Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 maggio 2015 7 10 /05 /maggio /2015 18:24
Cocco di mamma

Oggi è la Festa della Mamma, Auguri! Come si dice: tale madre, tale figlio, così oggi è anche la giornata dei cocchi di mamma. Come regalo imperiale di mamma, consiglio visita e visualizzazione della villa di Livia, alle porte di Roma, al link https://www.youtube.com/watch?v=quCOIBaALo0 , Buona visione.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Prof Carlo Maria Pelazza 05/13/2015 14:10

Caro Gennaro,
Sono un ricercatore dell'Università di Stoccolma e ti scrivo per sottoporti un appunto riguardo la teoria del movimento ad eliche e vortici del sistema solare. Quando si parla di scienze estremamente complesse come la fisica quantistica, la cosmologia o la dinamica delle orbite astronomiche, è molto facile lasciarsi sedurre da idee facili, subito intuitive e che sembrano spiegare velocemente tutto senza problemi. Ovviamente se questa spiegazione semplice viene anche rivestita di qualche cosa di mistico, affascina ancora di più le persone.
Questa teoria è stata da tempo superata da quella della fionda vorticosa contrapposta, secondo cui il sistema solare e il suo binario con Nibiru compiono una sorta di danza non regolare con accelerazioni e rallentamenti. E' per questo motivo che Nibiru ci appare a volte vicino, ma poi sparisce e non riusciamo a percepirlo, ma poi ritorna ed appare ancora più vicino. Poi sparisce di nuovo.. Ma poi ricompare ancora più vicino.. E così via.. E gli astronomi impazziscono per questo pianeta che c'era poi non c'è più.. Ovvio.. Perchè si basano in modo fisso su teorie statiche di orbite eliocentriche, non ammettendo che quella non è l'unica possibilità. Ma considera che allo stesso modo non va bene neanche la teoria dei vortici elicoidali, in quanto il periodo assiale contrapposto alla trave eliocentrica, in movimento ciclopico non ha un comportamento regolare così come il centro del movimento centripeto che dovrebbe essere inclinato rispetto alla trave di 22-23 gradi, di fatto varia tra i 12 e i 29 gradi.. E' evidente quindi che non puoi aspettarti lo stesso comportamento, così come le accelerazioni e decelerazioni connesse che ne derivano non possono che essere di conseguenza molto mutevoli e repentine, oltre che condizionate da altri fattori gravitazionali, non del tutto stimabili che ne possono ulteriormente deviare la traiettoria ortogonalmente di altri 3-5 gradi, generando l'effetto finale della fionda.
Spero con questo di aver reso l'idea e ti invito a non diffondere più informazioni errate sul sistema vorticoelicoidale.

Grazie

CMP

Andrea 05/13/2015 15:37

Il sistema vorticoelicoidale è quello che fa girare le palle?

diego 05/12/2015 13:31

un affettuoso saluto ai commentatori di questo blog. Dovro' seguire l'esempio di Amilcare e disintossicarmi per un po'.
Grazie a tutti per i bei momenti e a gennaro per essere cosi' gelmini.
A presto.

Felipe Tomane 05/13/2015 13:12

Gennarooooooooooo sono 16 anni che secondo te.. proprio adesso sul più bello.. proprio adesso che il meglio deve venire..

Ahahahahahahahaha

Ma scusati un po' per ste panzane che tiri!

Federico 05/13/2015 09:00

Caro Gennaro, come scrivi sempre tu: commento ripetitivo.
Infatti lo ripeti da 16 anni

Marco Profago 05/13/2015 00:32

Dissi ad Amilcare che se n'è andato...

"Marco Profago
05/09/2015 00:32

Amilcare...
Ma dove vai???
Proprio adesso sul più bello..
Proprio adesso che il meglio deve venire.. (cit. di un sommo profeta) :D
Resta qui e fatti due risate con noi!"

L'ho sempre detto che Gennaro mi sembrava un BOT.. Infatti si può prevedere con buona precisione il tenore e contenuti delle sue risposte, a seconda delle questioni poste..

E qui sotto Gennaro dice:
"Proprio adesso che si guardava al meglio, con immancabili novità, torna presto Diego."

Gennaro Gelmini 05/12/2015 21:23

Proprio adesso che si guardava al meglio, con immancabili novità, torna presto Diego.

Marco Profago 05/11/2015 12:29

vergogna

Federico 05/11/2015 07:14

Perchè non si può dire tale padre e tale figlio? Gennaro inizia a studiare, comprati una bella catena di libri e scollegati per un po' di mesi dal web, la tua salute migliorerà.

diego 05/11/2015 14:51

come fai a scrivere se prima non leggi?

Gennaro Gelmini 05/11/2015 14:49

Poco prima del terremoto a L'Aquila, mi soffermai sullo studio di alcuni Santi che erano transitati per la provincia di Varese e mio fratello mi propose la lettura di un libro di più di 1000 pagine che ne parlava, io però presi a sfornare documenti, cercando più tempo per scrivere, che per leggere, si potrebbe scrivere sull'argomento...

diego 05/10/2015 21:58

perche' regalo @imperiale@?
gli annunaki stanno scendendo sulla terra per renderci schiavi e stabilire un impero?
gennaro, se sai qualcosa DEVI dircelo!
mi aspetto di tutti da quei bastardi portaterremoti!

diego 05/11/2015 15:59

certo che e' un film! george lucas e' un famoso contattato annunako e ha scelto questo mezzo per rivelarne l'esistenza!
Non vedi i collegamenti? la morte nera e' nibiru, un pianeta cavo che vaga per la galassia distruggendo pianeti. gli annunaki vivono nella morte nera e con le navicelle raggiungono gli altri mondi! solo i cavalieri jedi possono salvarci, ma visto che sulla terra non ce ne sono siamo fregati!!
Poi dai, tu assomigli anche un po' a jabba, con quel faccione simpaticone!

Gennaro Gelmini 05/11/2015 14:56

Le guerre sono cose terrestri, a scalpito della popolazione, non siamo estranei o concorrenti e quello del link è un film.

diego 05/11/2015 10:04

ecco perche' imperiale! questi sono gli annunaki! il segreto e' ormai svelato!

https://www.youtube.com/watch?v=hNv5sPu0C1E

anche su youtube lo sanno!!!!!!11!!!uno!!

Andrea 05/10/2015 19:02

Vergogna!
Vergogna!
Vergogna!

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito