Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
1 ottobre 2011 6 01 /10 /ottobre /2011 01:40

Avevo rimandato quest’articolo per mancanza di elementi a disposizione, ma ora che questi elementi li ho, ben venga quest’articolo, il cotone dicevamo, dov’è finito? Gonne in viscosa, camice misto acrilico, intimo in poliammide, spazzolone per le pulizie in altre fibre, il cotone sembra, almeno in parte, momentaneamente sparito, ma è possibile una cosa del genere? Eppure fino a poco tempo fa era possibile trovare camice in cotone al 100% anche scontate e quant’altro in puro cotone, ora dov’è finito il cotone? Sarà che con tutta l’acqua che consuma tale pianta, sia stata sostituita da altre colture diranno alcuni, può essere che se ne faccia minor produzione per prediligere metodi ecologici di coltivazione diranno tal altri, invece ecco ritornare su articoli che non troverete con facilità, giacché di queste cose non se ne parla, ecco perché quivi vi collegate, il cotone dicevamo, che fine a fatto? Sarebbe meglio dire invece in cosa si è trasformato? Di cotone se ne continua a produrne senza sosta, perché allora non arriva in questo momento in parte dei negozi di abbigliamento? Colpa delle stoffe straniere? No, il cotone, come materia prima, proviene comunque sempre dall’estero (intendendo dall’estero rispetto all’Italia), allora cos’è successo? Semplice, quei 3000 miliardi di Euro che si stanno stampando in più in questo momento secondo direttive europee della Banca Centrale sono fatte non di carta come lo erano un tempo, ma sono di cotone, avete capito bene, di cotone, naturalmente a ridosso di questa scelta nello stampaggio ecco che tutte le Borse europee hanno gli indici in notevole risalita, certo, tramite il denaro si vende e si compra, senza denaro nessuno compra e nessuno vende, così vuole l’economia del tempo presente, allora ecco che abbiamo penato per anni con una misera stampa di denaro poiché ci avevano detto che dovevano stamparne meno per evitare la svalutazione dell’Euro, che strano però, nulla ci dicono riguardo la vera quantità in valore in Euro del denaro in circolazione, intanto con la scusa della svalutazione hanno stampato poco denaro, la popolazione è finita sul lastrico e c’è chi si è ripreso molto di ciò che aveva elargito, case i cui mutui non sono stati pagati e vari altri beni economici, i posti di lavoro si sono spostati in alti luoghi nel Mondo, Stati dove la popolazione povera partiva da zero, senza nessuna ricchezza o quasi, hanno fatto mutui per la casa e altri beni, nel 2012 potrebbero perdere il lavoro che ritornerà in Europa e Stati Uniti d’America come un tempo, quindi altri fallimenti con beni economici che finiscono in mano ai soliti imperi economici (per 2012 si intende semplicemente ciò che hanno in mente di fare e non ciò che riusciranno a fare).

In Italia molti avevano perso il lavoro con qualche eccezione, persone senza averi, nella massima povertà, avevano trovato di che sfamarsi con un occasione di lavoro, naturalmente sottopagato e naturalmente solo per pochi, queste persone hanno lentamente cercato di rifarsi una vita, una casa, una famiglia, ora rischiano di perdere il lavoro mente altri lo riprenderanno, così altri beni verranno persi dalla gente comune per cadere in mano a pochi.

Si è ampliato il fondo salva Stati, più denaro agli Stati europei in crisi economica, lo si è fatto solo adesso per evitare la svalutazione dell’Euro dicono, intanto provino a trovare un perché mentre guardano in faccia una delle persone finite sul lastrico, di fronte alla realtà dei fatti, fortuna che io invece ho sempre saputo arrangiarmi; questo articolo sembra fuori tema, ma mi è venuto in mente quando ho sentito parlare del cotone ecologico, faccio tanto di cappello a chi ha a cuore l’ambiente, anch’io lo amo, ma mentre una percentuale di cotone si produce in sintonia con l’ambiente, l’altra percentuale viene prodotta con metodi che tengono conto solo dell’economia per l’economia.

Però, perché c’è un però, le regole economiche vengono decise con molto anticipo, così tanto d’anticipo che non hanno tenuto conto della trasformazione, ma non della trasformazione economica, quella l’hanno calcolata, ma della trasformazione spirituale e materiale di vita che a breve assaporeremo.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

dino 10/06/2011 21:00


Tra meno di 48 ore la Terra incontrerà nel suo movimento i resti della cometa periodica 21P/Giacobini-Zinner, dando vita ad una straordinaria pioggia di meteore. Sono le Draconidi, uno sciame
conosciuto per la sua intensità variabile, dovuta alla distanza dei resti cometari influenzati dalle perturbazioni gravitazionali di Giove. Tra l’8 ed il 10 Ottobre di ogni anno il nostro pianeta
incontra i resti di questa cometa ormai disgregata, e con la sua attrazione gravitazionale ne attrae i piccoli corpi rocciosi che entrano così nella nostra atmosfera. Le loro dimensioni, pari a
granelli di sabbia o poco più, riescono raramente ad arrivare al suolo. Proprio nell’attrito che si viene a verificare nell’atmosfera terrestre, emanano quel bagliore straordinario che ci lascia da
sempre ammirati. La velocità con cui questi meteoroidi (il termine corretto) entrano nella nostra atmosfera è pari a 20 Km/s, una velocità molto bassa rispetto ad altri sciami cometari. Basti
pensare che i meteoroidi che osserviamo nei giorni vicini al 10 Agosto, le famosissime Perseidi, impattano nell’atmosfera anche a 60 Km/s. A queste velocità anche un corpo di massa esigua possiede
comunque una grande energia cinetica, e l’effetto di un suo eventuale impatto sarebbe distruttivo. Soltanto i meteoroidi più grandi però riescono a raggiungere il suolo, prendendo la denominazione
di meteoriti. Alcuni scienziati, come William J. Cooke, del NASA Meteoroid Environment Office, e Danielle E. Moser, del MITS, pensano che si assisterà ad una vera e propria tempesta di stelle
cadenti, con un’intensità che potrebbe arrivare a toccare le 1000 meteore/h. L’orario delle osservazioni dovrebbe essere compreso tra le 21:00 e le 23:00 ora italiana, quando si avrà la massima
intensità dello sciame. A quell’ora il Sole è ampiamente tramontato, per cui maltempo permettendo, lo spettacolo sarà assicurato. Naturalmente il numero delle meteore visibili sarà in relazione
all’oscurità del cielo da cui si osserva. Un inquinamento luminoso sostenuto infatti, limiterebbe e non di poco l’osservazione. Le Draconidi sono conosciute anche con il nome di Giacobinidi,
perche’ legate al passaggio che la Terra effettua in quel periodo nella scia della cometa Giacobini-Zinner, scoperta nel 1900. Nello spazio si è in allerta per i veicoli in orbita, in quanto le
scariche elettrostatiche prodotte negli impatti, potrebbero confondere i computer di bordo. A causa dell’effetto prospettico le meteore sembrano originarsi in un unico punto del cielo, detto
radiante.

Atlante stellare
Per questo motivo il punto in cui si trova il radiante prende il nome della costellazione in cui si trova. La costellazione del Drago si trova proprio nel punto in questione, e da questa
coincidenza deriva il termine “Draconidi”. Il Drago è una delle costellazioni più grandi dell’intera volta celeste. Da gran parte dell’emisfero boreale infatti è possibile ammirare questa
costellazione snodarsi attraverso la regione circumpolare. Nonostante la sua estensione però, il Drago (Draco in latino) appare abbastanza poco luminoso, per cui la sua identificazione richiede una
certa esperienza. Gli stessi antichi lo identificarono in maniera differente: caldei, greci e romani lo videro come un drago, mentre nella mitologia indù è rappresentato come un alligatore; i
persiani infine lo distinguevano come un serpente. La sua testa è rivolta verso Vega, mentre la sua parte posteriore circonda l’Orsa Minore, separandola dall’Orsa Maggiore. La stella più luminosa è
Thuban di magnitudine (luminosità) 2,23, che nel 2700 a.C. rappresentava la stella polare (oggi non lo è più per via della precessione degli equinozi). Per rintracciare la costellazione vi
invitiamo a guardare a circa metà strada tra Vega (luminosissima) e il carro dell’Orsa Maggiore, ben visibile anche da cieli urbani. La luminosità delle meteore è in relazione alla loro massa e
alla velocità di caduta, oltre alla distanza geometrica dall’osservatore. In caso di meteoroidi di dimensioni centimetriche la meteora può assumere proporzioni degne di nota e divenire quello che
viene comunemente definito “bolide“. Durante la loro caduta posso anche frammentarsi, esplodere in lampi di luce (Flare) e cambiare colorazione. In alcuni casi sono stati associati anche dei
fenomeni uditivi, ossia veri e propri boati. Le meteore sembreranno quindi provenire tutte da quell’area di firmamento, ma questo non vuol dire che per osservarle dovremo guardare solo in quel
punto. In realtà prolungando all’indietro le tracce luminose, queste sembreranno uscire tutte dal radiante. Per altre informazioni riguardanti gli strumenti da utilizzare per avere una visione
degna...
FONTE: http://www.meteoweb.eu/2011/10/astronomia-al-via-la-tempesta-di-stelle-cadenti-i-dettagli-per-le-osservazioni/90776/


Gennaro Gelmini 10/06/2011 21:51



Ok, comunque io punto su novembre.



Andrea 10/06/2011 20:09


@Gennaro: Questo è la tua risposta ad un commento:"Tre cose avverranno, il pianeta Nibiru diverra visibile ad occhio nudo, vi sarà il grande terremoto e le Creature extraterrestri torneranno sulla
Terra."
Ora non puoi più tirarti indietro!!! E io spero vivamente che tu abbia ragione! Lo spero con tutto il cuore... voglio vivere il cambiamento... spero tu sia vero e autentico...
ciao e buona fortuna a tutti ^_^


Gennaro Gelmini 10/06/2011 21:50



Sto realizzando nuovi video e articoli a proposito, essi varranno molto più di una semplice risposta.



ugo 10/06/2011 11:10


Altri ne verranno dopo di me continuando l'opera apostolica per convertire gli ominidi all'uso della logica e della ragione,ma saranno screditati e messi a dura prova dalla costante e imperterrita
stupidità e tenacia nel ribadire sciocchezze e fesserie che farebbero tiltare anche Gandhi...Emilioct è subentrato come da profezia per proseguire nell'opera di alfabetizzazione
logico/razional-intellettiva di un ominide denominato UB Gennaro313 Gelmini,quando capirà che
sarà tutto inutile perchè il cervello di UB e di chi gli da corda è evaporato come Elenin potrà solo dire,ci vedremo a fine anno per tirare le somme!


Gennaro Gelmini 10/06/2011 21:31



Sarò io a tirare le somme.



axelfox 10/06/2011 08:53


Dino se sono fonti certe e come dice il sito che linki, derivano direttamente dalla NASA (e pare da un anno) perchè i telegiornali non ne parlano? Forse è una profezia? Comuqnue se fosse vero, e
spero di no, bisognerebbe comunicarlo alla popolazione in modo che almeno qualche candela possano avral a poratata di mano!
Gennaro....mi stupisci...non hai mai annunciato cose del genere:
"..tre cose avverranno, il pianeta Nibiru diverra visibile ad occhio nudo, vi sarà il grande terremoto e le Creature extraterrestri torneranno sulla Terra"
cosa sta succedendo? Se non si avvera nulla poi Ugo riempirà di insulti ;-)


Gennaro Gelmini 10/06/2011 21:27



Non ho questa preoccupazione, perché tutto sta per compiersi, bisogna avere solo il tempo per pubblicare le prove che ho già in possesso.



dino 10/06/2011 07:19


dimenticavo la stella di cui parlate e GIOVE


Gennaro Gelmini 10/06/2011 21:26



Per quanto ne so ho fotografie molto interressanti che a breve pubblicherò.



dino 10/06/2011 07:17


Occhio al cielo: l’appuntamento è per ottobre 2011 quando i Draconidi, meteoriti che orbitano presso la costellazione del Drago, entreranno nell’atmosfera terrestre creando quella che in termine
tecnico viene definita “doccia di meteoriti”. Secondo la Nasa, però, non sarà un bello spettacolo, una cosina divertente che potremo guardare con gli occhi al cielo. Sarà un momento critico,
invece, per il sistema satellitare mondiale, perchè i meteoriti potrebbero seriamente danneggiare gli impianti che orbitano intorno all’orbe terracqueo....

dice fabio marino che astronomo! Se un oggetto è a 8,9 UA, LO SI VEDE ECCOME, visto che sta fra Giove e Saturno e la sonda Ulysses se ne frega se sta verso il Sole, in quanto viaggia su orbita
polare. QUINDI GENNA' qualcosa non quadra!

http://darktruth1.wordpress.com/2011/06/25/ottobre-2011-arriva-la-pioggia-di-meteoriti/#more-1563


Gennaro Gelmini 10/06/2011 21:25



http://darktruth1.wordpress.com/2011/06/25/ottobre-2011-arriva-la-pioggia-di-meteoriti/#more-1563 ok, per
i meteoriti sappiamo che sarà un periodo pesante, ne scrissi anche al link http://gennaro-gelmini.over-blog.it/article-il-giorno-del-guado-42036272.html , mentre il perché
non si veda Nibiru l'ho ben elencato nei miei Esposti.



Anonimissimo 10/05/2011 17:55


Bravissimo/a Elenin!

non sarà necessaria alcuna catastrofe, basterà solamente avere qualcuno al governo che voglia divulgare le altre forme di vita che sono esistenti! (non si tratta dei molti governi attuali)


Gennaro Gelmini 10/05/2011 22:30



Tre cose avverranno, il pianeta Nibiru diverra visibile ad occhio nudo, vi sarà il grande terremoto e le Creature extraterrestri torneranno sulla Terra.



ELENIN 10/05/2011 14:34


La scienza oscurantista, la NASA al servizio della CIA e i debunker pagati dai governi volevano mettere tutto a tacere, versando miele nelle orecchie del pubblico giustamente preoccupato,
sostenendo che si trattasse solo di una normalissima cometa, piccina, insignificante, che non avrebbe potuto in alcun modo fare danni al nostro pianeta visto che sarebbe dovuta passare a 34 milioni
di km...

Dicevano che la sua massa era talmente misera che, dalla distanza a cui si trovava, avrebbe avuto su di noi lo stesso effetto gravitazionale di un camion. Ma chi pensavano di prendere in giro?

Dicevano che in nessun modo gli allineamenti planetari o cometari potrebbero causare terremoti; tanto che gli astronomi manco li considererebbero, parlando piuttosto di congiunzioni (che - a sentir
loro, servi del potere e megafoni della disinformazione - sarebbero solo buoni momenti per osservare il cielo); e che i geologi si ostinerebbero a considerare la tettonica a zolle come causa prima
dei terremoti pur di negare a un personaggio scomodo come Bendandi e ai suoi emuli odierni come Giampaolo Giuliani o Mensur Omerbashich i giusti riconoscimenti.

Dicevano che la teoria dell'universo elettrico, l'idea che dentro la sua chioma si nascondesse in realtà una nana bruna o che sia stata mandata dagli Anunaki per nascondere l'arrivo di Nibiru sono
bojate senza senso, buone per affabulare chi di fisica non capisce niente ma assolutamente insensate per chi ne abbia anche un'infarinatura liceale.

Hanno persino tentato di negare che la Elenin fosse stata rappresentata ben prima di essere ufficialmente scoperta in quel preciso schema esoterico per iniziati che è la banconota svizzera da 10
franchi con l'effige di Eulero.

A un certo punto - sicuramente per mettere la sordina al clamore che stava crescendo - hanno addirittura sostenuto che sarebbe stata distrutta dalla forza di marea del Sole, come spesso capita a
comete così piccole e poco dense; come se poi la cosa potesse tranquillizzare qualcuno! Non lo sanno questi stolti che se una cometa esplodesse le sue schegge impazzite si colpirebbero?

Ma i catastrofisti dalla mente aperta che non si fermano alle apparenze aspettavano al varco i biechi scientisti ottenebrati dalle proprie formule per il 26 e 27 settembre, quando la Elenin sarebbe
stata perfettamente allineata con la Terra e il Sole e avrebbe sicuramente causato qualche evento catastrofico come lo tsunami del Giappone.

Ebbene, quello che tutti i catastrofisti temevano è veramente successo...



Nulla! Rien! Nada! Nihilo! Nothing! Nichts!



Si è avverato tutto quello che dicevano gli scienziati e non si è avverato nulla di quello che dicevano i catastrofisti. Non è successo niente di diverso dai giorni precedenti, nessuna notte di 72
ore, nessuna inversione del senso di rotazione o dei poli magnetici; tutto nella norma compresi i terremoti. Ogni anno ci sono oltre più di 1300 sismi di magnitudo compresa tra 5 e 5,9 (in media ce
ne sono cinque al giorno). Il 26 settembre ci sono stati 4 terremoti di magnitudo compresa tra 5,1 e 5,3. Il 27 settembre ce ne sono stati 6 con magnitudo compresa tra 5,0 e 5,4. Non c'è stato
alcun terremoto di magnitudo superiore a 6 quando avrebbe tranquillamente potuto essercene uno (visto che in media sono 134 ogni anno)...

Ma com'è possibile? Eppure c'erano tante coincidenze? Com'è potuto accadere?


Apocalisse: appuntamento
rimandato al 2012?
È successo perché la scienza studia la realtà misurandola ed è su queste misure che elabora teorie e fa previsioni; non parte dalle congetture cercando di piegare ad esse la realtà. Ecco perché la
scienza funziona e la pseudoscienza no.

È successo perché i catastrofisti usano il pensiero magico e non razionalità; perché le coincidenze devono essere analizzate dal punto di vista statistico per vedere se sono significative,
altrimenti inevitabilmente vengono elevate a regola senza esserlo; perché la nostra psiche è molto più sensibile alle affermazioni in positivo che non alle confutazioni; ci fa sembrare chi afferma
qualcosa di concettualmente semplice ma sbagliato più credibile di chi confuta quelle sciocchezze prove alla mano ma con spiegazioni magari più complesse.

È successo perché l'astrologia è morta quattrocento anni fa e non c'è modo di resuscitarla, nemmeno con le comete.


Però c'è ancora speranza...


Il prossimo appuntamento è tra il 16 e il 17 ottobre quando la Elenin, o quel poco che ne resta, passerà alla minima distanza dalla Terra per poi lasciare il sistema solare interno probabilmente
per sempre. I catastrofisti possono continuare ad affilarsi i denti residui fino a quella data. Dopo non gli resterà altro da fare che consumarseli rosicando per tutto il 2012.


E poi c'è il mese di novembre che secondo alcuni (Gennaro) è l'ultima spiaggia prima del famigerato 2012 perchè accada veramente qualcosa come preannunciato da lui stesso medesimo.





Catastrofisti di tutto il mondo...perchè cercate complotti se non ce ne sono?
L'universo è immmenso...esistono altr forme di vita è ovvio...ma serve proprio una catastrofe per rivelare questa realtà?

La gente non vuol sapere...o meglio...l'umanità vuole vivere serena!

ELENIN


Gennaro Gelmini 10/05/2011 22:15



Come avevo raccomandato di fare, si evitino nick name di pianeti che possano generare equivoci, comunque se è per le novità di ottobre, ho già in serbo una prima chicca a breve, quindi per
novembre 2011 tutto assicurato, novità e cambiamenti.



EmilioCt 10/05/2011 14:31


Caspita ma li leggete i miei msg. e le spiegazioni? GIOVE, GIOVE, GIOVE


Gennaro Gelmini 10/05/2011 22:12



Al prossimo articolo ne riparliamo, ho foto e video delucidanti.



Totonno 10/05/2011 12:40


A cecatiiiiiiii. Ma che vedete, nun vedete a un parmo dar naso !


Gennaro Gelmini 10/05/2011 22:10



http://cfivarese.altervista.org/SI_Macchie_solari_real_time.html vedi questa pagina se ti piace.



axelfox 10/05/2011 12:26


...mi dicono sia Giove...infatti è esattamente li dove lo vedo secondo questo schema
http://www.faustweb.net/solaris/

zoom + per vederlo.


Gennaro Gelmini 10/05/2011 22:05



http://www.faustweb.net/solaris/ tra breve al prossimo articolo mi direte, comunque quello dal link mi sembra uno schema da disegni più che da
ripresa video satellitare, quindi non è comprovante.



axelfox 10/05/2011 12:14


Si Anon credo anch io sia Venere perchè come dice Gennaro è molto basso all'orizzonte. Si comunque sono circa 3 mesi...
Effettivamente venere è dalla parte opposta al sole rispetto a noi e potrebbe anche trattarsi di lui ma dovrebbe vedersi solo al tramonto e al'alba invece questa persiste...l'altra sera c era
ancora alle 2 di notte!
Non c è un modo per sapere di cosa si tratti?


Gennaro Gelmini 10/05/2011 22:01



Per risolvere l'arcano bisogna attendere il mio prossimo articolo.



EmilioCt 10/05/2011 12:08


Vedo che si fa molta confusione:
Venere è un pianta interno, non può mai trovarsi all'opposto del Sole, ma prospetticamente vicino ad esso; quindi quando si trova a sinistra del Sole, lo vedremo al tramonto, in direzione ovest,
che segue il Sole.. e l'osservazione durerà massimo 2-3 ore. Quando si trova a destra, vedremo il pianeta al mattino, verso est, prima del sorgere del Sole, al massimo 2-3 ore prima del
sorgere.
A mezzanotte non potremo mai vedere i pianeti interni, perchè stanno sotto i nostri piedi, ovviamente alla nostra latitudine


Gennaro Gelmini 10/05/2011 22:00



Il problema è che Venere non è il solo che si vede, c'è dell'altro.



EmilioCt 10/05/2011 12:03


... e ci torna con la Elenin? La elenin è sparita!
Quello che vediamo la sera ad est è GIOVE.
Venere ad est, di sera, non potrà MAI vedersi, al limite di prima mattina o di sera ad ovest


Gennaro Gelmini 10/05/2011 21:59



Conclusione affrettata, Elenin è un segno, Nibiru il protagonista.



Anonimissimo 10/05/2011 09:04


sono almeno 3 mesi che quel corpo luminosissimo è in cielo, secondo me è molto improbabile che sia Venere, perchè si vede di notte, quindi non è verso il Sole, ma dalla parte opposta!


Gennaro Gelmini 10/05/2011 11:07



Non sono riuscito a scrutare il cielo in questi giorni, la notte basso sull'orizzonte si leva un velo di foschia.



axelfox 10/05/2011 08:29


Ciao Gennaro,
sono diverse sere che noto un corpo luminosissimo verso est, non capisco che cos'è!Alcuni mi dicono sia venere...confermi?


Gennaro Gelmini 10/05/2011 11:06



Doresti dirmi anche l'orario, perché Venere è molto bassa all'orizzonte e quindi non è sempre visibile, ciò che tu hai visto può essere Elenin o altro, maggiori informazioni le avrete tutti in un
mio prossimo articolo, ho raccolto delle interessanti fotografie!



EmilioCt 10/04/2011 23:57


Gennaro: ha chi ha cuore è un erroraccio; la prima parola si scrive senza acca, possibile che non ci arrivi e dici che questa frase è scritta in Italiano?


Gennaro Gelmini 10/05/2011 00:33



Dovrò solo ricontrollare l'articolo, per gli errori essi sono dovuti solo alla fretta con cui scrivo per poter fare più cose possibili nel minor tempo possibile, grazie Emilio.



dino 10/04/2011 22:43


occhio signori alle meteore ad ottobre potrebbero arrivare!!!


Gennaro Gelmini 10/05/2011 00:27



Provenienti dalla Coda del Drago, la coda di meteore di Nibiru, giusto Dino.



Profeta dell'ultima ora 10/04/2011 16:44


Il tempo sta per scadere,preparatevi.Camicie o non camicie.


Gennaro Gelmini 10/05/2011 00:26



Difatti questo è vero.



Paolo 10/04/2011 16:12


Scusami Gennaro ma tra un po siamo in Novembre e se sai qualcosa di cosa dovrebbe succedere quel mese e' un nostro diritto sapere.Attendo articoli attinenti al discorso possibilmente senza cotone.


Gennaro Gelmini 10/04/2011 21:43



Sto lavorando apposta per questo, video più articoli.



Immanuel Velikvosky 10/04/2011 15:42


Queste sono le ipotesi per il 2012:

-Inizio della terza guerra mondiale.
-Inizio della terza guerra mondiale con immediata distruzione del genere umano.
-Il sole compierà una "fase solare" particolare (Cambiamento delle macchie solari)
che forse potrebbero variare la temperatura di qualche grado: 600°
-Il governo dichiarerà l'esistenza degli alieni e saranno in mezzo a noi.
-Il clima terrestre cambierà drasticamente in peggio (l'italia rischia la desertificazione)
-Cambiamento dell'asse terrestre con inversione dei poli, il Nord sarà Sud e viceversa.
-Non accadrà Assolutamente nulla.


Gennaro Gelmini 10/05/2011 00:32



Ok per le Creature extraterrestri, ma sembra proprio che siccome nessuno ne ufficializza l'esisteza, saranno loro a mostrarsi a tutti a sancire la verità, comunque manca Nibiru nella tua
elencazione, il più importante, aumentano gli avvistamenti, ma anche perché Nibiru si avvicina sepre più, decretando la rivelazione.



Totonno 10/04/2011 13:20


Pagliaccio !


Gennaro Gelmini 10/04/2011 21:41



http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2011/02/14/la-cottura-del-tonno/ .



Paolo 10/04/2011 00:10


Gennaro siamo in attesa degli articoli riguardanti cosa dovrebbe succedere a Novembre.Attento che Ugo e' in agguato,non pensare sta sparito,tornera' a Gennaio 2012.


Gennaro Gelmini 10/04/2011 08:23



Guarda che se sapessi in quale paese sto per tornare, la mia storia con quel paese e gli accadimenti, il tutto in relazione con quanto accadrà a breve, non avresti in mente Ugo, a breve altri
articoli.



Antonio 10/03/2011 18:33


GENNARì IERI SUL SOLE è ARRIVATO QUALCOSA DI MOLTO PESANTE! IL FLARE RILASCIATO DAL SOLE IMPATTERA' CON TERRA ED è PROBABILE QUALCHE TERREMOTO PESANTE SUL GLOBO ! SPERIAMO CHE GLI TSUNAMI SI
FACCIANO I FATTI LORO ! HASTA LA VISTA


Gennaro Gelmini 10/03/2011 21:46



Caro Antonio, sono felice quando persone sensibili mi contattano, non sapevo del Sole, anche se a pensarci bene avevo salvato qualche giorno fa in effetti un'immagine con una specie di
cometa bianca, mi sembrava quasi Elenin, invece adesso che tu mi dici ciò, doveva essere qualcosa proveniente dalla Coda del Drago di Nibiru, come sai ho in preparazione un nuovo video a tal
proposito pro divulgazione, mentre per il cambiamento punto più su novembre 2011, anche se già tanti vulcani stanno per risvegliarsi, ho inoltre ricevuto diverse telefonate che mi hanno
confermato che taluni Astronomi già sanno, Nibiru è sempre più vicino, è quasi fatta, grazie del commento e dell'informazione e a proposito dell'attività solare sempre mi connetto con questo sito
per saperne di più, http://cfivarese.altervista.org/SI_Macchie_solari_real_time.html , ciao a presto da
Gennaro.



Paolo 10/03/2011 16:31


A me sembra strano che Gennaro elimina i commenti.Non ha mai eliminato neanche commenti pieni di parolacce.Non so che dire.


Gennaro Gelmini 10/03/2011 17:39



Caro Paolo, tu che te ne intendi, qui trattasi di un caso di rottura dei ponti, ci sono persone che prima ti acclamano, poi l'esatto contrario e questo già per 2 volte in pochi mesi, prima ti
amano e poi ti odiano senza motivo o con un motivo tutto loro, e vogliono pure la differenza, allora già avrai capito, io sono aperto a tutti, ma finché si può, mai oltre un certo limite.



Paolo 10/03/2011 15:58


Caranas tu secondo me soffri di manie di persecuzione.E continui ad urlare.Vuoi urlare,accomodati pure,ma rammenta una frase di un film che dice cosi':_Se urli fai vedere che hai paura,se urli non
ti fai acoltare,non ti fai sentire.
Buona giornata Caranas, :)


Gennaro Gelmini 10/03/2011 17:39



...



Scila 10/03/2011 09:59


Solidarietà all'utente NIBIRU

Anche qua c'è la censura....evidentemente bisogna fare bene i leccaculi oppure assorbire la mole di stronzate che vengono scritte in questi articoli.


Gennaro Gelmini 10/03/2011 11:28



Avevo già scritto che non si accettavano più commenti con nick name Nibiru o altre cose, in quei commenti c'è solo lo scherno di un tale che dice "scusate il ritardo, arrivo tardi e altre
buffonate, quelle sono buffonate.



EmilioCt 10/03/2011 00:04


ha chi ha cuore, è italiano?


Gennaro Gelmini 10/03/2011 00:47



Ma che domanda, chunque sa amare il prossimo ha cuore.



Caranas 10/02/2011 18:35


" trovare camice in cotone al 100% "

" faccio tanto di cappello ha chi ha a cuore"
Forse ogni tanto faresti anche bene a rileggere. E non scrivo altro.


Gennaro Gelmini 10/02/2011 23:05



No, no, è Italiano, se poi tu usi diversamente non so, ma è Italiano.



Caranas 10/02/2011 18:06


Qualcuno ti ha chiamato BUFFONE e tu lo definisci eroe ! E' questa la tua filosofia? Non vantarti di aver fatto politica. Non sei nessuno in quel campo ! Infatti ti hanno cacciato appena hai aperto
bocca!

Incomincio a pensare che le autorità preposte non procedono con te solo perché sanno che ...

Sig. Paolo, io non ho paura di nulla. NULLA ! E lo grido maiuscolo quando voglio. Si apra lei piuttosto, qualche deficiente che entra lo troverà !


Gennaro Gelmini 10/02/2011 23:04



Pure con Paolo ti adiri?



Frocio 10/02/2011 17:56


Grandi siete Grandi! continuate cosi.


Gennaro Gelmini 10/02/2011 22:56



Grazie caro, sapevo già che ottobre era un mese infernale per il Sagittario.



EmilioCt 10/02/2011 14:44


Gennaro, perchè hai scritto che il mio è il solito commento scettico?
Il mio commento-spiegazione-divulgazione dato ad Antonella è quello che la Scienza, con le sue leggi, le sue prove documentate, con la ricerca che si sviluppa negli anni può dare. Perchè dovremmo
credere a te che sogni le creature che ti dicono che sta arrivando Nibiru, che la Elenin sbatte nell'atmosfera ecc.ecc.
Sei tu lo scettico non io...


Gennaro Gelmini 10/02/2011 15:01



Perché quel tuo commento sono 12 anni che di tanto in tanto lo ricevo.



Paolo 10/02/2011 14:24


Sentite,io mi domando come sia possibile che alcuni di voi entrino in questo blog solo per sfottere ed attaccare o per fare i sapientoni.Questo e' un blog di Gennaro,non e' il vostro,poi
specialmente tu Caranas ma perche' ti agiti tanto,perche' scrivi in maiuscolo che equivale ad urlare?Se urli, stai solo facendo vedere che hai paura dentro.Di cosa hai paura?Apriti,ti ascolto.


Gennaro Gelmini 10/02/2011 15:17



Con Caranas si parla di politica, fortunatamente questo non è un sito di politica.



Caranas 10/02/2011 13:56


NON HAI RISPOSTO ! NON HAI RISPOSTO , e come la solito giri la frittata a tuo interesse. AnOnimO ti ha chiamato BUFFONE e te ne stai zitto e lo chiami EROE ! Sei niente ! Una scartina ! Vai dalla
mamma che ti consola !


Gennaro Gelmini 10/02/2011 15:00



Ti dimentichi che siamo tutti fratelli, hai fatto troppa politica, riguardo aninimo mi riferivo al concetto di anonimato, ma io non uso farmi consolare da mammina, ho altri metodi.



Darth Ronin 10/02/2011 13:04


Il discorso della emissione del denaro è plausibile e potrebbe essere vera, non lo nego. Quello che contesto è che lei sostenga che le banconote venissero prima stampate su carta! Questo è un
errore palese, sono sempre state stampate su cotone. Per una volta sia uomo, e ammetta di aver fatto un errore!

Tra parentesi, sto ancora aspettando le risposte alle domande che avevo posto alcuni giorni fa: lei mi ha mandato i link, che già conoscevo, io voglio che mi vengano riportate le parole esatte,
voglio una risposta completa. Le sue approssimazioni non possono che essere interpretate in un solo modo: lei si reputa superiore alle altre persone, e non ritiene degne della sua attenzione le
persone che non si allineano con il suo pensiero.


Gennaro Gelmini 10/02/2011 13:19



Ho scritto fatte di carta "un tempo", quindi molto tempo addietro, il problema odierno è la quantità di stampato e di distrutto.



Darth Ronin 10/02/2011 12:44


In effetti io ormai leggo più che altro i vostri commenti, che a volte sono abbastanza interessanti, altrimenti se proprio voglio documentarmi su astronomia, astrofisica, avvistamenti (e smentite)
di UFO e comunque ogni cosa "anomala" che avviene sul nostro pianeta e nei dintorni, vado su forum e blog ben più interessanti, dove le discussioni sono tali, con botte e risposte da ambo le parti
e non solo "io so tutta la verità, voi che criticate siete inutili". Ripeto, in una discussione le due parti dovrebbero esporre le proprie idee e confrontarsi apertamente, non partire dal
presupposto che una delle due ha torto e chiudersi a riccio, negando ogni opzione offerta.
Quello che però mi manda veramente in bestia è quando si spacciano per notizie importanti o verità inconfutabili idiozie che sono palesemente errate, e che tutti (o per lo meno la maggior parte
delle persone con un minimo di interesse per il mondo che ci circonda) dovrebbero sapere... come questa storia delle banconote che prima erano in carta e ora in cotone! Solo le banconote false sono
fatte in carta!... oppure altre storie allucinanti, come il fatto dei giacimenti di petrolio in Afghanistan, o il fatto che il nostro sistema solare sia un sistema binario, senza però giustificare
le proprie affermazioni! Lo chiedo seriamente a chi conosce astronomia e astrofisica meglio di me: in un sistema binario, i pianeti ruoterebbero intorno a tutte e due le stelle, altrimenti non
sarebbe un sistema, no? A me risulta che la stella più vicina sia Proxima Centauri, non ce ne sono altre riscontrabili in nessuna gradazione dello spettro cromatico, compreso infrarosso e
ultravioletto, ne riscontrabili con sistemi magnetici o radio...
Altra cazzata, sebbene poco importante, il discorso del Pianeta X, o Eris, o Xena... Premesso che si ostina a sostenere che Xena si pronuncia Scila, quando tutto il mondo sa che si Pronuncia
CSINA... il termine "Planet X" viene dato dagli astronomi NON SOLO DELLA NASA (forse Gelmini ignora che esistono agenzie aerospaziali e astronomiche sparse in tutto il mondo, non solo la Nasa),
quando viene individuato un corpo celeste di rilevanti dimensioni ma non ancora completamente analizzato. Planet X è in pratica una definizione di comodo in attesa che l'oggetto venga catalogato
pianeta, planetoide, asteroide o quant'altro. Nel caso specifico, al nostro Pianeta X venne dato prima il codice astronomico, poi gli venne affibbiato il nome Xena per un semplice motivo, perchè la
Principessa Xena della televisione piaceva tanto alla figlia di uno degli scopritori! in seguito la Nasa si oppose, in quanto tutti i pianeti del nostro sistema e i relativi satelliti hanno nomi
mitologici, per cui si scelse il nome di Eris, la dea della discordia, proprio per questi problemi legati all'attribuzione del nome... se volete saperne di più fate una piccola ricerca con Google,
come l'ho trovato io in due minuti lo trovate anche voi, ma non fermatevi alle prime cialtronate che vi vengono propinate!


Gennaro Gelmini 10/02/2011 12:57



Per alcuni anni si è stampato meno denaro e se ne è distrutto da parte della Banca Centrale moltissimo, non c'è nessuna opzione alla verità.



Caranas 10/02/2011 10:45


Ma stiamo ancora qui a fare il comodo di Gennaro? Uno che definisce eroe chi l'ha chiamato buffone ? Ma non vi rendete conto che (anch'io in questo momento sto facendo il suo gioco ma è necessario)
ci prende tutti per il culo? Che lo fa soltanto per una questione di classifica e gli ruga che gli sia passato davanti nella Top Over ? Che pubblicizza il blog di sua madre in esposti demenziali,
che fa sapere a tutti (comprese le autorità ) che la sua fidanzata (se esiste) si chiama Patrizia ? Che ha un passato da assistente mago ? Che non ha nessuna voglia di cambiare e diventare grande?
Ma stiamo ancora a credere alle sue stronzate non supportate da un minimo di prova ? Medidate gente, medidtate. Lo so che per voi è un passatempo. Ma dovremmo affidare le sorti del nostro futuro ad
una persona così? Se poi vi piace leggere le sue stupidate, giusto per passare il tempo... fate pure. Qui non c'è confronto davanti alle sciocchezze del guru.


Gennaro Gelmini 10/02/2011 12:44



Allora stiamo così caro Caranas, a questo commento diffamatorio rispondiamo come si fa in politica, ti voglio rispondere come se facessi ancora politica, ... risposta parzialmente autocensurata
di mia iniziativa, il resto quivi di seguito ... invece tu, Caranas, dici di sapere tutto e DIFFAMI così bene, sappi che questa storia prima o poi vedrà la conclusione e tu dico inoltre che c'è
dell'altro, anche senza che io possa parlare, esploderà tutto, ti piace caro Caranas come sapevo fare politica, ai vecchi bei tempi sapevo fare anche così, questo sarebbe l'amore che la società
ha insegnato, ci si scanna, questo è solo odio, l'insegnamento della società, i tempi moderni, questo non è amore, io invece ho scoperto l'amore per il prossimo, per questo so vivere,
tu invece inizi con discorsi politici non richiesti e finisci per diffamare, sembra piuttosto che lo faccia tu per la classifica  http://www.youtube.com/watch?v=vWe6faU3gQg , sto cercando la verità con amore, per questo cerco invece di vivere in sintonia con
amore e così sarà in futuro, anche per chi non lo vorrebbe.



Darth Ronin 10/02/2011 09:10


«Semplice, quei 3000 miliardi di Euro che si stanno stampando in più in questo momento secondo direttive europee della Banca Centrale sono fatte non di carta come lo erano un tempo, ma sono di
cotone, avete capito bene, di cotone»

Ma stiamo scherzando, vero? Banconote di CARTA? le banconote sono state sempre fatte in COTONE! Ma che cosa avete usato fino ad ora, paperdollari? o banconote del monopoli?


Gennaro Gelmini 10/02/2011 12:53



Abbiamo semplicemente vissuto per degli anni con meno banconote, questo ha portato sul lastrico.



EmilioCt 10/02/2011 08:52


Gent.le Antonella
Il Sole ha sempre avuto un ciclo undecennale fatto di alti e bassi e così continua.... sarebbe stato sorprendente se fosse accaduto il contrario, anzi, questo ciclo è ripartito in ritardo, tanto
che i soliti catastrofisti annunciavano il suo "spegnimento"; adesso che è ripartito, si preoccupano che esagera nella velocità di partenza.
La meteorologia: da sempre il clima ha avuto delle oscillazioni; cosa avremmo dovuto pensare allora durante l'era glaciale oppure durante il forte riscaldamento del Medioevo?
Terremoti: la Terra è un pianeta geologicamente molto attivo, non il più attivo: su Io, una luna di Giove i terremoti sono molto più frequenti che da noi, ma lì siamo ad un tiro di schioppo da
Giove, che lo influenza in maniera decisa. In aumento i terremoti? beh, considera che adesso c'è l'influenza del web che divulga in maniera capillare anche una piccola scossa; inoltre cìè da
considerare il fatto che i sismometri hanno ormai una rete capillare anche nel deserto, per cui tutte le scosse, anche le più deboli vengono registrate ed archiviate, oltre che divulgate.


Gennaro Gelmini 10/02/2011 12:51



Solito commento scettico che trovo scritto di tanto in tanto.



antonella 10/02/2011 08:31


Caro di Nibiru...resta pure dove sei....ma forse tu sapresti dirci in modo attendibile quale è la causa di iperattività terrestre, atmosferica e solare e dei forti sbalzi climatici che si stanno
verificando ultimamente sulla terra?
un saluto in stile Annunako :)
ciao Anto


Gennaro Gelmini 10/02/2011 12:25



Ciao cara Antonella, almeno un commento serio, grazie, vi vorrei tutti così, quello con nick name Nibiru l'ho per forza dovuto cancellare, commenta alle 2 di notte della domenica, mi sa di
discotecaro che con la musica assordante nelle orecchio dopo non capisce più niente e scrive cose insensate.



EmilioCt 10/01/2011 23:03


Caro Ludovico, sai il significato di mentecatto? beh, te lo dico io: stolto di mente...
Se lo sono io voi cosa siete?
Dovrebbero riaprire i manicomi solo per gente come te! Vergogna!


Gennaro Gelmini 10/02/2011 00:33



Abbi Fede, solo dei pazzi come noi possono far trionfare la verità poiché non ci omologhiamo.



antonella 10/01/2011 19:23


..non so bene a che ti riferisci Anon...ma di sicuro penso che è meglio non fornire date riguardanti cose importanti che dovrebbero accadere perchè a quanto pare quando tutti dicono qualcosa di
solito non accade (esperienza personale) e se la cosa era positiva per molti la delusione è grande.... Gennaro sarebbe meglio non dare date... la materia del nostro prossimo futuro sta diventando
davvero delicata....


Gennaro Gelmini 10/02/2011 00:27



La materia non è strettamente delicata, sono gli animi di alcuni commentatori che sono troppo animati, era calcolato, ottobre 2011 è astrologicamente negativo, ma per novembre grande rimonta.



Ludovico 10/01/2011 17:30


Emilio ct tu sei un altro mentecatto.Non perdo tempo a parlare con gente come te.A presto e buona fortuna a tutti.


Gennaro Gelmini 10/02/2011 00:21



A Presto, questo è sicuro, noi siamo Credenti.



Anonimissimo 10/01/2011 11:06


scusa Gennaro se svio un attimo il discorso...
sul 28 ottobre...

"Le entità che forniscono date ed orari precisi sono quasi sempre quelle da evitare. Le entità positive non forniscono dati di questo tipo. Quelle negative sono solite farlo al fine di preimpostare
una 'caduta'. Una volta che vi vengono comunicate date e orari che in seguito si dimostrano inattendibili, la luce del messaggio si spegne, in quanto avviene un crollo di credibilità."


Gennaro Gelmini 10/01/2011 13:32



Questo non è detto caro Anonimissimo, seppure il tempo al di fuori della Terra non è più lo stesso, in quanto le nostre 24 ore sono semplicemente un calcolo basato sulla rotazione della Terra.



Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito