Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 luglio 2014 1 28 /07 /luglio /2014 12:11

Chiocciole-Varese.jpg

Escalation: sono talmente tante le escalation di questo periodo, che si accalcano a dismisura, abbiamo iniziato dagli eventi climatici per ritrovarci a confronto con fatti di guerra, ricordando che non ha niente di umano, ma neanche di animale, l’oppressione dei propri simili con l’annientamento, che comprendere cosa significa un’invasione pacifica è difficile nel contesto di concorrenza ed estraneità alla quale siamo abituati, seppure concorrenti al medesimo scopo, non si capisce perché dovremmo raggiungerlo soli e non in società.

Delle invasioni ce ne lamentiamo perché abituati a mantenere il campo sgombro, finché ci si accorge che è talmente sgombro da sembrare un deserto e come tale nulla cresce, dagli aerei che per risparmiare sui costi viaggiano su rotte dove al di sotto combatte la guerriglia e che per deviare da un temporale, uscendo dalla rotta vengono confusi per nemici e per questo abbattuti e questo è avvenuto negli scontri di confine dell’Ucraina sud orientale, mentre altri aerei, proprio per il timore di uscire dalle rotte in zone di guerriglia, come accaduto in Africa, vengono distrutti in volo dalla forza nettamente dirompente di un forza temporalesca, uragano, tromba d’aria, con condizioni irrimediabili per i passeggeri.

Con le guerre orientali e mediorientali, perché si continua a combattere e a morire, con pure tanto dolore emotivo, l’unica risposta è il cambiamento, perché il rispetto esiste e ha ragion d’essere, quando è pensata per agli altri, recepita da ognuno, perché chi è quell’altro che non ha i nostri stessi diritti? Ha i nostri stessi diritti, che come abbiamo un dovere, abbiamo pure un diritto, perché non esiste un dovere senza un diritto, diritto a vivere, senza potercene dimenticare.

 

Si parla di pace, sarebbe così facile, occorre semplicemente volerla la pace, liberare il Mondo dalle brutture per vedere il bello, per fare così dobbiamo volerlo ognuno di noi, nel frattempo nessuno si è accorto che per la cospicua umidità di questi giorni di luglio 2014, sono tornate nei boschi e giardini le chiocciole con guscio, che eravamo abituati a vedere sempre meno, soppiantate dalle lumache senza guscio, dette anche limacce, che spopolavano fino alla scorsa estate, è questa la graziosa immagine della pacifica invasione di chiocciole che sta avvenendo in questi giorni anche in Italia, come a Varese da cui la foto sopra, nell’attesa di nuove pacifiche invasioni.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito