solamente scrivendo
e ciò ancora non basterebbe, mentre per il motivo di Nibiru ho da incontrare prossimamente centinaia di nostri connazionali di persona e ho anche altri impegni a cui non posso rinunciare, si da
anche il caso che recentemente non mi sono interessato molto di comete ed eclissi solari come facevo tempo addietro poiché sono si certo che non istantaneamente, ma col tempo questi avvenimenti
astrali influiscano si sull’attività vulcanica e sismica, ma ormai avviene anche che forti terremoti ed eruzioni vulcaniche, oltreché alluvioni, eccetera, avvengono ormai sempre più in ogni
momento in maniera orrenda come è orrendo che il potere faccia finta di nulla, inoltre ho evitato il flop di indicare un terremoto in California successivamente ad una eclissi di Sole per i
motivi che questa avviene sull’Oceano Pacifico e non sulla terraferma e perché settimane dopo un’eclissi di Sole in America vi è invece dopo qualche settimana un periodo di giorni in cui le
faglie non sono molto attive, inoltre il fatto che la Cometa C/2009 R1 Mc Naught transiterà troppo vicina al Sole significa che i suoi effetti gravitazionali sul pianeta Terra saranno leniti dal
Sole, ma puoi comprendere che questo mio disinteresse per tali fenomeni è solo momentaneo, ben strutturato ed organizzato, vedrai che più avanti senza dubbi come sempre vi rimpinguerò di
informazioni astronomiche, ma non ora, ricordati che alla base di tutto ciò prevalgono in me la Fede e i dati scientifici, anche quelli della scienza ancestrale non più curata dai ricercatori
ufficiali. Mi domandi se questa cometa faccia parte “dell’ecosistema” del Decimo Pianeta? Si, già io stesso ho sempre sostenuto che con l’avvento di Nibiru c’è un incremento di meteoriti e la
cometa C/2009 Mc Naught proviene proprio da quella parte della Via Lattea denominata Nube di Oort, lo stesso tragitto compiuto da Nibiru nel peregrinare nella sua orbita estremamente ellittica.
Terrò tutti aggiornati sulle cose più importanti, continuerò ad ingaggiare una buona lotta per la verità nel prossimo periodo, continua a seguirmi e vedrai. Ciao da Gennaro Gelmini.



manu 06/14/2010 23:34


posso chiederti verso che ora c'è stato questo terremoto lì e quindi che ora eqivarrebbe quì a roma? sembra assurdo dirlo ma io una sera mi pare di questo 12 giugno mi sono svegliata in piena notte
che ho sentito il letto aver fatto un ondeggiata come in seguito ad un terremoto abito in una zona sismica ma... chissà se potrei aver percepito davvero qualcosa...


Gennaro Gelmini 06/15/2010 14:06



Il terremoto nell'Oceano indiano è avvenuto alle 20:26 ora Italiana, ma i terremoti avvengono ad intervalli sempre più brevi su tutta la Terra, vai sul sito dello Swiss Seismological Service per
averne conferma http://www.seismo.ethz.ch



Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito