Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 dicembre 2011 4 29 /12 /dicembre /2011 17:18

Mano-di-Dio-sopra-la-citta.jpg

Dischi volanti, meteoriti o satelliti?

Possono essere solo 3 le ipotesi al vaglio della scienza su ciò che sta accadendo in questi giorni, un bolide lucente è stato avvistato sui cieli del nord Italia anche l’appena trascorsa notte del 24 – 25 dicembre 2011 oltre a quello precedente del 05 dicembre 2011, ma mentre nel caso precedente abbiamo testimonianza oculare di chi asserisce di aver visto una navicella spaziale sigariforme di quelle il cui modello corrisponde a quelli extraterrestri, ora i pareri sono discordi, vi domanderete come mai io non ne sappia di più, ma c’è un perché anche a questo.

Ecco le 3 possibilità:

1) se trattasi di una navicella sigariforme tutto si confà al popolamento delle basi extraterrestri sotto la superfice della Terra, una grande quantità di Creature sottoposte ad ibernazione fin quando i “giusti raggi” le ridesteranno, in modo da avere un “Welcome” non solo dal cielo, ma anche da sottoterra, e a questi si aggiungeranno anche chi già conoscevate affinché si evitino contrapposte, se non mi dilungo in questo discorso è solo per la mancanza di prove, dove le entrate dei suddetti bunker? Semplice, non hanno bisogno di porte, possono scomporsi materialmente e ricomporsi nel sottosuolo, ma alcuni non mi crederebbero, altri ne avrebbero il timore, invece siamo tutti Fratelli nell’Universo, nessun timore, in effetti vi è da considerare inoltre che occorre agire in maniera garbata anche con chi, volendoci bene, ci libererà dal vitello d’oro del denaro, cioè dalla schiavitù di un sistema importo non da persone, ma dal profitto a discapito delle persone.

2) se trattasi di un satellite artificiale terrestre ufficialmente in quest’ultimo periodo ne sono cadute almeno 10, ma siccome non costano come noccioline pralinate comprate al carretto, ma milioni di Euro, se cadono con così tanta facilità col rischio di schiantarsi in luoghi abitati, ci dev’essere qualcosa che gli fa perdere il controllo, nella casistica di questo genere di incidenti si annovera lo scontro dei suddetti satelliti con meteore, non sussiste però l’ipotesi che lo sciame di meteore degli scorsi giorni, proveniente dalla Costellazione dei Gemelli, le cosidette “Geminidi”, in questi giorni possa ottemprare a tanto sfacelo, sono solo piccoli sciami meteorici che durano non più di 3 giorni, mentre le cadute di satelliti geostazionari stanno avvenendo in un periodo di tempo più prolungato.

3) se trattasi per l’appunto delle cadute meteoriche che in questi giorni a detta degli astronomi stanno cadendo sulla Terra sotto forma di piccoli meteoriti che osserviamo come stelle cadenti, in questo caso le Geminidi, siccome non risulta essere rafforzato rispetto le passate simili cadute meteoriche, non è esaustivo di alcuna prova a supporto del suddetto danno ai satelliti geostazionari, una più corposa risposta la troveremmo allorquando trattasi invece delle meteore provenienti dalla Coda del Drago di Nibiru.

In entambi i 3 casi la risposta ufficiale che si prospetta lascia sguarniti sui perché tutto ciò accada, la risposta agli eventi trovasi nella presenza del pianeta Nibiru dico io, rimanendo contrastato dalle vicissitudini degli oppositori a questa causa, però mai tornando indietro finché luce sia fatta, Nibiru c’è, ma eccola, si profila la risposta ufficiale sulla natura di queste scie, ce la faranno conoscere martedì prossimo 02 gennaio 2012, con tre opzioni, ovvero quando sarà già stato possibile far sparire prove, farne comparire altre architettate ad arte o non parlarne neanche più se possibile per loro, ma il problema tornerà a ripresentarsi sempre più spesso, se lo dovrebbero ricordare, fino a quando la verità trionferà.

Ma perché proprio me medesimo Gennaro Gelmini non dovrei saperne di più? Semplice, ve lo scrissi già in passato, se sapessi tutto poi lo riporterei su questo blog e addio sorprese, la pacifica invasione delle Creature extraterrestri avverrà quando i Terrestri saranno occupati in altre faccende, pensateci.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

A. P. Dent 01/02/2012 16:28

I satelliti artificiali cadono il più delle volte non per un' avaria, ma per il normale decadimento della loro orbita. Però se si fosse trattato di un satellite la NASA avrebbe potuto dircelo
subito credo, e in più le sostanze tossiche di cui sono composti avrebbero sterminato quella tranquilla cittadina tedesca...ehm...
In ogni caso al secondo 00:04 circa un frammento si stacca da quella cosa perciò spero proprio che dentro non ci fosse alcuna creatura extraterrestre ah ah...

Gennaro Gelmini 01/04/2012 19:30



"avrebbe potuto dircelo subito" scrivi, eppure ai TG in quei giorni ne parlavano, ora non trovo un articolo su internet a riguardo, ma il retro della medaglia si scoverà.



BOBO 12/31/2011 22:49

Auguri Gennaro.

Gennaro Gelmini 12/31/2011 23:23



Grazie caro Bobo, Auguri anche a te e a tutti.



EmilioCt 12/31/2011 09:53

Un'altra cosa caro Gelmini: su facebook hai dubitato sul fatto che ci siano due sciami meteorici così vicini, riferendoti alle Geminidi e alle Quadrantidi.
Bene, caro professore, divulgatore e scienziato, consulta quelle che si chiamano effemeridi, DA SEMPRE, CAPISCI L'ITALIANO? DA SEMPRE:
Le Geminidi sono uno sciame meteorico annuale, sono attive dal 3 al 19 dicembre. Il corpo progenitore delle Geminidi è stato scoperto solamente nel 1983, ma curiosamente non si tratta di una
cometa, ma di un asteroide che si ipotizza possa aver avuto uno scontro oltre l'orbita di Marte e si stia trascinando dietro una nuvola di frammenti e polveri.
Le Quadrantidi sono un importante sciame meteorico visibile nel mese di Gennaio. La loro sigla internazionale è QUA.

Le meteore s'irradiano da un'area vicina alla costellazione di Boote; il loro nome deriva da quello del Quadrante Murale, un'obsoleta costellazione che oggi fa parte di Boote.

Il corpo progenitore delle Quadrantidi è stato recentemente identificato in modo provvisorio come l'asteroide 196256 (2003 EH1),[1] che a sua volta potrebbe essere la cometa C/1490 Y1, osservata
dagli astronomi cinesi, giapponesi e coreani 500 anni fa.
La data migliore per osservare le Quadrantidi è il 3 gennaio, anche se possono essere avvistate dal 1º al 5 di Gennaio

Non c'è nulla di straordinario, il massimo è SEMPRE, SEMPRE, oppure vuoi che traduca "sempre" in tutte le lingue che tu conosci, sempre accaduto in quei giorni.

Caro, Gelmini, ancora una volta dimostri una PROFONDISSIMA ignoranza

Gennaro Gelmini 12/31/2011 23:23



Ho letto su Wikipedia.



davide 12/31/2011 09:27

iihihiih
si si
la tua retrocessione dipende proprio dal virus..
effettivamente 5 giorni su 365 hanno danneggiato la tua classifica..
come sta arrivando nibiru..
si accettano scommesse...
l'anno prossimo non entrarai mai fra le prime dieci posizioni...
sarà tanto se resterai nel top 50

ad ognuno ciò che si merita..

Gennaro Gelmini 12/31/2011 23:22



Lascia stare le scommesse, vedo tanti andare a giocare d'azzardo, quando vanno sono allegri pensando a quanto potrebbero vincere, dopo sono tristi per quanto hanno perso.



EmilioCt 12/31/2011 09:08

Gelmini, svegliati, le meteore (non meteoriti, perchè si chiamano così solo quando toccano il suolo) ci sono sempre state, con la stessa intensità, nessun aumento... tra l'altro sono talmente
piccole che non toccano il suolo.
Siamo alla frutta: ogni stella cadente è causata da Nibiru.... Gelmini, sei patetico ad attaccarti con queste prove!!!

Gennaro Gelmini 12/31/2011 23:24



Non è così semplice come vedi.



davide 12/30/2011 16:54

l'anno scorso eri 3 oggi 14..
basta questo a dimostrare quanto attiri il tuo blog..

Gennaro Gelmini 12/30/2011 23:31



L'anno scorso non ho avuto l'attacco hacker di questo settembre tramite un tizio (M.L.) di Facebook, che mi ha tolto parecchie ore di connessione ADSL per il computer in riparazione, ora
tutto ok per il nuovo anno, il computer di casa ora è efficentissimo ed ho maggiore esperienza contro certi virus.



Paolo 12/30/2011 13:16

ha ha ha ha

Gennaro Gelmini 12/30/2011 23:36



Questo ridere mi ricorda la segnalazione di amici di Facebook riguardo delle e-mail d'auguri i cui allegati è meglio non aprirli perché al loro interno si nasconde un virus, per una di esse
difatti non l'allegato non l'ho aperto.



Anonimissimo 12/30/2011 11:00

quando le cose gradualmente verranno fuori, gradualmente vedremo sempre più gente anche in questo blog!

(chissà Alaje come farà a rispondere a tutti quanti ahahaha XD)

Gennaro Gelmini 12/30/2011 11:14



Da un lato di sicuro poiché la gente si sveglia solo all'ultimo momento, per il resto durante le festività è normale vi siano meno commenti, sono tutti su Facebook a fare gli Auguri, ma c'è anche
un altro perché, in Italia e penso anche all'estero vi sono molti computer assemblati, aventi tal volta programmi non originali, quei programmi hanno avuto seri problemi ultimamente sulla
rete ADSL a seguito di verifiche da parte della Microsoft Corporation, ma chi ne è stato colpito non può denunciarne neanche l'accaduto per evitare di essere a sua volta denunciato, per
fortuna io sono in regola con dischi originali, però adesso quel 50% di italiani collegati ad internet non corrisponde più al vero, nel 2012 saremo al 40%, cose che nessuno ammette.



Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito