Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 aprile 2010 1 19 /04 /aprile /2010 12:10

Inutile cercare di negare la presenza di particelle di cenere vulcanica nell’atmosfera del nord Italia in questi stessi giorni come aveva fatto qualcuno di primaria importanza, per poi dover riconfutare il tutto di fronte all’evidenza che gli aerei non volavano non per far piacere a Trenitalia, i cui clienti viaggiatori sono aumentati all’improvviso, ma perché le ceneri vulcaniche disperse nell’atmosfera avrebbero danneggiato i motori degli aerei a reazione penetrando e sciogliendosi al loro interno, azione nefasta che tornerà a riproporsi anche in futuro.

Le sopra indicate ceneri provengono al tempo presente dal vulcano islandese Eyjafallajoekull, ma non saranno uno scherzo neppure le ceneri espulse dai vulcani Etna, Stromboli ed altri ancora, tra cui figura anche il Vesuvio, poiché più è lunga la quiescenza di un vulcano, più può essere tempestosa la sua nuova eruzione, acuita nel contempo dalla sempre più vicina presenza del pianeta Nibiru (per ulteriori informazioni visitate questo sito).

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

massimiliano 04/28/2010 13:10


Ciao come va? Volevo sapere cosa ne pensi della situazione VESUVIO?
Come mai in qst giorni BERTOLASO, si sta occupando del Vesuvio e degli altri vulcani nel mar tirreno?Pensi ke stia nascondendo qlkosa?
Dobbiamo aspettarci qlualke eruzione?
Ciao a presto!!!


Gennaro Gelmini 04/29/2010 10:57


Carissimo Massimiliano, tenuto conto che: 1) Ho svolto ieri delle ricerche riguardanti l’attività vulcanica del Vesuvio, e ho potuto costatare un evidente tremore vulcanico accentuato alla sommità
del Vesuvio, proprio all’interno del cratere tra le ore 8 e le ore 12, come veramente non notavo da diverso tempo; 2) anche il sito dello Swiss Seismological Service, mentre prima aveva i contenuti
visibili a tutti, ora ha alcuni contenuti accessibili solamente ad operatori muniti di password, mentre il sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ormai da anni ha i contenuti più
salienti visibili unicamente agli operatori del settore; 3) durante le mie recenti divulgazioni dei miei scritti ho notato una maggiore apprensione degli operatori del settore; 4) ricevo tuttora
telefonate anche da giornalisti che sempre più si interessano a tali argomenti; La risposta è quindi la seguente: nelle esercitazioni d’emergenza vulcanica, a passate operazioni di facciata, poiché
escludenti la città di Napoli, si è passati ad una rapida realizzazione della gravità dell’odierna situazione sismico-vulcanica, con una coscienza più seria nell’affrontare le emergenze, o così
almeno spererei. Sicuramente l’attività sismico-vulcanica è in aumento in tutto il Mondo, spero che presto ci rivelino la verità di Nibiru, senza attendere ulteriormente altri nefasti eventi senza
che nessuno ci abbia preparato adeguatamente. E’ chiaro che Guido Bertolaso ci nasconda la gravità della situazione del Vesuvio, come è chiaro che già si sa che il Vesuvio tornerà ad eruttare:
questo sia ben chiaro che non lo scrivo per creare allarmismi, e che purtroppo fino ad adesso ci hanno fatto prendere tante camomille, ma verrà a galla la verità, anche se ci fanno credere ancora
che gli unici problemi siamo quelli relativi alla politica o all’economia, e noi tutti dietro a seguirli perché di lavoro non c’è ne è, ma la verità è destinata ad affermarsi sempre. Ciao da
Gennaro Gelmini.


Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito