Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 marzo 2011 4 17 /03 /marzo /2011 15:08

San-Patrizio.jpg

Bologna-San-Petronio-Cappella-delle-Reliquie.jpg

Bologna-San-Petronio-Reliquie-Santi.jpg

Bologna-San-Petronio-Croce-Circuito-Mistico.jpg

Buone notizie, non c’è limite all’amore, prendete come esempio questa storia vera, è la storia di Patrizio, un nobile Inglese che nei primi secoli dopo Cristo nella guerra tra Inghilterra e Irlanda, venne rapito e fatto schiavo, ritrovandosi a fare per lunghi anni il pecoraro, cioè il guardiano di pecore, in Irlanda, ma siccome ebbe la fortuna seppur nella tribolazione, siccome era stato rapito fuori casa nei poderi del padre, di avere con sé una Bibbia che taluni nobili portavano sempre nei loro spostamenti in un marsupio di cuoio legato alla cintura, sempre pregava Dio sperando di venire presto liberato, intanto fece esperienza, imparò correttamente l’Irlandese e in lui nacque il desiderio di far conoscere Gesù a questa popolazione ancora votata agli Dei, finché, dopo 6 anni, al suo terzo tentativo riuscì a fuggire e ritornare in patria; successivamente andò a studiare teologia in Francia, divenendo Diacono e, sembra impossibile invece è vero, partì anche per l’Isola d’Elba, si, avete capito bene, in Toscana, Italia, per imparare come si facesse oratorio con gli isolani al fine di acquisire le capacità dialettiche per poter compiere una missione ben più importante, la conversione dell’Irlanda al Cristianesimo, poiché in quegli anni, era il 459, fu nominato Vescovo ed evangelizzatore dell’Irlanda un certo Palladio, che cercò di convertire l’Irlanda per un anno in cui ben poco gli riuscì di fare, quindi nel 460 ecco che Patrizio parte per l’Irlanda su di una nave mercantile il cui capitano sfidava la guerra pur di trarvi guadagno da merci preziose del tipo tessuti di lana, spezie e quant’altro, ma non riescendo ad approdare a Belfast per un improvvisa quanto provvidenziale burrasca, la nave attraccò su di un’isolata costa successivamente denominata Contea di San Patrick, da qui i primordi della sua evangelizzazione furono di gran lunga facilitati, poiché i primi che incontrò erano dei pastori, le cui pecore venivano spesso uccise dal morsi di serpenti, quindi Patrizio si recò nell’estate del 441 per 40 giorni sul monte Croagh Padraig, successivamente chiamato anche Croagh Patrick, per scacciare i serpenti, portando con sé anche una campana che faceva suonare per allontanare questi animali, cosa che sapeva ben fare avendo fatto il pastore in quei luoghi, quando allora gli dicevano che se una pecora fosse morta per il morso di un serpente, lui avrebbe fatto la stessa fine e dopo la caccia ai serpenti, il suo onore crebbe come la sua determinazione apostolica, convertendo con successo anche l’Irlanda al Cristianesimo, anche tramite l’esempio del quadrifoglio, che è una mutazione del trifoglio, la trasformazione dalle tre foglie delle Religioni pagane alle 4 foglie riproducenti la Croce di Cristo Gesù.

In questo articolo sono presenti l’immagine raffigurante San Patrizio e le foto della Cappella delle Reliquie e una delle Croci facenti parte di un circuito mistico a difesa della città presenti al Duomo di San Petronio a Bologna.

Ora vi tocca fare la vostra scelta,seguitare Dio con opere di bene, così facendo potremo ristrutturare il Vecchio Mondo in un nuovo Mondo, non più giusto di questo, perché quel più vuol soltanto dire più e basta, con ancora qualche ingiustizia rimasta, ma un Mondo giusto, completamente giusto.

Auguri a tutti i Patrizio e Patrizia, ma soprattutto alla mia fidanzata Patrizia Gigli, ciao amore.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Random 03/19/2011 13:45


Staremo a vedere!!quante risate vedrete!


Gennaro Gelmini 03/19/2011 22:12



L'amore porta amore.



Random 03/18/2011 18:39


Hai rotto!!Gennaro allora dov'e sto cazzo di Nibiru meglio che preghi i santi perchè se non succede niente ti prenderanno tutti a mazzate e resterai solo come un cane con le tue menzogne !!
E' una vergogna!!


Gennaro Gelmini 03/19/2011 12:56



Guarda che questo stesso 2011 ne succederanno di cotte e di crude, quindi non mollo.



GIANCARLO il pecoraro 03/18/2011 13:02


ti consiglio di leggere dei libri di questi autori ti aiuterà a rimetterti in carreggiata
ALEISTER CROWLEY PLIL HINE PETER CARROL ti aiuteranno a ritrovare il tuo spirito intelligente....ciao


Gennaro Gelmini 03/19/2011 11:46



Purtroppo non ho tempo per leggere ma solo per scrivere.



GIANCARLO il pecoraro 03/18/2011 12:57


caro Gennaro hai il cervello completamente lavato


Gennaro Gelmini 03/18/2011 13:19



Vedi da che parte stai.



Antonio 03/18/2011 12:10


adesso te ne vieni con i santi ? TE LO TORNO A RIPETERE :COSA SAI DI QUESTA DATA 02 04 2011 ? VIENI AVANTI CON IL RAGIONAMENTO , NON COMINCIA AD EVADERE L'ARGOMENTO !


Gennaro Gelmini 03/19/2011 11:43



Ma mi risulta che ti avevo risposto, guarda nei commenti all'articolo dove avevi messo questa data. 2 aprile 2011 e giorni circonvicini: terremoti in America.



Random 03/18/2011 08:36


Sei un illuminato te Gennaro!

LA TUA È' UNA LOTTA PRO-FALSITA'!

Fatti curare al piu presto caro mio!


Gennaro Gelmini 03/19/2011 11:39



Anche questo articolo non ti va bene? Allora non solo nibiru, qualsiasi cosa scrivo la disprezzi.



Random 03/18/2011 08:30


Gennaro guarda....sei un potentissimo lassativo!


Gennaro Gelmini 03/19/2011 11:38



Certo, sono i troppi pensieri a non farci tal volta prender sonno.



Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito