Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 gennaio 2010 5 15 /01 /gennaio /2010 19:00
Il 12 gennaio 2010 un terremoto di 7.3° Richter alle 22:53 ora italiana ha devastato l’Isola di Haiti, appena due giorni prima un terremoto di 6.5° Richter è avvenuto a largo delle coste della California, causando blak out elettrici, rotture di tubature del gas e altri lievi danni, uno sciame sismico con punte di 4.1° Richter è avvenuto in centro Italia nelle Marche sempre il 12 gennaio 2010, eventi tellurici di lieve entità si sono registrati anche in Sicilia, e la lista proseguirebbe lunghissima, quindi urge responsabilizzarsi a dire la verità, i terremoti sono in aumento, inutile negare ciò ufficialmente per non farci impaurire per poi procurarci una tremenda disfatta, come per il numeroso Esercito di Haiti che non era stato addestrato per gestire l’incombenza di terremoti.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Emanuele Serracino 01/21/2010 06:42


Salve Gennaro, sono Emanuele, italiano, di Varese, però è da qualche anno che vivo in Messico, nella città di Campeche, sulla penisola dello Yucatan, ho da poco comprato una casa qui, e da quello
che leggo nei tuoi commenti, sono un pò disperato dal fatto che secondo le tue previsioni, è probabile che la mia casa venga spazzata via nel 2012.
Io sono sicuro che tu sei uno che sa quello che dice, e tra l'altro stasera c'è stato un' altro terremoto ad Haiti, di fatto è pronosticato che tanto Haiti come Santo Domingo possono "sparire" in
breve tempo.
Ti avviso anche che è probabile uno Tzunami a Cuba, cosa che mi fa paura visto che Campeche è dall'altra parte del golfo.
Mi piacerebbe avere il tuo Messenger, così possiamo comunicare tra di noi con più frequenza.
A presto, e fatti sentire.


Gennaro Gelmini 01/21/2010 13:31



Caro Emanuele,
in realtà devi sapere che non esiste nessuno Stato al Mondo realmente più al sicuro di altri, difatti in Italia abbiamo i vulcani Etna, Stromboli, Vulcano, Vesuvio tra i principali, per non
contare i vulcani sottomarini; io mi rassicuro più con la Fede che con la volontà dell'Uomo, difatti la Scienza ancora non ci ha rivelato nulla della verità di Nibiru, quindi meglio
sperare di cavarsela, tuttalpiù se pensiamo ai bunker scavati in Norvegia mi viene da riflettere e penso che siano meno sicuri delle nostre case, ad haiti le case sono crollate e invece hanno
perfettamente retto al sisma le baracche dei poveri, che già prima del sisma morivano di fame, in Norvegia le uscite dei suddetti bunker potrebbero venire ostruite dal fango dei ghiacciai, che in
poco tempo si scioglieranno a causa di un cambiamento della polarità della Terra con conseguente spostamento dell'asse terrestre, e siccome nei bunker ci rimarranno almeno per 60 giorni, ma
forse per molto più tempo, questo pericolo è reale. Siamo più sicuri noi all'esterno che loro in quelle tane di topo.
Non posseggo Messenger e in questo momento non posso istallarlo, dato che i computer che utilizzo sono vetusti e quindi non hanno più memoria a sufficienza per nuovi programmi.
scrivimi sulla mia e-mail gennaro.gelmini@email.it oppure, poichè di più veloce consultazione e spedizione lettere, scrivimi sulla seconda e-mail che
posseggo all'indirizzo gennaro.gelmini@katamail.it
Auguri a tutti di buon cambiamento, un Mondo diverso sarà un Mondo migliore, non come oggi in cui i ladroni la fanno da padrone, un Mondo in cui ci sentiremo veramente fratelli.
Auguri.



Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito