Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 settembre 2010 3 08 /09 /settembre /2010 20:55

Ci risiamo, se nessuno vi fa sapere una cosa devo mettervene per forza a conoscenza me medesimo Gennaro Gelmini. Accade sovente che la gente si chieda perché le Forze dell’Ordine possano portare tatuaggi e orecchini, mentre anni addietro questo non era consentito; non avete mai pensato a quale sia la vera risposta a tutto ciò? Tutto iniziò in Giappone diversi decenni addietro, quando la mafia decise di obbligare i suoi adepti a farsi tatuare per il semplice motivo che così facendo non potevano essere scambiati per delle spie della giustizia, agenti della Polizia intromessi nei clan al solo scopo di scovare traffici illegali e persone da arrestare.

I primi a rivelare alle Autorità queste regole della criminalità furono i tassisti di Tokio, che tal volta dovevano accompagnare mafiosi dall’aeroporto a luoghi d’incontro criminali e viceversa senza poterne far parola con nessuno, così essendo il tatuaggio sicuramente più vistoso rispetto a comuni piccoli orecchini, si adoperarono questi ultimi per gli incontri tra mafiosi, la cui sicurezza per loro aumentava di grado siccome si possono cambiare e in base al colore si trasmetteva una primaria informazione, se l’orecchino aveva il centro nero, significava tutto ok, se aveva il centro rosso significava che delle Forze dell’Ordine in borghese erano nei paraggi, il perché siano stati scelti questi colori con codesto messaggio è presto detto, in quanto la prima che li utilizzò era la Mano Nera, la mafia cinese, quindi da qui è chiaro il significato del nero, il loro colore simbolo, e il rosso, il colore della bandiera cinese.

Da codeste cose è sorta l’esigenza di accettare tatuaggi e orecchini tra le fila delle Forze dell’Ordine onde rendere inefficaci le soprapostate accortezze della criminalità.

Occorre però tener presente che l’articolo quivi postato è solo una nozione storica, la Mafia è radicata in tutto il Mondo presso tutte la popolazioni, essa si è diffusa solo per ultimo in Oriente e alla sua nascita era un associazione legittima a difesa degli agricoltori mezzagri per contrastare l’elargimento di metà dei loro proventi al proprio proprietario terriero al fine di contrastare la loro povertà, cosa ben diversa della sete di denaro dell’uomo moderno.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito