Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 giugno 2012 2 19 /06 /giugno /2012 21:51

Ebbene si, è arrivato lo spratto, doveva accadere pima o poi.

Eppure dietro un sorriso, c’è serietà, perché dovete sapere che qualche anno addietro per ben 3 volte arrivarono 3 coppie per conto dei proprietari della casa in cui abito a dirci che potevamo comprare casa con un mutuo, anziché rimanere in affitto come stiamo tuttora, siccome anche altri inquilini avevano fatto la stessa cosa, così facendo la spesa mensile per la casa si sarebbe triplicata, anzi, quadruplicata a conti fatti, ma i venditori volevano convincerci che così facendo la casa sarebbe stata per sempre nostra.

Or bene sapete che credo nel cambiamento, quindi con ferma convinzione convinsi mia madre a non firmare, che mio padre quasi giunto alla fine delle sue primavere, non decideva in casa; naturalmente mi dovetti sorbire, tanto per cambiare, come per dire che sempre va così, le sceneggiate di chiunque avrebbe voluto che noi fossimo stati alla moda comprando casa, che l’affitto era ormai passato, vetusto, tutti volevano divenire proprietari a sentire vari soliti discorsi, in un solo giorno io sarei potuto essere creduto pazzo, chi viaggia controcorrente, fosse anche per un solo giorno, ecco come viene apostrofato, facile logica, alibi, scusa per farti fare ciò che non è il caso di fare.

Adesso che qualche anno è passato, proprio in questo stesso mese di giugno 2012, nel frattempo che io vivo ancora sotto ad un tetto, casa mia, ma intanto che è successo? Vado al supermercato a fare la spesa e circa una settimana fa vedo scritto in prima pagina nei giornali locali dell’esposizione libraria, che nella città di Varese, ma così, tal quale, starà avvenendo in altre mille città, si stanno effettuando il 30% in più di sfratti esecutivi con tanto di Ufficiale Giudiziario rispetto all’anno scorso 2011, anno in cui si era già registrato un incremento di questo genere di provvedimenti, ma come e dove andranno le famiglie sfrattate non è dato sapere, di sicuro sarà dura, chi in appartamenti o monovani di fortuna, chi in roulotte o camper e chi sotto un portico all’addiaccio.

Allora vorrei sapere dove sta la pazzia di chi fa le cose buone, rimane fin tanto che le risposte puntualmente arrivano, pensateci, mi è tornata in mente questa questione ad un anno esatto da quando, ripensando ai miei viaggi all’estero che per motivi economici non posso ora compiere, si fa quel che si può, che altri neanche una casa hanno, che io intanto per quei viaggi dagli amici mi tengo per adesso in contatto virtualmente con i miei 4 conosciuti canali video, i canali con sedi negli USA YouTube al link http://www.youtube.com/user/gennarogelmini e Vimeo al link http://vimeo.com/user6920128/videos , il canale europeo Dailymotion al link  http://www.dailymotion.com/user/gennarogelmini/1 e a sorpresa, per non essere sopraffatti dal problema delle lingue, che possono dividere il Mondo per metà, l’aggiunto appena l’anno scorso, il 14 giugno 2012, in cirillico, Video Bigmir, visibile al link http://video.bigmir.net/profile/5292234/video/ , che da solo ha totalizzato, oggi 19 giugno 2012, 13647 visualizzazioni, per una media di 1137,25 al mese, una vera conquista a cui vanno aggiunte le innumerevoli altre visualizzazioni e consegne di documenti su supporto cartaceo, grazie amici di tutto il Mondo, la divulgazione ha funzionato.

Ma come fare a ritrovare gli stessi profumi, riscontrati nei viaggi, virtualmente? Ciò che mi ha fatto spingere a scrivere quest’articolo è stato riscoprire i medesimi profumi di aromi e affumicatura in delle scatole appena giuntemi di spratto affumicato sott’olio, pesce simile alla sardina diffuso nel golfo di Finlandia.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Michele 06/22/2012 21:19

Siete preparati per i tre giorni di buio?

Gennaro Gelmini 06/22/2012 22:03



http://gennaro-gelmini.over-blog.it/article-giorni-del-corridoio-blu-103126632.html ne avevo
scritto a questo link, comunque si spera sempre in bene.



axelfox 06/22/2012 14:23

....Gennaro hai visto il nuovo cropcircle qui da me?
http://www.segnidalcielo.it/2012/06/crop-circle-di-santena-un-messaggio-rivolto-allintera-umanita/

Gennaro Gelmini 06/22/2012 21:50



http://www.segnidalcielo.it/2012/06/crop-circle-di-santena-un-messaggio-rivolto-allintera-umanita/ ho avuto
modo di vedere il crop circle tramite i link postatemi su Facebook, in quanto per il resto sono molto occupato con nuovi su nuovi documenti cartacei da divulgare; si torna a parlare di
Nibiru nei cerchi nel grano, questo però solo dopo che degli Astronomi Sud Americani sono tornati a parlarne, invece occorre fare uno studio particolare su Nibiru nei cerchi nel grano negli
svariati anni per avere risposte complesse, ne scriverò, grazie anche a te per la segnalazione, a presto.



Sasà 06/21/2012 23:44

Io non credo che ci sia da lamentarsi sullo sfratto. In realtà è una cosa giusta. Naturalmente chi viene sfrattato la pensa diversamente. Ma mettetevi nei panni di chi affitta:
I sacrifici che ha dovuto fare per quella seconda casa (che alle volte per leggi stupide viene anche persa). C'è chi per quella seconda casa non ha fatto sacrifici ma di certo non gli conviene
toglierla da un affitto.
Gli sfratti stanno aumentando perchè mancano soldi a tutte le persone normali e naturalmente se hanno figli dove andranno a vivere una volta sposati??? Soldi per comprare una terza casa non ci
sono, che fanno??? pagano un affitto ad altra persona??? e allora sfrattano chi era nella seconda casa per poterci andare loro.
Quindi niente di strano e assurdo. Come a te serve una casa così ai proprietari servono soldi (vendendola) oppure serve loro per far viverci i figli.

Gennaro Gelmini 06/22/2012 22:02



Ci sarebbe stato da lamentarsi se avessimo firmato, ma non lo abbiamo fatto, ci si potrebbe lamentare per i monolocali a mille Euro al mese e per i mutui a tasso variabile che divengono
estremamente esosi.



Tiziana 06/20/2012 19:09

Ah ora ho capito il titolo! :-)

Gennaro Gelmini 06/20/2012 20:27



Difatti era in gioco di parole per fortuna, ma ben calibrato su di un argomento terribile, perché è terribile perdere casa.



Antonio 06/20/2012 17:11

tu devi solo scrivere quanto ti serve per chiudere con questa bagattella della casa ?POI DOPO CI FACCIAMO 4 RISATE CON I FALLITI CHE CHIEDONO SOLDI XCHè COPERTI DA UN NOME ? MA ORMAI IL TEMPO è
FINITO , ANDRANNO TUTTE AL DIAVOLO E CALCI IN XULO A CHI LE DIRIGE ANCORA A QUESTI SCIACALLI !

Gennaro Gelmini 06/20/2012 20:24



Ti ringrazio, ma ho già risolto tutto, e da tempo ormai, non facendo firmare nulla, lo so che certe persone sono come questa ballerina di questo video musicale http://video.bigmir.net/show/19047/ (da vedere dopo il minuto 3), credevo mi fossi spiegato bene, lo sfratto, cioè dei pesci, non lo sfratto,
mancando di firmare non l'ho avuto, non avrei mai fatto richieste economiche tramite internet, altrimenti il messaggio sarebbe divenuto fuoviato.



Furicchio 06/20/2012 16:33

Ciao Gennaro,

mi dispiace di quello che ti è successo, ma se il cambiamento (in positivo?) deve avvenire a breve, non c'è da preoccuparsi di niente...

Gennaro Gelmini 06/20/2012 20:19



Ma mi è andata bene, per il resto sicuro, il cambiamento avverrà, ma non posso non rimanere preoccuparto finché tutto sarà passato e per davvero cambiato, solamente quando diverremo fratelli non
ci sarà da preoccuparsi.



axelfox 06/20/2012 13:55

Benvenuto nella nostra insana società Gennaro...

Gennaro Gelmini 06/20/2012 16:33



Ho una certa esperienza di queste cose da quando sono nato, mio padre era giornalista durante gli anni di piombo, il nostro ambiente famigliare era alquanto, per così dire, mosso.



Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito