Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 settembre 2013 7 29 /09 /settembre /2013 21:30

Sole.gif

Tante volte ci si è domandati come è possibile che i dischi volanti possano entrare nelle bocche di vulcani in eruzione o entrare all'interno della nostra stella Sole, vedendoli dirigersi dallo spazio siderale sulla superficie solare, questi fatti mettono dubbi a persone già dubbiose, motivano domande a chi già ci crede e la risposta è che su altri pianeti vi sono minerali che qui sul pianeta Terra non esistono, con i quali, utilizzando lo stesso procedimento della lavorazione degli elastici di plastica, con questo minerale che ha le stesse capacità plastiche per l'appunto della plastica, si possono realizzare navicelle spaziali, dischi volanti possibilitati ad ogni sorta di marchingegno, che si possono ingrandire o miniaturizzare e che al contatto con qualsivoglia temperatura, fredda o calda che sia, reagiscono all'esatto contrario, raffreddandosi al contatto con le alte bollenti temperature e riscaldandosi al contatto con le basse gelide temperature, ciò spiega pure il perché i terrestri vogliano realizzare delle navicelle spaziali in grado di riportare materiali lunari e marziani particolari sulla Terra in quantità industriali, una missione del genere, per ricavarne qualcosa senza andare in perdita, deve essere orientata a materie rocciose, minerali che qui sul pianeta Terra non esistono, il nome di tali rocce e tali metalli non mi è noto, poiché al contempo si vuole evitare qualsiasi utilizzo indiscriminato, fuori dalle regole di convivenza fraterna; quando l'uomo avrà abbandonato ogni forma di sopruso, sarà pronto per tutto ciò, molto presto.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Alex (BG) 10/02/2013 22:53

Ciao Gennaro, link sensazionale.... conferma tutto quello che da tempo stai dicendo, da leggere attentamente. Un tuo commento, grazie!!!
http://www.segnidalcielo.it/2013/10/02/nasa-e-us-navy-chiudono-i-battenti-il-comando-della-us-air-force-interrompe-il-sistema-di-sorveglianza-dello-spazio/

Gennaro Gelmini 10/03/2013 13:47



http://www.segnidalcielo.it/2013/10/02/nasa-e-us-navy-chiudono-i-battenti-il-comando-della-us-air-force-interrompe-il-sistema-di-sorveglianza-dello-spazio/ :
il tempo del contatto con le Creature extraterrestri è adesso vicino.



Roberto G. 10/02/2013 20:33

Riguardo quel tuo commento precedente, vuoi dire che la popolazione lozzese è fatta in parte di alieni o di ibridi?
Sarebbe già questa una notizia sensazionale..

Gennaro Gelmini 10/03/2013 14:06



A Lozza di eccezionale c'è la vita di campagna che in città viene sovente dimenticata, la Valle Olona è luogo di avvistamenti, non ci sono però particolari differenze tra i Lozzesi e altri
abitanti, è la Terra che cambierà, ci sarà il contatto, vivremo nel nuovo, saremo però sempre noi stessi.



Giuseppe Simone 10/02/2013 11:40

Ciao Gennaro, questa notte è successo un fatto assurdo. Mi sono addormentato davanti alla TV quando sono stato svegliato da una luce molto forte accecante che entrava dalla finestra.. Mi sono
ritrovato paralizzato e una forza mi ha trascinato fuori di casa verso questa luce fortissima.. Poi da lì non mi ricordo niente.. E mi sono risvegliato tutto nudo in un campo che oramai era
mattina, a 20 km da casa.
Ho cercato di fare l'autostop, ma nessuno si fermava, perché nessuno vuole caricare un uomo grasso e nudo, anzi uno ha cercato di investirmi.
Poi è arrivata la polizia e mi hanno denunciato per atti osceni in luogo pubblico.
Ho provato a raccontare cosa mi è successo, ma mi hanno detto di non prenderli in giro perché avrei aggravato la mia situazione.
Mi hanno liberato solo un'ora fa e sono qui a scriverti ancora tutto sudato e spaventato. Penso che mi hanno rapito gli alieni. Ma cosa volevano da me? Perché io? Cosa mi hanno fatto?
E' tremendo.. Uno subisce una cosa simile, non viene creduto e viene pure deriso..
E la gente che mi ha visto pensa che io sia un maniaco pervertito.
Gennaro, cosa devo fare in queste situazioni? A chi posso denunciare l'accaduto?
Gli alieni si sono rubati anche il mio pigiama e le pantofole che mi aveva regalato la mamma a Natale. Chi me li restituisce ora? Non è tanto per il valore economico, ma quello affettivo.
Tu che parli con gli alieni, non puoi per favore chiedere loro cosa volevano e di restituirmi tutto?

Gennaro Gelmini 10/02/2013 17:36



Mi spiace veramente molto per quello che ti è accaduto, come al solito accade che le Creature extraterrestri ci scelgano con metodi tutti loro, scelgono le persone vere, dovresti essere
orgoglioso per quell'incontro, al contatto vedrai allora come saranno amichevoli, veniamo quindi all'abbigliamento e mi hai fatto venire in mente una cosa, ricordo da bambino un mio trenino
elettrico con ruote e senza binari, che sparì; le Creature extraterrestri trovarono scuse per non ridarmelo più indietro e adesso che ci ripenso doveva essere per colpa di quel ronzio elettrico
che dava fastidio alle loro presenze; per i tuoi vestiti suppongo che avessero alla stessa maniera qualcosa che li disturbava, poteva essere che non fossero di tutta fibra naturale e per questo
te li abbiano levati oppure siano rimasti bruciati nel contatto di "luce", vedrai che presto ti daranno ogni spiegazione, fino al contatto massivo.



maurizio 10/01/2013 09:26

UnUnPentium...... numero atomico 115, non riproducibile sinteticamente in laboratorio.
E' un atomo molto instabile che decade anche velocemente (millisecondi) e si trasforma in atomi di caratteristica radioattiva.
Secondo la retroingegneria, e' il combustibile necessario ad alimentare i (propulsori), dei dischi volanti .

Gennaro Gelmini 10/02/2013 17:10



Ci sei quasi, questo è quello giusto: http://gennaro-gelmini.over-blog.it/article-ununezio-ununexio-uuh-116-50296962.html , il numero
atomico successivo. 



ludovico il fico 09/30/2013 21:53

Ciao Gennaro, settembre e' passato e nibiru ancora non si vede. Quando si potrà vedere ad occhio nudo? E se quel giorno sarà nuvolo? Tu voti di pietro?

Gennaro Gelmini 10/02/2013 17:40



Ho già fatto politica, non adesso quindi. Abbiamo news sulla Ison e Nibiru di cui ne scriverò, intanto debbo occuparmi per diversi giorni di Ravenna e tanto altro, ci vorrà un pochino di tempo
per tutto.



Anacleto J. Calzamaglia 09/30/2013 19:06

Salve signor Gelmini, ho visto che nel post precedente un medico ha riferito del feto alieno abortito da un ginecologo. Anch'io sono un ginecologo abortivo, e nel rimuovere un feto ho notato
mostruose protuberanze in questo, tra cui una coda e una testa sproporzionata, e due occhi laterali. In totale somigliava a un girino. Non essendo propriamente qualificato come medico (in quanto
non credo nella medicina tradizionale, ma ci tengo a dire che ho visto molte puntate di un documentario chiamato "Siamo fatti così") e operando nel mio scantinato (ma qui a Napoli è una pratica
molto diffusa) nessuno poteva sapere dell'operazione, quindi il feto è ancora conservato sotto formalina nel barattolo della Nutella in cui l'avevo messo. Come la signora Steele, anch'io sono
pronto a fornirglielo, e gli scettici dovranno stare muti. Ci tengo a dire che la signora è sopravvissuta all'operazione abbastanza bene per essere stata la mia prima paziente, perciò se qualcuno
ha bisogno di me mi trova a Scampia.

Gennaro Gelmini 10/02/2013 17:21



Come saprà, sono argomenti molto delicati, io sono uno che oggi stesso posso dire di aver salvato due farfalle notturne e una cimice mentre facevo le pulizie, così capita spesso, io devo
allietare la vita di tutti, quando si arriverà al contatto non ci saranno più mostri, perché i mostri saranno tra noi, con le sue belle diversità; sono per la vita, in ogni sua forma, anche lo
Zar di Russia ne sapeva: http://gennaro-gelmini.over-blog.it/article-abductions-feti-collezione-dello-zar-di-russia-38300075.html .



Aldo Busi 09/30/2013 18:43

Perché non mi hai risposto? Omofobo, omofobo, omofobo!!! Sei un maledetto cattolico, ma io ti denuncio! Io sono io, e voi non siete un cazzo!

Gennaro Gelmini 10/02/2013 17:24



Non faccio nessuna disparità, solo che il vostro commento, che discorreva di "sonde anali" mi sembrava un po' troppo per pubblicarlo, moderate i commenti, grazie.



Panico 09/30/2013 18:40

E quindi gli uomini sarebbero fratelli?! Ma ti rendi conto di quello che dici? È mostruoso.

Gennaro Gelmini 10/02/2013 17:03



Non c'è divisone che tenga.



Un chimico 09/30/2013 10:28

Gli elastici non sono di plastica ma di gomma. Il procedimento utilizzato si chiama vulcanizzazione e permette, con l'aggiunta di zolfo, di avere un materiale duttile e, al contempo,
resistente.
La plastica è un polimero inventato tramite lavorazione di idrocarburi (petrolio in primis) e con la gomma non ha nulla a che vedere (la gomma è la resina di un particolare albero) sebbene
potrebbero esistere gomme "sintetiche" (cioè sintetizzate in laboratorio come la plastica). Mi permetto di suggerirle la lettura di alcuni testi di chimica e di fisica (in particolare i capitoli
sulla termodinamica) in maniera tale che possa parlare ai suoi amici alieni con cognizione di causa senza costringerli a semplificare troppo i concetti che appaiono, altrimenti, fin troppo
risibili. Se riesce a farsi dare una formula chimica di un qualche elemento sconosciuto mi piacerebbe dargli un occhio. Se lei ha visto di persona queste leghe vorrei che pubblicasse un articolo in
cui indica le specifiche di tali elementi (punto di rottura; temperatura di fusione ecc.)e gli esperimenti che ha avuto modo di realizzare nei suoi 14 anni di "studio".

Gennaro Gelmini 10/02/2013 17:26



Grazie per la puntualizzazione, sarà comunque lo stesso contento delle news che tra qualche settimana incorreranno.



Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito