Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 luglio 2016 4 28 /07 /luglio /2016 23:14
Nibiru 2016 Roma semper
Nibiru 2016 Roma semper

Roma, 25 luglio 2016, lunedì

 

 

Al Ministro agli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale

Paolo Gentiloni Silveri

 

 

Al Ministro all’Ambiente e la Tutela del Territorio e del Mare

Gian Luca Galletti

 

 

Al Ministro alla Giustizia

Andrea Orlando

 

 

Al Ministro alla Difesa

Roberta Pinotti

 

 

Al Ministro all’Interno

Angelino Alfano

 

 

Al Ministro all’Agricoltura

Maurizio Martina

 

 

Al Presidente del Consiglio dei Ministri

Matteo Renzi

 

 

Al Presidente della Repubblica

Sergio Mattarella

 

 

A Sua Santità Papa Francesco Jorge Mario Bergoglio

 

 

Al Direttore Generale del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza (DIS), Roma

Alessandro Pansa

 

 

Agli abitanti delle Vie Conciliazione e Borgo Santo Spirito, Roma e per free diffusion

 

Stimatissimi Ministri, Autorità titolari della corrente,

con la consueta gentilezza, per un contatto che si è protratto, trovando motivo ulteriore allo studio sui cambiamenti climatici, che con buona nomea continuo imperterrito per ciò che concerne la divulgazione e allo scopo di trovare una soluzione più idonea sui fatti che ci arrovellano, me medesimo Gennaro Gelmini, abitante a Varese in Viale Valganna 216, cap 21100, sono di ritorno a Roma per la situazione di variazione climatica che stiamo attraversando e siccome ciò che si conosce, la si porta avanti nell’interesse collettivo, ciò che manca alla conoscenza lo si manca di affrontare, ogni momento che ci è stato donato nella preparazione al cambiamento è sottoutilizzato o per nulla utilizzato, mi riferisco ai cambiamenti climatici visti nell’ottica degli influssi spaziali, cioè degli eventi riconducibili all’influsso gravitazionale scatenato dal pianeta Nibiru, conosciuto pure coi nomi Eris, Sedna, Xena, Marduk, Hercolubus e con la sigla 2003 UB 313, che nel corso del tempo gli sono stati conferiti, sono primaria concausa sul pianeta Terra dell’aumento di terremoti ed eruzioni vulcaniche, alluvioni e siccità, tempeste, tornado, uragani e tifoni, maremoti ed onde anomale, frane e cadute meteoriche.

Del perché Nibiru sia assente nelle osservazioni ufficiali ai telescopi è presto detto, un pianeta ufficialmente sconosciuto, può rispondere a logiche scientifiche sconosciute, frattanto sto attenendomi a una 100 giorni di studio, da qui ai primi giorni di novembre 2016, per spingere verso nuove rivelazioni ufficiali riguardo Nibiru, che lo annuncino nella sua autenticità, perché fino al perdurare di una continuazione a sminuire le dimensioni di pianeti del Sistema Solare a semplici pianeti nani, planetoidi, rimane difficile la rivelazione, una fase 2 di preparazione tecnica e pure psicologica in questo modo continua a mancare, arrivando lo stesso alla verità, però senza preparazione, per cui è utile informare, io lo faccio impassibile dallo sconsacrare le mie azioni e pure comprendendo una difficoltà a credere a ciò che di ufficio si nega, occorre pure comprendere che dichiarare ufficialmente la reale esistenza del pianeta Nibiru, la situazione di chi ne proclama l’autenticità sarebbe risollevata, mai per noi singoli divulgatori, piuttosto per la società nella sua completezza e a motivo di ciò, me medesimo Gennaro Gelmini, abitante in Viale Valganna 216, 21100 Varese, telefono fisso 0332232143, mobile 3407077946, e-mail gennaro.gelmini@email.it e sito web http://gennaro-gelmini.over-blog.it , social network e canali video, chiedo si faccia mirabile disclosure, rivelazione riguardante Nibiru per ciò che da rispettabili Autorità possiate fare al meglio.

Ulteriore ritardo nella rivelazione su Nibiru l’ha procurata la realizzazione in Australia di missili a testata atomica in grado di poterli lanciare a 5 volte superiore la velocità del suono, che reputandoli in grado di ostacolare Nibiru nel suo tragitto, si è così facendo protratta l’attesa, durata già parecchi anni, per la disclosure, senza contare che le 2 fascie di asteroidi tra i pianeti Marte e Giove la prima e al di là di Plutone, la cosiddetta Fascia di Kuiper la seconda, segnano l’avvenuto scontro tra ancestrali corpi celesti, Nibiru non colliderà contro la Terra, il suo transito tra i pianeti Marte e Giove, dove la distanza tra pianeti è doppia, stando ad indicare che c’è il pianeta Nibiru che transita frammezzo, i missili sopra citati sono solo un palliativo all’attesa.

Tra gli ostacoli alla rivelazione ufficiale del pianeta Nibiru, la nozione che ultimamente se ne è fatta, ovvero che alla riscoperta di Nibiru da Astronomi indipendenti, la Nasa (National Aeronautics and Space Administration), tramite Michael Brown, che per tali scoperte è il suo portavoce, l’ha ridenominato in 3 diverse occasioni Eris, Sedna, Xena, affinché se ne mantenesse un aspetto apparente di planetoide, declassando a tal fine il pianeta Plutone a planetoide, pure di evitare che una sua comparazione potesse portare ad un interessamento di gran lunga superiore per Nibiru, che il ricusato ex pianeta Plutone, ai confini del Sistema Solare, concede purtroppo le stesse sorti a Nibiru, finché si arriva al momento che la verità non può più attendere, Nibiru comunque arriva al suo perielio situato tra i pianeti Marte e Giove, scoprendosi nella sua realtà, assieme al suo satellite principale, Gabrielle e alla sua scia di meteore, detta Coda del Drago.

Divulgare apertamente comporta la difficoltà di conferire informazioni a chi sorprendentemente si trova così informato di fatti senza che prima l’abbia saputo ufficialmente, uno scoglio che si può superare soltanto con molta dedizione, crederci per fatti che riguardano la propria sfera personale, è uno stimolo in più a continuare, bando a dicerie sconfessate, badiamo ad una realtà dei fatti che presto arriverà.

Un Mondo senza fine, ciò che avverrà sarà un drastico cambiamento, siamo abituati a croniche mancanze di speranza, in tale modo ci manca la dedizione al cambiamento, dobbiamo invece essere consci che come nei trascorsi il Mondo è più volte cambiato in ogni sua regola vitale, allo stesso modo avverrà in futuro, siamo pronti, con osservanza, rispetto reciproco, esiste acqua, luce e vita ovunque nell’Universo e con l’avvento di Nibiru tornerà pure il momento dell’incontro, avremo la conoscenza dell’altro, le Creature extraterrestri torneranno a farci visita.

Il mio consueto breve periodo in città a Roma mi porta a dover anticipare alla domenica pomeriggio alcune consegne, lunedì 25 luglio 2016 per le consegne d’ufficio, il tempo l’utilizzo per ogni contatto possibile, finché verità sia, ammirando chi, in anni di gelo sociale, sappia correntemente e correttamente tendere una mano all’amicizia e d’altronde è pure la fretta che abbiamo a permetterci di ottemperare a più impegni nel più breve tempo possibile, finché guardando ciò che avremo fatto, ne saremo pienamente soddisfatti.

Stimatissimi Ministri, Autorità titolari della corrente, allego al corrente documento le precedenti lettere consegnate a Roma il 15 gennaio 2016, a Bologna il 22 marzo 2016 e a Varese il 31 maggio 2016, per una più completa veduta delle informazioni riguardanti il pianeta Nibiru, ad esclusione per le consegne agli abitanti delle Vie Conciliazione e Borgo Santo Spirito e per free diffusion che riceveranno la corrente lettera senza allegati, per poter risparmiare sul prezzo delle stampe, documenti comunque visibili sul web.

Ossequi e riverenze, Distinti Saluti da Gennaro Gelmini.

 

Roma, 25 luglio 2016, lunedì

 

IN FEDE

GENNARO GELMINI

 

 

 

Gennaro Gelmini, Viale Valganna 216, 21100 Varese, telefono fisso 0332232143, mobile 3407077946

e-mail: gennaro.gelmini@email.it – sito web: http://gennaro-gelmini.over-blog.it

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Emilio 07/31/2016 23:00

Allora razza di incompetente:

Eris
Eris (nome ufficiale 136199 Eris, prima chiamato Xena) è il secondo pianeta nano per diametro medio del sistema solare dopo Plutone, Scoperta 8 gennaio 2005

90377 Sedna è un oggetto transnettuniano di grandi dimensioni Scoperta 14 novembre 2003

Marduk ed Hercolubus non esistono!!!!

Studia, non ci si improvvisa scienziati, come non ci si improvvisa medici, geometri, ingegneri, astronomi, meccanici, giornalisti....

E smettila di rompere le palle a gente che in questo momento ha ben altri pericoli a cui pensare.
Vergognati

Gennaro Gelmini 08/02/2016 14:15

(Risposta a Emilio 31 luglio 2016 23:00) Hai semplicemente trascritto le notizie ufficiali, non quelle ufficiose; per pericoli, se intendi quelli relativi al terrorismo, è proprio la mancanza di comunicazione, a qualsiasi livello, che lo fa aumentare.

Andrea 07/29/2016 11:09

Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!
Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna! Vergogna!

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito