Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 giugno 2015 6 13 /06 /giugno /2015 17:06
Gesù? Lui è dove lo si cerca

Vi spiego come è andata questa settimana della metà del mese di giugno 2015 , che è una graziosa logica a questo articolo.

Al lunedì 8 giugno 2015 la sequela di quelle domande su come io faccia a credere a svariati misteri, piuttosto che indirizzarmi verso uno soltanto e la risposta è semplice, come esiste un mistero, ne esiste un altro e questa mia certezza ha dato i suoi frutti.

Alla sera, tornando in treno a Varese, avendo la ferrovia Nord Milano due binari fino alla stazione precedente, Malnate, siamo rimasti immobili ad aspettare un treno proveniente da Varese, col locomotore che si era rotto, viaggiante coi metodi moderni di un motore sussidiario a velocità ridotta, intanto però noi che aspettavamo eravamo tentati di prendere il bus che proveniva da Como, che da quelle parti interseca la nostra rotta ferroviaria, per giungere a Varese senza attendere, uscendo quindi dalla stazione per prendere il bus, dove una cassetta di ferro con le tubazioni carpisce il mio sguardo, scorgendoci sopra la sagoma di Gesù, almeno per chi è credente, che per trovare Gesù occorre cercarlo, che non possiamo trovarlo senza cercarlo.

Ho fatto la foto che vi presento sopra col telefono cellulare, per chi ha fede sembra proprio l’immagine di Gesù, la sera di venerdì 12 giugno 2015, cioè ieri, sullo stesso treno proveniente da Milano per Laveno, sul Lago Maggiore, trovo un passeggero che si lamentava della fede, reputandola ad un metodo per fare guadagno danaroso e mi domanda se dovesse essere più forte del Papa per accrescere la fede, parole sue e si, ad una domanda così incredibile occorre rispondere in maniera incredibile, occorre difatti essere più forti del Papa per accrescere la fede.

Scusandomi per la maniera con la quale ci siamo espressi in viaggio, è nostra intenzione continuare a fare, siamo riusciti a seguire la strada per fare del bene, comunque sia, che sia o non sia compreso.

Oggi 13 giugno 2015 ci stava quest’articolo, che è la Festa di Sant’Antonio da Padova, grande Santo, per una fede inespugnabile.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Andrea 06/14/2015 22:15

Vergogna!
Vergogna!
Vergogna!

Maximo 06/14/2015 20:17

Gennaro caro, è la prova che ci vuole solo un miracolo per azzeccarne almeno una...ma i miracoli non esistono...desisti!

A. 06/14/2015 12:37

Il sig. Pollarrosto sta portando prove schiaccianti che avvalorano la sua teoria ciclopetica.Stiano in campana!
Gennaro riguardo l'articolo,hai pensato fosse un segno?
Fai ancora in tempo a prendere i voti.Forse un giorno a San Pietro siedera' Papa Gelmini.

Rino Pollarrosto 06/14/2015 11:55

Ecco.. Bombe d'acqua.. Allagamenti.. Grandine..

http://www.varesenews.it/2015/06/grandine-e-allagamenti-tra-gazzada-e-travedona/379704/

Io l'avevo detto.. E così è successo. Ancora non mi credete?
Gennaro fai lo scettico?

Gennaro Gelmini 06/16/2015 23:39

Che scettico? Io ho sempre divulgato, piuttosto non c'era il bisogno di inserire gli elefanti tra gli eventi del cambiamento, scherzando.

Federico 06/13/2015 18:34

"credere a svari misteri" Cosa sono gli svari misteri?
Ottimo 11 righi senza punto. Prendere fiato, fare esercizi di iperventilazione e provare a leggere. Peccato che tutto di fila non si capisce nulla.
Dico, ma non puoi farti correggere questi scritti da tua mamma prima di pubblicarli?
Ah dimenticavo: Scusandomi per la maniera con la quale ci siamo espressi in viaggio. Chi sono questi che si sono espressi in viaggio?
"comunque sia, che sia o non sia compreso" Bravo, hai capito che non si è compreso

A S C U O L A, DEVI ANDARE A SCUOLA.

Gennaro Gelmini 06/14/2015 00:10

Ti ringrazio Federico, già su Facebook, contentissimi di questa mia condivisione, me lo hanno fatto notare senza però chiarire dove avessi fatto errori di ortografia, al che la parola "svari" è dovuta al fatto che stessi scrivendo prima "svariati", per poi finire di scrivere "vari", ho sistemato con "svariati, inoltre "alla sera" l'ho messo a capo dopo il punto, accade così poiché cerco di fare più cose possibili nel minor tempo possibile.

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito