Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
14 agosto 2016 7 14 /08 /agosto /2016 20:53
Quel problema fatto dei rifiuti a Roma
Quel problema fatto dei rifiuti a Roma

Andate, partite pure per Roma, con che vengono fuori adesso?

Sbattono lì il problema dei rifiuti nel meglio della stagione turistica, come se fosse il problema di un’unica città, per questo veniamo al sodo, senza fraintendimenti.

I rifiuti fanno parte del ciclo economico, purtroppo in un Mondo basato sull’economia va così, non me ne voglia nessuno, so di quanti lottano per l’ambiente.

Purtroppo, calcolando il prezzo da pagare alla discarica, che va a peso, senza un incentivo economico, il riciclaggio dei rifiuti di cartoni, metallo e plastica ad esempio, che ingombrano tantissimo, nulla si fa, senza incentivi economici non conviene riciclare, inutile sganciare parole e paroloni, i rifiuti, almeno sensibilmente, ci sommergono, il sistema va cambiato, perché se col sistema economico il rifiuto è una risorsa, con un sistema sociale di costituzione altruistica, il rifiuto diverrebbe ciò che occorre evitare di produrre.

Piuttosto è dalla salute che inizia lo sviluppo, emblematica è la nozione delle focacce coi pomodorini e pizze buttate via, fotografate a Roma in Via Torino il 25 luglio 2016, quanto saranno state buone! Invece buttate lì!

Mi ricordano tal quale il panettiere dove mi recai oltre 10 anni addietro, in attesa dell’Astronoma Ricercatrice Margherita Hack, che faceva una Conferenza sull’Universo e la Vita nell’Universo, a cui consegnai un mio scritto.

Il panettiere vendeva la pizza alla marinara con solo pomodoro e origano, che alle 19:30 della sera gli e ne erano rimaste talune e io gli e le avevo comprate, non tutte però, che a quei tempi ero già grasso, che a pesarmi ruppi la molla di una bilancia e a sedermi un sedile tracollò, mentre adesso sono dimagrito di 7 chili, da 114 a 107.

In buona sostanza il panettiere poteva scontarmi le altre pizze alla marinara rimaste, evidentemente temeva che scontando, tutti avrebbero comprato solo scontato e solo con lo sconto non ci stava nelle spese, con un gioco economico di parole, utile per fallire.

Per avere la vita un po’ movimentata, forse per questo mio papà si sposò, vita movimentata non significa però avere problemi, non significa fare file innumerevoli per vedere realizzati i propri diritti vitali, tal volta nemmeno concessi.

Ovunque e per chiunque, per qualsiasi cosa, ci vuole un incentivo, pure di sensibilità altruistica, non soltanto danaroso.

Nelle foto: focacce coi pomodorini e pizze, buttate sottosopra in attesa del netturbino e altra immagine ben diversa della Bella Roma col Vittoriano di Piazza Venezia.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Andrea 08/15/2016 14:53

Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!

Gennaro Gelmini 08/17/2016 15:56

(Risposta ad Andrea 15 agosto 2016 22:27) E noi qui abbiamo fatto tanto, per un positivo risultato, grazie Andrea, così va molto bene.

Andrea 08/15/2016 22:27

Scusate.. Sono diventato bipolare

Andrea 08/15/2016 10:51

Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo! Bravo!

Gennaro Gelmini 08/17/2016 15:48

(Risposta ad Andrea 15 agosto 2016 10:51) Grazie Andrea, cerco di scrivere le cose per come stanno.

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito