Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 marzo 2015 2 10 /03 /marzo /2015 17:47
Treno notturno Night train

I passeggeri salgono alla spicciolata, non manca nessuno, stupiti di un treno funzionante in piena notte; qualcuno si lamenta che le parti non più funzionali non vengano sostituite, ma inutile adesso farsi tante domande, il viaggio continua.

Un viaggio perfetto, troppo perfetto, ogni rettilineo, ogni curva, ogni partenza come ogni necessaria fermata, seguita nei pensieri quella perfezione, non poteva essere così, eppure nessuno parla, per il timore che qualcosa in quel viaggio si possa bloccare, bloccando il viaggio stesso.

Un passeggero incuriosito va nella stanza del macchinista, trovandolo intento nella guida, e gli chiede come mai non si è impaurito per essere riuscito ad arrivare fin lì, trovando risposta che ce ne vuole tanto, molto di più per fargli paura, ma come può funzionare questo treno in piena notte, come? Il passeggero, a questa domanda, riceve risposta a partire dell’ascolto del rumore del treno, che ha qualcosa di strano, di diverso, il macchinista gli rivela quindi il segreto, il motore del treno funziona grazie ad un convertitore di energia, trasformata da negativa in positiva, occorre soltanto regolare l’energia necessaria all’utilizzo, che è sempre tanta, troppa.

Energia donata, energia vitale per tutti, e ancora il passeggero a chiedere “e quando se ne accorgeranno?” E in tutta risposta “quando se ne accorgeranno sarà comunque alla conclusione della notte, al primo chiarore se ne accorgeranno”.

Il treno notturno funziona fin quando occorre, finché farà giorno, per questo funziona, perché c’è qualcuno che ancora lo vuole per il servizio offerto.

Fino alla meta.

Un articolo questo che fa percepire che un programma va di certo continuato, la destinazione è il conseguimento delle cose per le quali è nato; i trucchi, se proprio di trucchi vogliamo parlare, riguardano ciò che i mali della Terra hanno prodotto, che potendo soltanto trasformarli per adesso, attendiamo quando si eviterà di produrli, quella sarà l’alba per ognuno, nessuno escluso e dalla quale nessuno può escludersi.

Condividi post

Repost 0
Published by Gennaro Gelmini
scrivi un commento

commenti

Gennaro Gelmini 03/12/2015 00:21

Cari amici, 2 cose importanti, la prima è che il gruppo su Facebook della Over-blog ha risposto in francese al problema commenti, ho pure tradotto; scrivono così: Cher Overblogueur,
Nous rencontrons actuellement un problème d'affichage sur les commentaires. Pas d'inquiétude, les choses devraient bientôt revenir à la normale. Merci de votre compréhension. Bonne journée à tous !
Caro Overblogueur, attualmente, incontriamo un problema di visualizzazione sui commenti. Non preoccuparti, le cose dovrebbero presto tornare normale. Ringrazio per la vostra comprensione. Buon giorno a tutti! Il problema potrebbe essere il fatto delle date, alcuni commenti compaiono come postati il 3 novembre ad esempio, e non l'11 marzo! Adesso che me ne sono accorto, lo segnalerò. La seconda cosa riguarda il ritorno del finto commentatore che si fa chiamare tal quale a me Gennaro Gelmini, che stavolta inscena confessioni; sappia che per il reato di sostituzione di persona e quant'altro troveremo, alla Polizia Postale sanno bene come agire e conoscono gli indirizzi di ognuno, già mi è capitato di andarci, non mi rinnegherò di tornarci.

Nitro Glicerino 03/11/2015 01:53

Patrizia ha preso il treno ed è andata via?

Presentazione

  • : Blog di Gennaro Gelmini
  • Blog  di Gennaro Gelmini
  • : Nibiru, cambiamenti climatici, UFO, esperienze dirette, oroscopo, Fede, informatica: un sito particolarmente originale! Per poesie e ricette http://anna-rinaldi.over-blog.it
  • Contatti

Testo libero

Cerca Nel Sito