Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 agosto 2010 1 16 /08 /agosto /2010 20:00

Nelle foreste russe di aghifogli, abetaie situate anche in pianura ad una latitudine in cui, fino a qualche anno or sono, le temperature scendevano anche sotto i -20° centigradi, l’humus lì presente, depositato in notevoli quantità, rimane per decenni presente prima di trasformarsi oltreché per la notevole rigidezza del clima, anche perché la selva del sottobosco è rara, siccome riesce a captare poca luce del sole e le foglie aghiformi precludono la facile crescita delle piante; nessuno ha mai fatto pulizia di questo fogliame poiché senza un letto di foglie sulle radici, in inverno le piante rischierebbero di morire per le fin troppo rigide temperature.

In questa estate rovente, dove le temperature in Russia hanno toccato e anche superato i 40°C, l’humus di aghifoglie si è trasformato in un substrato dall’incendio facile, sia per la sua natura e disposizione sul terreno, sia per le quantità di gas sprigionatesi in breve tempo da esso, che più rapidamente subisce trasformazione con le elevate temperature, di qui i copiosi incendi in Russia.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito